La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam.
Uno dei complessi di templi più grande del Vietnam e di tutta l’Asia. Nella splendida regione di Ninh Binh.
Si sviluppa in un’area molto estesa (tanto che per raggiungere il cancello principale si possono utilizzare, a pagamento, dei minivan elettrici) ed è tutto in salita.
Sulla sommità il tempio originale al quale dal 2010 si sono aggiunti una serie di nuovi edifici e statue.
Nella foto potete vedere l’ingresso principale e, a destra, la imponente torre (stupa) visibile da molti chilometri di distanza.

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

La Pagoda di Bai Dinh in Vietnam

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Non c’è molto online in italiano ma neppure in inglese. C’è però il sito ufficiale: chuabaidinhninhbinh.vn.

Se volete vedere tutte le immagini del luogo cliccate qui:
foto gallery

Ecco dove si trova il complesso:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Bai Dinh temple in Vietnam.
One of the largest temple complexes in Vietnam and throughout Asia. In the beautiful region of Ninh Binh.
It develops in a very large area (so that to reach the main gate you can use electric minivans for a fee) and it’s all uphill.
On top, the original temple to which a series of new buildings and statues have been added since 2010.
In the picture you can see the main entrance and, to the right, the imposing tower (stupa) visible from many kilometers away.

Edicola di Ponte Reale a Genova

Edicola di Ponte Reale a Genova

Edicola di Ponte Reale a Genova.
Quando riesco a fare un giretto per Genova amo fotografare i dettagli dei vicoli.
Tra gente tipica, personaggi cupi, negozietti piccoli per stranieri, si trovano anche questi capolavori di magari poca rilevanza artistica ma di grande importanza popolare.

Edicola di Ponte Reale a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Navigando in rete ho trovato anche una breve descrizione di questo monumento sacro che, non volendo scopiazzare, vi invito ad andare a leggere su amezena.net.

Tante altre foto sulla Superba le trovate invece in questa pagina:
foto gallery

[ENG] Edicola of Ponte Reale in Genoa.
When I manage to take a stroll around Genoa, I love to photograph the details of the alleys.
Among typical people, dark characters, small shops for foreigners, there are also these masterpieces of perhaps little artistic relevance but of great popular importance.

Edicola di via di Scurreria

Edicola di via di Scurreria a Genova

Edicola di via di Scurreria a Genova.
Una delle tante edicole votive tipiche della Liguria.
Questa è situata tra piazza Campetto e via di Scurreria nel centro storico di Genova.
Leggendo qua e là ho trovato qualche risicata informazione ma solo su Facebook.
Molto bella: rappresenta la Immacolata Concezione.

Edicola di via di Scurreria a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Qui molte delle foto che ho scattato in giro per Genova.
foto gallery

Dove si trova:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Icone sui palazzi di Sestri

Icone sui palazzi

Icone sui palazzi di Sestri.
Icone sui palazzi di Sestri Levante. Qualche giorno fa, percorrendo il carruggio di Sestri, ho soffermato la mia attenzione sulle molte icone sacre (forse si dovrebbero chiamare edicole) poste sulle facciate dei palazzi.
Le ho fotografate tutte ma non escludo di averne saltata qualcuna:

Icone sui palazzi

Icone sui palazzi

Icone sui palazzi

Icone sui palazzi

Icone sui palazzi

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

L’edicola è una struttura architettonica relativamente di piccole dimensioni, con la funzione pratica di ospitare e proteggere l’elemento che vi è collocato. Il termine deriva dal latino aedicula, diminutivo di aedes (“tempio”) e dunque con il significato originario di “tempietto”. In origine si trattava di un tempio in miniatura, che ospitava la statua o la raffigurazione di una divinità.
Continua su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.