A a Madonna du ma

A a Madonna du ma

A a Madonna du ma

A a Madonna du ma.
Come spesso accade nei porticcioli (o comunque dove ci sono comunita’ di pescatori) ci si affida ai Santi o alla Mandonna per un sicuro rientro a casa e per una buona pesca.
A framura, c’e’ la Madonna del Mare (a Madonna du Ma) e questa nella foto e’ la preghiera per Lei, in genovese ed in italiano:

A a Madonna du ma

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Nel 1797 con la dominazione francese di Napoleone Bonaparte la municipalità di Framura rientrò dal 2 dicembre nel Dipartimento del Vara, con capoluogo Levanto, all’interno della Repubblica Ligure. Dal 28 aprile del 1798 con i nuovi ordinamenti francesi, Framura rientrò nel VII cantone, capoluogo Deiva Marina, della Giurisdizione di Mesco e dal 1803 centro principale del V cantone del Mesco nella Giurisdizione del Golfo di Venere. Annesso al Primo Impero francese, dal 13 giugno 1805 al 1814 venne inserito nel Dipartimento degli Appennini.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova Framura:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Madonnina su facciata, una usanza tipica ligure (foto)

Madonnina su facciata

Madonnina su facciata, una usanza tipica ligure

Una Madonnina su facciata.
Capita spesso, qui in Liguria, di vedere sulle facciate delle case delle statuette di Madonnine o di Santi.
Sono lì per proteggere le case (ed i loro abitanti) ma anche per augurare fortuna ai pescatori.

Madonnina su facciata

Sono veramente tantissime le madonnine che adornano i palazzi nelle nostre cittadine e credo di averne già proposte diverse su questo sito. Questa, in particolare è su una facciata che da sul mare.