La volta dell’ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

La volta dell'ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

La volta dell’ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova.
Visitando Padova non si può mancare una foto al celebre Palazzo Bo, sede di una delle univerità più antiche al mondo ed, in particolare, la sede del teatro anatomico più antico del mondo.
Gli studenti di nobili origine suolevano lasciare il proprio stemma affisso in segno di merito per questo l’ingresso è ricoperto da essi.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La volta dell'ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

“Il Bo”, comunemente “Palazzo del Bo” ed oggi arbitrariamente anche “Palazzo Bo”, è la storica sede dell’Università degli Studi di Padova dal 1493. Tuttora è sede del Rettorato e della Scuola di Giurisprudenza. È inoltre la sede del Teatro Anatomico più antico del mondo. Uno degli aspetti caratteristici del Palazzo, che colpisce immediatamente il visitatore è l’incredibile numero di stemmi, dipinti e in rilievo che decorano non solo l’atrio e i loggiati, ma anche molte sale e altri vani a cominciare dall’Aula Magna.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The vault of the entrance of the famous Palazzo Bo in Padua – La voûte de l’entrée du célèbre Palazzo Bo à Padoue – La bóveda de la entrada del famoso Palazzo Bo en Padua – A abóbada da entrada do famoso Palazzo Bo em Pádua – Das Gewölbe des Eingangs des berühmten Palazzo Bo in Padua – Mái vòm lối vào của Palazzo Bo nổi tiếng ở Padua – 帕多瓦著名博宫入口处的拱顶 – パドヴァの有名なパラッツォ ボーの入り口の金庫室

Il soffitto stellato della Basilica di Sant’Antonio di Padova

Il soffitto stellato della Basilica di Sant'Antonio di Padova

Il soffitto stellato della Basilica di Sant’Antonio di Padova.
In visita a Padova non potevo non entrare nella Basilica del Santo.
Oltre alla famosa cappella sono rimasto impressionato, nel presbiterio retrostante l’altare maggiore, dal suffitto blu decorato con delle stelle dorate.
Se non sbaglio questi affreschi sono stati realizzati dal Casanova e sono stati danneggiati dal grande terremoto che ha colpito il Nord-Ovest d’Italia il 29 maggio 2012.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Il soffitto stellato della Basilica di Sant'Antonio di Padova

Foto scattata con Honor 20.

Questo è il sito ufficiale della basilica: santantonio.org.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La Pontificia Basilica Minore di Sant’Antonio di Padova è uno dei principali luoghi di culto cattolici della città di Padova, in Veneto. Conosciuta a livello mondiale come Basilica del Santo, o più semplicemente come il Santo, è una delle più grandi chiese del mondo ed è visitata annualmente da oltre 6,5 milioni di pellegrini, che ne fanno uno dei santuari più venerati del mondo cristiano. Non è comunque la cattedrale della città, titolo che spetta al duomo. In essa sono custodite le reliquie di sant’Antonio di Padova e la sua tomba.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The starry ceiling of the Basilica of Sant’Antonio in Padua – Le plafond étoilé de la Basilique de Sant’Antonio à Padoue – El techo estrellado de la Basílica de Sant’Antonio en Padua – O teto estrelado da Basílica de Sant’Antonio em Pádua – Die Sternendecke der Basilika Sant’Antonio in Padua – Trần nhà đầy sao của Vương cung thánh đường Sant’Antonio ở Padua – 帕多瓦圣安东尼奥大教堂的星空天花板 – パドヴァのサンアントニオ大聖堂の星空天井

L’interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

L'interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

L’interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli.
Ormai diverso tempo fa sono stato a visitare Napoli e tra tutte le bellezze che offre la città ve ne sottolineo una, oggi, rappresentata dal complesso monastico di San Gregorio Armeno, proprio nel centro storico.
Questa è la vista del soffitto della chiesa del monastero.

Sei mai stato a Napoli ed hai mai visitato questo monastero nei vicoli partenopei? Lascia un commento cliccando qui.

L'interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Ho scattato diverse foto nel complesso, clicca qui per vederle:

La chiesa di San Gregorio Armeno (popolarmente conosciuta anche come chiesa di Santa Patrizia) è una chiesa monumentale di Napoli sita nell’omonima via, tra il decumano maggiore e quello inferiore del centro antico. Assieme all’adiacente complesso monastico, costituisce uno degli edifici religiosi più antichi, grandi e importanti della città.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The interior of the church of San Gregorio Armeno in Naples – L’intérieur de l’église de San Gregorio Armeno à Naples – El interior de la iglesia de San Gregorio Armeno en Nápoles – O interior da igreja de San Gregorio Armeno em Nápoles – Das Innere der Kirche San Gregorio Armeno in Neapel – Nội thất của nhà thờ San Gregorio Armeno ở Naples – 那不勒斯圣格雷戈里奥阿尔梅诺教堂的内部 – ナポリのサン・グレゴリオ・アルメーノ教会の内部

La Concattedrale di Santa Maria ad Ostuni

La Concattedrale di Santa Maria ad Ostuni

La Concattedrale di Santa Maria ad Ostuni.
La bella Concattedrale gotica di Ostuni, in Puglia, con la sua facciata (nella prima foto) e con il soffitto affrescato (nella seconda).
Diverso tempo fa ormai sono stato in questa cittadina in provincia di Brindisi; meravigliosa città, famosa per le case e le strade pitturate con il bianco di calce (da cui detta Città Bianca).

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

La concattedrale di Ostuni, posta alla sommità del colle più alto della città e dedicata a Santa Maria dell’Assunzione, fu iniziata nel 1435 e completata tra il 1470 e il 1495.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato nella cittadina pugliese:
foto gallery

Portici di via Venti Settembre

Portici di via Venti Settembre

Portici di via Venti Settembre.
Ancora una foto della via centrale di Genova e dei suoi portici storici.
Questo uno dei tratti che mi piace di piu’ con il soffitto a cassettoni in legno ed il palazzo affrescato.

Qual è il luogo di Genova che più ti affascina? Fammelo sapere lasciando un commento qui.

Portici di via Venti Settembre

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Cos’è il 20 settembre, la data delle vie XX settembre? In quel giorno, nel 1870, l’esercito italiano prese Roma dopo la breccia di Porta Pia: fu la fine dello Stato Pontificio.
Continua ed approfondisci su Il Post

The wonderful arcades of via XX Settembre in the center of Genoa – Les magnifiques arcades de la via XX Settembre au centre de Gênes – Las maravillosas arcadas de via XX Settembre en el centro de Génova – As maravilhosas arcadas da via XX Settembre no centro de Gênova – Die wunderschönen Arkaden der Via XX Settembre im Zentrum von Genua – Những mái vòm tuyệt vời của via XX Settembre ở trung tâm Genoa – 位于热那亚市中心的 Via XX Settembre 美妙的拱廊 – ジェノヴァの中心にある XX Settembre 通りの素晴らしいアーケード