La Baia delle Favole ripresa con il teleobiettivo

La Baia delle Favole ripresa con il teleobiettivo

La Baia delle Favole ripresa con il teleobiettivo.
Scattare da lontano è bello perché ti permette di vedere le cose da angolazioni insolite.
Spesso però l’aria non è proprio nitida e le foto ne risentono e bisogna un poco aggiustarle in post produzione (e non sempre riesce un buon risultato).
Qui, scattando dai ruderi sopra a Sant’Anna, ho cercato di aggiustare uno scatto delle case affacciate nella Baia delle Favole di Sestri Levante e il risultato, particolare nei colori, non mi dispiace.

E a te? Lascia tua opinione su questa foto e commenta cliccando qui.

La Baia delle Favole ripresa con il teleobiettivo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

The Bay of Fables taken with a telephoto lens – La Baie des Fables prise avec un téléobjectif – Die Bucht der Fabeln, aufgenommen mit einem Teleobjektiv – Vịnh ngụ ngôn được chụp bằng ống kính tele

Il secondo grattacielo di Lavagna

Il secondo grattacielo di Lavagna

Il secondo grattacielo di Lavagna.
Questo nella foto è il secondo grattacielo della città di Lavagna (il primo l’ho fotografato qui).
Questo non è in centro ed è un po’ più scarno esteticamente; sempre molto alto però.
Nella foto potete anche notare il cimitero monumentale di Lavagna ed, in lontananza, la tribuna dello stadio dell’Entella a Chiavari.

Sai qualcosa di più su questo edificio? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Il secondo grattacielo di Lavagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

The second skyscraper of Lavagna – Le deuxième gratte-ciel de Lavagna – El segundo rascacielos de Lavagna – O segundo arranha-céu de Lavagna – Der zweite Wolkenkratzer von Lavagna – Tòa nhà chọc trời thứ hai của Lavagna – 拉瓦尼亚第二座摩天大楼 – ラヴァーニャの 2 番目の超高層ビル

Le Alpi Apuane viste dal Monte Groppi

Le Alpi Apuane viste dal Monte Groppi

Le Alpi Apuane viste dal Monte Groppi.
Come vi ho già scritto qualche tempo fa dalla cima del Monte Groppi, una delle montagne che sovrastano il Passo del Bracco (la strata che dalla mia Sestri Levante porta fino a La Spezia), si può godere di una vista quasi a 360 gradi.
Volgendo lo sguardo ad Est si vedono ì, molto bene, le Alpi Apuane.
Le avrete riconosciute tutti, vero?

Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo articolo lascia un commento cliccando qui.

Le Alpi Apuane viste dal Monte Groppi

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere tutte le foto che ho scattato lungo il sentiero, clicca qui:

L’aggettivo “apuane” è legato alla popolazione dei Liguri Apuani, i quali popolavano una parte dell’Appennino ligure e tosco-emiliano e le Alpi Apuane nell’epoca dell’Italia preromana. Strabone li chiamava Lunae montes, cioè “monti della luna”, Dante Alighieri Monti di Luni, antica città romana in provincia di La Spezia.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The Apuan Alps seen from Monte Groppi – Les Alpes Apuanes vues du Monte Groppi – Los Alpes Apuanos vistos desde Monte Groppi – Os Alpes Apuanos vistos do Monte Groppi – Die Apuanischen Alpen vom Monte Groppi aus gesehen – Dãy núi Apuan Alps nhìn từ Monte Groppi – 从 Monte Groppi 看到的 Apuan 阿尔卑斯山 – モンテ・グロッピから見たアプアン・アルプス

La Baia del Silenzio vista dalla Ciappa du Lu

La Baia del Silenzio vista dalla Ciappa du Lu

La Baia del Silenzio vista dalla Ciappa du Lu.
Queste sono le ultime due foto che mi rimanevano da pubblicare da quella volta che era sceso, percorrendo il sentiero di Punta Manara, fino al famoso scoglio chiamato la Ciappa du Lu.
Oltre ad essere un luogo ormai quasi incontaminato, o almeno lo è nei periodi non estivi, da lì si scorge una delle più belle viste sulla Baia del Silenzio.

Non pare anche a voi che sia splendida la vista? Lasciate un commento in fondo alla pagina, cliccando qui, e ricordatevi che potete usare i vostri social per commentare.

La Baia del Silenzio vista dalla Ciappa du Lu

La Baia del Silenzio vista dalla Ciappa du Lu

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Questo è un bel video (credo io) della Baia realizzato il 17 novembre 2021:

Video registrato con Gopro Hero 10 Black.

The Bay of Silence seen from the Ciappa du Lu – Die Bucht der Stille von der Ciappa du Lu . aus gesehen – Vịnh Im lặng nhìn từ Ciappa du Lu

Il centro di Sestri Levante visto da lontano

Il centro di Sestri Levante visto da lontano

Il centro di Sestri Levante visto da lontano.
Una immagine un poco inedita su questo sito della mia cittadina.
Con il teleobiettivo, dalle alture di Sant’Anna, puntando il centro di Sestrisi vedono solamente i palazzi più alti o quelli posti in alto.
Si vedono molto bene il complesso dei Padri Cappuccini, l’hotel Villa Balbi ed il Nettuno, il campanile della chiesa di San Pietro in Vincoli e alcune case.

Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo articolo lascia un commento cliccando qui.

Il centro di Sestri Levante visto da lontano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

The center of Sestri Levante seen from afar – Das Zentrum von Sestri Levante von weitem gesehen – Trung tâm của Sestri Levante nhìn từ xa

Villa Casaggiori un ottimo agriturismo visto da lontano

Villa Casaggiori un ottimo agriturismo visto da lontano

Villa Casaggiori un ottimo agriturismo visto da lontano.
Passeggiando sul sentiero che porta a Punta Baffe sono riuscito a fotografare, grazie al teleobiettivo, questo bel posto.
C’è stato un periodo, qualche anno fa, che ogni compleanno lo festeggiavamo lì in quel bel agriturismo a pochi chilometri da Trigoso, sulla strada per il Bracco.
Cucina ottima e prezzi adeguati!
Che belle mangiate!
Questo il sito internet se volete saperne di più: villacasaggiori.it.
Ci siete mai stati voi?

Villa Casaggiori un ottimo agriturismo visto da lontano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.