Cinghiali nel Bisagno

Cinghiali nel Bisagno

Cinghiali nel Bisagno.
Domenica scorsa, domenica 17 aprile, mentre andavo allo stadio, ho notato nell’alveo del torrente Bisagno due animali. All’inizio pensavo fossero due cani randagi ma poi ho visto che erano due cinghiali.

Come altre volte ho già visto su internet sono frequenti ma io non li avevo mai visti dal vivo… e da così vicino…

Mentre filmavo poi, dall’alto dell’argine di sinistra, uno si è avvicinato incurante mettendomi quasi in soggezione e facendo mettere in allarme un po’ tutti quelli che alla fine si erano radunati per osservarli.

Cinghiali nel Bisagno

Anatra a Sestri Levante

Anatra a Sestri Levante.
Dal momento che siamo sotto allerta 2 e che sta continuando a piovere ho pensato ad uno degli animali che abitano i nostri torrentelli.
Questa è una anatra che vive sul torrente Petronio.

anatra

La cascata del Petronio a Riva Trigoso

La cascata del Petronio a Riva Trigoso.
Una delle immagini più tipiche di Riva Trigoso: la cascata del Petronio a pochi metri dal mare.
In questo caso è in bianco e nero e aiutata un po’ dall’HDR.
Bella?

cascata petronio

I due toponimi, Riva e Trigoso, sono stati abbinati per la prima volta nel 1874, nella denominazione della stazione ferroviaria “Riva-Trigoso”, situata allora a metà strada tra i due borghi. La denominazione congiunta è entrata a poco a poco nell’uso comune, per identificare impropriamente la sola frazione di Riva.

The waterfall of the Petronio stream in Riva Trigoso in black and white – La cascade du ruisseau Petronio à Riva Trigoso en noir et blanc – La cascada del arroyo Petronio en Riva Trigoso en blanco y negro – A cachoeira do córrego Petronio em Riva Trigoso em preto e branco – Der Wasserfall des Baches Petronio in Riva Trigoso in Schwarz und Weiß – Thác nước của suối Petronio ở Riva Trigoso có màu đen và trắng – Petronio 溪流的瀑布在里瓦特里戈索黑白 – 黒と白のリヴァトリゴゾのペトロニオストリームの滝

Flam in Norvegia

Flam in Norvegia.
Un paesino incredibile, sembra quasi disegnato. Acqua, sia quella che scende dalle montagne sia quella del fiordo, che va dal trasparente al verde smeraldo.
Io non ci vivrei (pensate ad essere lì in genaio) ma vale veramente la pena vedere posti come questi una volta nella vita!

Sei mai stato in Norvegia? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

flam

Per vedere tutte le foto della piccola Flam clicca qui:

Ecco dove si trova il biccolo borgo:

Flåm è un villaggio norvegese di circa 500 abitanti, nella parte finale dell’Aurlandsfjord, una diramazione del Sognefjord. Il villaggio è collocato nel comune di Aurland, nella contea di Vestland, in Norvegia. È toccato dalla strada europea E16. La vallata di Flåm si è formata per opera dello spesso strato di ghiaccio che è rimasto in questa zona per milioni di anni: l’erosione del ghiacciaio ha fatto sprofondare il terreno, creando le profonde ed ampie vallate che ogni anno attirano un gran numero di turisti.
Continua e approfondisci su Wikipedia