San Fruttuoso di Camogli vista da molto in alto

San Fruttuoso di Camogli vista da molto in alto

San Fruttuoso di Camogli vista da molto in alto.
Qualche tempo fa ho avuto modo di percorrere il sentiero che da Santa Margherita Ligure va al Monte di Portofino, passa da San Fruttuoso e poi termina a Portofino.
Sentiero decisamente lungo e impegnativo ma che regala scorci sulla costa veramente incredibili.
Come questi scatti che evidenziano la Torre Andrea Doria che spunta tra gli ulivi.

Hai mai visitato San Fruttuoso? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Dove si trova San Fruttuoso:

La torre, intitolata ad Andrea Doria dai suoi eredi, Giovanni, Andrea e Pagano, fu eretta nell’agosto del 1562 lungo la strada che collega l’abbazia al borgo dei pescatori in una ripida scalinata. Fu costruita a rispetto della clausola di giuspatronato concesso da papa Giulio III ad Andrea Doria nel 1551 per difendere il borgo e la sua provvidenziale sorgente di acqua, utilizzata dai monaci, dalle eventuali incursioni dei corsari barbareschi.
Continua e approfondisci su Wikipedia

San Fruttuoso di Camogli seen from high up – San Fruttuoso di Camogli vu d’en haut – San Fruttuoso di Camogli visto desde lo alto – San Fruttuoso di Camogli visto do alto – San Fruttuoso di Camogli von oben gesehen – San Fruttuoso di Camogli nhìn từ trên cao – 从高处看圣弗鲁托索迪卡莫利 – 高いところから見たサン・フルットゥオーゾ・ディ・カモーリ

Un sentiero tra ulivi e ardesia sulle alture di Cavi di Lavagna

Un sentiero tra ulivi e ardesia

Un sentiero tra ulivi e ardesia sulle alture di Cavi di Lavagna.
Qualche tempo fa ho percorso per la prima volta il sentiero che da Cavi di Lavagna arriva fino alla chiesa di Santa Giulia.
Devo dire che, a parte che è una scalinata continua, nel tratto più vicino alla chiesa è molto bello.
Si cammina tra piante di ulivo e sentieri pavimentati di ardesia.
Una volta arrivati alla chiesa ci sono diverse possibilità per proseguire: si può scendere a Lavagna (e questo è un bel tratto in discesa e molto bello per terminare la camminata) oppure salire ancora e le possibilità sono almeno due.
Si può salire prendendo il sentiero verso il Monte Capenardo o San Giacomo che è molto dura oppure (passando dopo un breve tratto di strada carrabile) passando da Sorlana si può risalire verso la Selva.

Spero di averti dato un paio di spunti interessanti e se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo sentiero lascia un commento cliccando qui.

Un sentiero tra ulivi e ardesia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

A path between olive trees and slate in Lavagna in Liguria – Un chemin entre oliviers et ardoises à Lavagna en Ligurie – Un camino entre olivos y pizarra en Lavagna en Liguria – Um caminho entre oliveiras e ardósia em Lavagna, na Ligúria – Ein Weg zwischen Olivenbäumen und Schiefer in Lavagna in Ligurien – Một con đường giữa những cây ô liu và đá phiến ở Lavagna ở Liguria – 利古里亚拉瓦尼亚橄榄树和石板之间的小路 – リグーリア州ラヴァーニャのオリーブの木とスレートの間の小道

La chiesa di Santo Stefano del Ponte a Sestri

La chiesa di Santo Stefano del Ponte a Sestri Levante

La chiesa di Santo Stefano del Ponte a Sestri Levante.
Quando decido di fare la passeggiata che passa da Villa Rimassa, scendendo, fotografo sempre la chiesa di Santo Stefano del Ponte.
Mi piace questa foto, decisamente colorata in hdr, in cui la chiesa sembra sorgere tra le piante e gli alberi. Si vede giusto il campanile e la statua del Santo (in facciata).

Conosci questa chiesa? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La chiesa di Santo Stefano del Ponte a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Se vi interessa eccovi il sito della Parrocchia di S. Stefano.

Già officiata da un collegio di canonici fu inglobata nel 1519 nei territori ecclesiastici della diocesi di Brugnato, mentre la sede del vicariato fu spostata nell’odierna basilica di Santa Maria di Nazareth. Nel 1959 passò sotto la diocesi di Chiavari così come altri edifici parrocchiali del sestrese.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The church of Santo Stefano del Ponte in Sestri Levante – L’église de Santo Stefano del Ponte à Sestri Levante – La iglesia de Santo Stefano del Ponte en Sestri Levante – A igreja de Santo Stefano del Ponte em Sestri Levante – Die Kirche Santo Stefano del Ponte in Sestri Levante – nhà thờ Santo Stefano del Ponte ở Sestri Levante – Sestri Levante 的 Santo Stefano del Ponte 教堂 -セストリレバンテのサントステファノデルポンテ教会

Il sentiero che da Santa Giulia va a Lavagna

Il sentiero che da Santa Giulia va a Lavagna

Il sentiero che da Santa Giulia va a Lavagna.
Era diverso tempo che mi proponevo di percorrere il sentiero che da Sestri Levante arriva fino a Lavagna passando dalla chiesa di Santa Giulia.
Ho colmato questa mancanza la scorsa primavera e devo dire che è stata una bella camminata immersa tra ulivi e ardesia.
Nella foto uno scatto della parte in discesa verso Lavagna.

Hai mai percorso questo sentiero? Lascia un commento cliccando qui.

Il sito wildtrips.net lo descrive molto bene (anche se al contrario, partendo cioè da Lavagna).

Il sentiero che da Santa Giulia va a Lavagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

The path that goes from Santa Giulia to Lavagna – Le chemin qui va de Santa Giulia à Lavagna – El camino que va de Santa Giulia a Lavagna – O caminho que vai de Santa Giulia a Lavagna – Der Weg, der von Santa Giulia nach Lavagna führt – Con đường đi từ Santa Giulia đến Lavagna – 从圣朱利亚到拉瓦尼亚的道路 – サンタ・ジュリアからラヴァーニャへ続く道

Sestri Levante vista dall’alto

Sestri Levante vista dall'alto

Sestri Levante vista dall’alto.
Ogni tanto, con il cane, mi piace passeggiare lungo la via dei Cachi (quella strada che parte dal Parco Mandela) e si arrampica quasi al sentiero che porta alla Mandrella.
Continuando sul sentiero si attraversano dei bellissimi ulivi e si può godere, anche se per un piccolo tratto, di una bellissima vista su Sestri.
Non pare anche a voi?

Sestri Levante vista dall'alto

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

La città di Rapallo vista dalle alture retrostanti

Rapallo vista dall'alto

La città di Rapallo vista dalle alture retrostanti.
Le case sono veramente moltissime (non a caso era stato coniato il termine rapallizzazione) ma è sufficiente salire un poco sulle alture che già si è immersi negli ulivi.
Come la prima foto che vi inserisco in questo post, scattata negli ultimi chilometri del sentiero che da Chiavari mi ha portato al Santuario di Montallegro per poi terminare la camminata nella cittadina rivierasca.
Che bella vista!

Conoscete Rapallo? Lasciate un commento cliccando qui.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le altre foto scattate lungo questa passeggiata:
foto gallery

The town of Rapallo seen from above – La ville de Rapallo vue d’en haut – El pueblo de Rapallo visto desde arriba – A cidade de Rapallo vista de cima – Die Stadt Rapallo von oben gesehen – Thị trấn Rapallo nhìn từ trên cao – 从上面看到的拉帕洛镇 – 上から見たラパロの町