Gli indimenticabili colori dell’isola di Burano

Gli indimenticabili colori dell'isola di Burano, perla del Veneto

Gli indimenticabili colori dell’isola di Burano, perla del Veneto.
Ho ancora da parte qualche bella foto dell’isola di Burano dove sono stato ormai diverso tempo fa.
Ogni volta che decido di postarne una mi riaffiora il ricordo di quei canali e di quelle casette colorate e mi sembra di ricordarmi un sogno.

Sei mai stato sull’isola di Burano? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

C’è anche il sito ufficiale dell’isola: isoladiburano.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nell’isola clicca qui:

Ecco dove si trova l’isola:

Burano è un centro abitato di 2 270 abitanti che sorge su quattro isole della laguna di Venezia settentrionale. Fa parte del comune di Venezia e in particolare della municipalità di Venezia-Murano-Burano. È collegato da un ponte all’isola di Mazzorbo, che ne è divenuta una sorta di appendice. La cittadina è nota per le sue tipiche case vivacemente colorate e per la secolare lavorazione artigianale ad ago del merletto di Burano.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The unforgettable colors of the island of Burano, pearl of the Veneto – Les couleurs inoubliables de l’île de Burano, perle de la Vénétie – Los colores inolvidables de la isla de Burano, perla del Véneto – As cores inesquecíveis da ilha de Burano, pérola do Vêneto – Die unvergesslichen Farben der Insel Burano, Perle Venetiens – Sắc màu khó quên của đảo Burano, hòn ngọc của Veneto – 威尼托明珠布拉诺岛令人难忘的色彩 – ヴェネトの真珠、ブラーノ島の忘れられない色

Passeggiando tra le case ed i canali di Burano

Passeggiando tra le case ed i canali del magico borgo di Burano

Passeggiando tra le case ed i canali del magico borgo di Burano.
Cari viaggiatori e amanti dell’arte, oggi vi porterò in un viaggio attraverso uno dei luoghi più incantevoli d’Italia: il pittoresco borgo di Burano e i suoi affascinanti canali. Sia che siate appassionati di fotografia, cultura o semplicemente in cerca di una fuga romantica, Burano è il luogo ideale per voi.
La caratteristica più iconica di Burano sono senza dubbio le sue case dai colori vivaci. Ogni edificio sembra una piccola opera d’arte con i suoi toni vibranti di blu, verde, rosso e giallo. La leggenda vuole che i pescatori dipingessero le case per poterle riconoscere da lontano durante le loro lunghe assenze in mare. Ora, queste case dipinte a mano creano un’atmosfera unica e vivace che rende Burano un sogno per i fotografi e gli amanti dell’architettura.
Ma Burano non è solo famosa per i colori delle sue case; è anche celebre per i suoi incantevoli canali. Mentre passeggiate per le piccole strade (calli) dell’isola, rimarrete affascinati dai canali serpeggianti che attraversano il borgo.

Burano è un luogo unico, dove il tempo sembra essersi fermato, e la bellezza artistica si fonde con la vita quotidiana. Se state pianificando un viaggio in Italia, assicuratevi di includere Burano nella vostra lista delle tappe imperdibili. Non ve ne pentirete!

Sei mai stato sull’isola di Burano? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Passeggiando tra le case ed i canali del magico borgo di Burano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

C’è anche il sito ufficiale dell’isola: isoladiburano.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nell’isola clicca qui:

Ecco dove si trova l’isola:

Burano è un centro abitato di 2 270 abitanti che sorge su quattro isole della laguna di Venezia settentrionale. Fa parte del comune di Venezia e in particolare della municipalità di Venezia-Murano-Burano. È collegato da un ponte all’isola di Mazzorbo, che ne è divenuta una sorta di appendice. La cittadina è nota per le sue tipiche case vivacemente colorate e per la secolare lavorazione artigianale ad ago del merletto di Burano.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Walking among the houses and canals of the magical village of Burano – Se promener parmi les maisons et les canaux du village magique de Burano – Caminando entre las casas y canales del mágico pueblo de Burano – Caminhando entre as casas e canais da mágica vila de Burano – Spaziergang zwischen den Häusern und Kanälen des magischen Dorfes Burano – Đi bộ giữa những ngôi nhà và kênh đào của ngôi làng huyền diệu Burano – 漫步在布拉诺神奇村庄的房屋和运河之间 – 魔法の村ブラーノ島の家々や運河の間を歩く

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

La Basilica di Sant’Antonio a Padova

La maestosità della facciata della Basilica di Sant'Antonio di Padova

La maestosità della facciata della Basilica di Sant’Antonio di Padova.
Nel cuore della bellissima città di Padova, sorge un luogo di devozione, storia e straordinaria bellezza architettonica: la Basilica di Sant’Antonio. La sua facciata è una delle testimonianze più significative dell’arte gotica italiana e un’invitante porta verso il passato e la spiritualità.
La facciata della Basilica di Sant’Antonio è un superbo esempio di architettura gotica, che regala una sensazione di maestosità appena ci si avvicina. I dettagli intricati, le sculture finemente lavorate e gli elementi architettonici complessi sono una celebrazione dell’arte sacra. È un luogo dove l’arte e la fede si incontrano in modo straordinario.
Osservando attentamente la facciata, si possono scoprire una miriade di sculture e rilievi, ciascuno con la sua storia e il suo significato. Figure sacre, episodi della vita di Sant’Antonio e simboli religiosi adornano la superficie, creando un mosaico di fede e devozione. Queste opere d’arte sono testimonianze di competenza artistica e impegno spirituale. Al centro della facciata, una maestosa porta accoglie i fedeli e i visitatori. Circondata da archi finemente decorati, sembra invitare tutti a entrare e scoprire la magnificenza dell’interno della basilica. Al di sopra della porta, un grande rosone crea un gioco di luce all’interno della chiesa, aggiungendo ulteriore fascino all’edificio.

Oltre alla sua bellezza, la Basilica di Sant’Antonio è un luogo di profonda spiritualità. Fedeli e pellegrini si recano qui per trovare conforto, ispirazione e per onorare la memoria di Sant’Antonio, patrono della città. La facciata serve come punto di partenza per un viaggio spirituale all’interno della basilica, dove la quiete e la solennità permettono la riflessione e la preghiera.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La maestosità della facciata della Basilica di Sant'Antonio di Padova

Foto scattata con Honor 20.

Questo è il sito ufficiale della basilica: santantonio.org.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La Pontificia Basilica Minore di Sant’Antonio di Padova è uno dei principali luoghi di culto cattolici della città di Padova, in Veneto. Conosciuta a livello mondiale come Basilica del Santo, o più semplicemente come il Santo, è una delle più grandi chiese del mondo ed è visitata annualmente da oltre 6,5 milioni di pellegrini, che ne fanno uno dei santuari più venerati del mondo cristiano. Non è comunque la cattedrale della città, titolo che spetta al duomo. In essa sono custodite le reliquie di sant’Antonio di Padova e la sua tomba.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The facade of the Basilica of Sant’Antonio da Padova – La façade de la Basilique de Sant’Antonio da Padova – La fachada de la Basílica de Sant’Antonio da Padua – A fachada da Basílica de Sant’Antonio da Padova – Die Fassade der Basilika Sant’Antonio da Padova – Mặt tiền của Vương cung thánh đường Sant’Antonio da Padova – 圣安东尼奥达帕多瓦大教堂的正面 – サンアントニオ・ダ・パドヴァ大聖堂のファサード

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Un vicolo del centro storico di Padova

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova.
Passeggiando, direi quasi perdendomi, nel centro storico della bella Padova ho trovato moltissimi vicoli molto carini che tanto mi ricorano i miei caruggi liguri.
Questa via del centro, che purtroppo a posteriori non riesco ad individuare toponicamente, era uno di questi vicoli.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova

Foto scattata con Honor 20.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La città fu una delle capitali culturali del Trecento, grazie alla presenza della signoria dei Carraresi o Da Carrara, che fecero di Padova uno dei principali centri del preumanesimo. Tra il XIV secolo e il XV secolo si sviluppò in concomitanza con Firenze una imponente corrente culturale votata all’antico che tramuterà nel Rinascimento padovano, e influenzerà la compagine artistica dell’intera Italia settentrionale del Quattrocento. A Padova sono presenti due siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO: l’orto botanico, il più antico al mondo e i cicli di affreschi del XIV secolo, conservati in otto complessi edilizi tra cui la cappella degli Scrovegni.
Continua e approfondisci su Wikipedia

A glimpse of an alley in the historic center of the city of Padua – Un aperçu d’une ruelle du centre historique de la ville de Padoue – Un vistazo a un callejón en el centro histórico de la ciudad de Padua – Um vislumbre de um beco no centro histórico da cidade de Pádua – Ein Blick auf eine Gasse im historischen Zentrum der Stadt Padua – Nhìn thoáng qua một con hẻm ở trung tâm lịch sử của thành phố Padua – 帕多瓦市历史中心的一条小巷一瞥 – パドヴァ市の歴史的中心部の路地を垣間見る

La bella ed antica piazza delle Erbe nel centro di Verona

La bella ed antica piazza delle Erbe nel centro di Verona

La bella ed antica piazza delle Erbe nel centro di Verona.
Quando si visita Verona ci sono tre attrazioni che nessuno può mancare e che sono tutte nel centro.
Si parte con l’Arena, il famosissimo anfiteatro romano e da lì, attraverso il centro storico si va acercare il terrzzo di Giulietta Capuleti.
Lungo il cammino si passa dalla bella ed antica piazza delle Erbe con i suoi palazzi medievali costruiti su quelli romani.
Imperdibile!

Conosci la bella Verona? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La bella ed antica piazza delle Erbe nel centro di Verona

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Tutte le foto di Verona le potete trovare qui.
foto gallery

Ecco dove si trova la piazza:

Piazza delle Erbe (o più semplicemente piazza Erbe) è la piazza più antica di Verona e sorge sopra l’area del Foro romano. Nell’età romana era il centro della vita politica ed economica; con il tempo gli edifici romani hanno lasciato il posto a quelli medievali.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The beautiful and ancient square called delle Erbe in the center of Verona – La belle et ancienne place appelée delle Erbe au centre de Vérone – La hermosa y antigua plaza llamada delle Erbe en el centro de Verona – A bela e antiga praça chamada delle Erbe, no centro de Verona – Der schöne und alte Platz namens delle Erbe im Zentrum von Verona – Quảng trường xinh đẹp và cổ kính mang tên delle Erbe ở trung tâm Verona – 维罗纳市中心美丽而古老的广场,名为 delle Erbe – ヴェローナの中心部にあるデッレ・エルベと呼ばれる美しく古代の広場

Case colorate e negozi nel centro della bellissima isola di Burano

Case colorate e negozi nel centro della bellissima isola di Burano

Case colorate e negozi nel centro della bellissima isola di Burano.
Un ricordo del mio ultimo viaggio a Burano passeggiando nel centro della bella cittadina veneta.
Le case colorate tanto famose ed i negozietti (per turisti) con gli altrettanto famosi pizzi e ricami.

Sei mai stato sull’isola di Burano? Aggiungi un tuo commento a questo post oppure leggi qui cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Case colorate e negozi nel centro della bellissima isola di Burano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

C’è anche il sito ufficiale dell’isola: isoladiburano.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nell’isola clicca qui:

Burano è un centro abitato di 2 270 abitanti che sorge su quattro isole della laguna di Venezia settentrionale. Fa parte del comune di Venezia e in particolare della municipalità di Venezia-Murano-Burano. È collegato da un ponte all’isola di Mazzorbo, che ne è divenuta una sorta di appendice. La cittadina è nota per le sue tipiche case vivacemente colorate e per la secolare lavorazione artigianale ad ago del merletto di Burano.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Colorful houses and shops in the center of the beautiful island of Burano – Maisons colorées et boutiques au centre de la magnifique île de Burano – Coloridas casas y tiendas en el centro de la hermosa isla de Burano – Casas e lojas coloridas no centro da bela ilha de Burano – Bunte Häuser und Geschäfte im Zentrum der wunderschönen Insel Burano – Những ngôi nhà và cửa hàng đầy màu sắc ở trung tâm hòn đảo Burano xinh đẹp – 美丽的布拉诺岛中心色彩缤纷的房屋和商店 – 美しいブラーノ島の中心部にあるカラフルな家や店