Il campanile di Vernazza

Il campanile dei Vernazza

Il campanile di Vernazza.
E’ forse la più bella delle Cinque Terre e l’ho già fotografata in moltissime maniere differenti.
Questa volta il soggetto è il campanile della chiesa di Santa Maria di Antiochia, la chiesetta che si trova nella piazzetta sul mare del borgo.
Il campanile che si staglia contro le splendide case a loro volta arrampicate una sull’altra!
Solo in Liguria potete trovare un paesaggio urbano così!

Il campanile dei Vernazza

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scatta quel giorno lungo il sentiero:
foto gallery

Ecco qui il sito del Parco Nazionale delle Cinque Terre

La spiaggia dall’Ottagono a Sestri Levante

La spiaggia dall'Ottagono a Sestri Levante

La spiaggia dall’Ottagono a Sestri Levante.
Ho cercato di trovare il giorno giusto per riuscire a fare qualche foto e video di questa spiaggia e della struttura che da il nome alla zona prima che ne venga modificato sostanzialmente l’aspetto.
Infatti questo dehor che tutti chiamano Ottagono, situato nella parte a Ponente della Baia delle Favole, e che in estate ospita due differenti bars, dall’anno prossimo dovrebbe lasciare il posto ad un nuovo fronte a mare della passeggiata.
Per adesso è ancora lì e, complice il mare di un colore verde smeraldo, fa ancora la sua bella figura.

La spiaggia dall'Ottagono a Sestri Levante

Foto scattata con drone DJI Mavic Mini.

E ho fatto anche diversi video di cui questo è il primo:

Video realizzato con drone DJI Mavic Mini.

The structure of the former Octagon in the Bay of Fables of Sestri Levante in Liguria – La structure de l’ancien Octogone dans la Baie des Fables de Sestri Levante en Ligurie – La estructura del antiguo Octágono en la Bahía de las Fábulas de Sestri Levante en Liguria – A estrutura do antigo octógono na Baía das Fábulas de Sestri Levante na Ligúria – Die Struktur des ehemaligen Oktogons in der Sagenbucht von Sestri Levante in Ligurien – Cấu trúc của hình bát giác trước đây trong Vịnh ngụ ngôn của Sestri Levante ở Liguria – 利古里亚塞斯特里莱万特寓言湾前八角形的结构 – リグリアのセストリ・レバンテの寓話湾にある旧オクタゴンの構造

Le acciughe al limone in Liguria

Le acciughe al limone in Liguria

Le acciughe al limone in Liguria.
In tutti i ristoranti e trattorie della Liguria potete trovare, come antipasto, questo piatto.
Buono, saporito e leggero. Purtroppo si pagano molto care!
A casa mia si fanno spesso quando è stagione e sono buonissime.
Qualche tempo fa mio papà ne aveva scritta la ricetta, qui.

Le acciughe al limone in Liguria

Le acciughe al limone in Liguria

Le acciughe al limone in Liguria

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Le alici marinate sono un piatto tipico della Campania, molto diffuso nel Cilento, e più in generale di tutte le zone che costeggiano il mare. Rappresentava una ricetta povera, facile da preparare, tipica dei pescatori grazie alla facilità nel reperire gli ingredienti.
Approfondisci l’argomento su Wikipedia.

Sestri Levante il 20 maggio 2020

Sestri Levante il 20 maggio 2020

Sestri Levante il 20 maggio 2020.
Una Baia del Silenzio, il simbolo di Sestri Levante, in una giornata di fine lockdown (quando si poteva solo circolare nel proprio comune) e lo si può vedere dal fatto che non si poteva accedere alla spiaggia e perciò non c’era nessuno.
Una magia dovuta ad un dramma però.

Sestri Levante il 20 maggio 2020

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Ecco dove si trova la Baia:

Il Cristo Nero in San Giovanni a Chiavari

Il Cristo Nero in San Giovanni

Il Cristo Nero in San Giovanni a Chiavari.
Ve lo avevo promesso un paio di settimane fa di entrare nella splendida chiesa di Chiavari di San Giovanni Battista e di fotografare lo splendido e famoso Cristo Nero.
E’ una statua lignea del 1600 che, sopravvissuta ad un incendio ma annerita dalle fiamme, nonostante i tentativi di restauro e rimozione della fuliggine, continuò a rimanere scuro inspiegabilmente.
Un’altra leggenda della tradizione dice che liberò i chiavaresi dal colera.
Insomma: una reliquia molto importante per la città tigullina.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

E’ estate e il pericolo del colera dall’Asia sta già facendo i suoi danni. Antonio Maria Gianelli, arciprete di Chiavari, ha intensificato la preghiera e il 25 agosto prepara una grande e pubblica processione di penitenza con il Crocifisso Nero: quel giorno, dice la storia, partecipano oltre 7mila persone.
Continua la lettura su corfole.it

The statue of the Black Christ in the church of San Giovanni in Chiavari – La statue du Christ noir dans l’église de San Giovanni in Chiavari – La estatua del Cristo Negro en la iglesia de San Giovanni in Chiavari – A estátua do Cristo Negro na igreja de San Giovanni in Chiavari – Die Statue des Schwarzen Christus in der Kirche San Giovanni in Chiavari – Tượng Chúa Kitô đen trong nhà thờ San Giovanni ở Chiavari – 基亚瓦里圣乔瓦尼教堂的黑基督雕像 – キアーヴァリのサンジョバンニ教会にある黒人キリストの像

Il Golfo del Tigullio

Il Golfo del Tigullio

Il Golfo del Tigullio.
In questo scatto si può vedere proprio tutto il Tigullio.
Benissimo Riva Trigoso e Sestri Levante; bene Lavagna e Chiavari; un po da immaginare, ma comunque le cose si vedono, Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino.
Queste foto, scattate lungo il sentiero che va a Punta Baffe, sono l’emblema della mia terra: colline e monti che degradano nel mare con le valli ripiene di case.

Il Golfo del Tigullio

Il Golfo del Tigullio

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Area geografica storicamente importante durante il dominio della Repubblica di Genova, con la suddivisione del territorio in podesterie e due capitaneati (Rapallo e Chiavari), e “quartier generale” di una delle famiglie più importanti della nobiltà genovese, i Fieschi di Lavagna, anche in epoca napoleonica il Tigullio conobbe fasi importanti con la promozione di Chiavari a capoluogo del Dipartimento degli Appennini e in seguito, con il Regno di Sardegna, capoluogo della provincia omonima tra il 1817 e il 1859.