L’ingresso di Villa Tigullio a Rapallo da via Avenaggi

L'ingresso di Villa Tigullio a Rapallo da via Avenaggi

L’ingresso di Villa Tigullio a Rapallo da via Avenaggi.
Qualche mese fa ho deciso di percorrere la passeggiata a Levante del Castello di Rapallo. Non ero mai passato il quella zona della città e devo dire che mi ha sorpreso per la bellezza del paesaggio che si può godere.
Oltre ad essere piuttosto lunga, direi almeno un chilometro, passa lungo la bella Villa Tigullio di cui in questa foto si vede un ingresso secondario (direi).

E’ uno dei Luoghi del Cuore del FAI

Aggiornamento: mi scrive Giuseppe su Facebook: “No quello che hai fotografato è l’ingresso pedonale di Villa Porticciolo, villa privata che vedi nella foto, anche quella è un ex proprietà Casale come tutta la parte comunale del parco. L’ingresso pedonale secondario villa Tigullio è poco dopo la rotonda”.

Sei mai stato a Rapallo ed hai mai visto questa villa? Se sai qualcosa di più a proposito di questo edificio lascia un commento cliccando qui.

L'ingresso di Villa Tigullio a Rapallo da via Avenaggi

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

Ecco dove si trova il punto in cui ho scattato questa foto:

Villa Tigullio, sita all’interno del parco comunale “Luigi Casale”, a levante della città, è sede della biblioteca civica internazionale e del museo del merletto e del pizzo al tombolo.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The entrance of Villa Tigullio in Rapallo from the Avenaggi road – L’entrée de la Villa Tigullio à Rapallo depuis la route d’Avenaggi – La entrada de Villa Tigullio en Rapallo desde la carretera Avenaggi – A entrada da Villa Tigullio em Rapallo da via Avenaggi – Der Eingang der Villa Tigullio in Rapallo von der Straße Avenaggi – Lối vào của Villa Tigullio ở Rapallo từ đường Avenaggi – 从 Via Avenaggi 进入 Rapallo 的 Tigullio 别墅入口 – Avenaggi経由からのRapalloのVillaTigullioの入り口

Una Madonnina in via Cittadella per salire alla Penisola di Sestri Levante

Una Madonnina in via Cittadella per salire alla Penisola di Sestri Levante

Una Madonnina in via Cittadella per salire alla Penisola di Sestri Levante.
Salendo sulla penisola di Sestri Levante, percorrendo la meno famosa via Cittadella, si passeggia sotto un arco che nasconde e ripara una piccola edicola votiva che rappresenta una Madonnina.

L’hai mai notata? Lascia un commento cliccando qui.

Una Madonnina in via Cittadella per salire alla Penisola di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

Ecco dove si trova esattamente questa icona:

Vi lascio anche due video della stradina e della zona.

Percorrendo la creuza chiamata via Cittadella per scendere dalla Penisola di Sestri:

Passeggiando lungo la stradina che passa sopra la Penisola di Sestri c’è un edificio che mi dicono essere stato, una volta, il carcere della mia cittadina:

A Madonna in via Cittadella to go up to the Sestri Levante Peninsula – Une Madone dans la via Cittadella pour monter à la péninsule de Sestri Levante – Una Madonnina en vía Cittadella para subir a la Península de Sestri Levante – A Madonnina na via Cittadella para subir à Península de Sestri Levante – Eine Madonnina in der Via Cittadella, um zur Halbinsel Sestri Levante aufzusteigen – Đi Madonnina qua Cittadella để đi đến Bán đảo Sestri Levante – 通过 Cittadella 前往塞斯特里莱万特半岛的圣母玛利亚 – チッタデラ経由でセストリーレバンテ半島に上るマドンニーナ

I palazzi che si affacciano su piazza Santa Brigida a Genova

I palazzi che si affacciano su piazza Santa Brigida a Genova

I palazzi che si affacciano su piazza Santa Brigida a Genova.
Una delle piazze più belle di Genova, famosa perché ospita i vecchi “truogoli” (i lavatoi pubblici), ma i cui palazzi sono molto belli.
A me piace soprattutto, oltre ai colori delle facciate, la serie di merletti (non sono sicuro che si chiamino così) che separano il piano terra dal primo piano.

Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo scorcio di Genova lascia un commento cliccando qui.

I palazzi che si affacciano su piazza Santa Brigida a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

Al centro di una piazzetta che si apre nell’intrico dei vicoli tra Via Balbi e Via Prè, circondata da alti edifici, oggetto di un intervento di recupero nella metà degli anni ottanta, si trovano i “truogoli di Santa Brigida”, con un’elegante copertura metallica, uno dei pochi sopravvissuti dei numerosi lavatoi pubblici che esistevano fino agli anni sessanta in ogni angolo della città.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The palaces overlooking piazza Santa Brigida in Genoa – Les palais surplombant la piazza Santa Brigida à Gênes – Los palacios con vistas a la piazza Santa Brigida en Génova – Os palácios com vista para a Piazza Santa Brigida em Génova – Die Paläste mit Blick auf die Piazza Santa Brigida in Genua – Các cung điện nhìn ra quảng trường Santa Brigida ở Genoa – 俯瞰热那亚圣布里吉达广场的宫殿 – ジェノヴァのサンタブリジダ広場を見下ろす宮殿

I ravioli al ragù detto tuccu che si mangiano in Liguria

Ravioli al ragù alla ligure

I ravioli al ragù detto tuccu che si mangiano in Liguria.
Un bel piatto di ravioli al ragù di carne (dovrebbe essere il tocco per essere veramente il sugo originale genovese) gustati in un ristorante delle mie parti (ma purtroppo ormai non ricordo più quale).
Uno dei miei piatti preferiti!

Vai a vedere il mio articolo con la mia personale classifica dei ristoranti dove ho mangiato i migliori ravioli al ragù della Provincia di Genova di Levante.

Ti piacciono i ravioli? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Ravioli al ragù alla ligure

Foto scattata con Honor 20.

Ravioli with Ligurian ragù – Raviolis au ragoût ligure – Ravioli con ragú de Liguria – Ravioli com ragù da Ligúria – Ravioli mit ligurischem Ragù – Ravioli với ragù tiếng Ligurian – 利古里亚肉酱馄饨 – LigurianragùとRavioli

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola.
Diverse volte ho percorso la salita che porta sulla cima della Penisola di Sestri Levante fino alla chiesa di San Nicolò. Solo di recente però, ho notato questa iscrizione in latino Hic manebimus optime che sta sopra ad un ingresso sul retro dell’Hotel Due Mari e che appunto significa “qui staremo benissimo”.

Tu l’hai mai notata? Lascia un commento cliccando qui.

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

Foto scattata con Honor 20.

Hic manebimus optime (“Qui staremo benissimo”) è una frase diventata celebre come espressione di risolutezza. È riportata da Tito Livio nella sua Storia romana (Ab Urbe condita libri, V, 55), dov’è attribuita a un centurione che, nel frangente storico del sacco di Roma (circa 390/386 a.C.), avvenuto durante le invasioni celtiche della penisola italiana, l’avrebbe pronunciata come esortazione per i propri compagni, influendo, in modo indiretto, sulla successiva decisione del senato romano di non abbandonare la città.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The inscription Hic manebimus optime on the ascent of the Peninsula – L’inscription Hic manebimus optime sur l’ascension de la péninsule – La inscripción Hic manebimus optime en el ascenso de la Península – A inscrição Hic manebimus optime na subida da Península – Die Inschrift Hic manebimus optime über die Besteigung der Halbinsel – Dòng chữ Hic manbimus optime trên bán đảo – 半岛上升的题词 Hic manebimus optime – 半島の上昇の碑文Hicmanebimusoptime

Il borgo marinaro di Camogli in Liguria il 7 gennaio 2022

Il borgo marinaro di Camogli in Liguria il 7 gennaio 2022

Il borgo marinaro di Camogli in Liguria il 7 gennaio 2022.
Lo scorso inverno, quando la mia fidanzata era in vacanza in Italia, sono stato a visitare il bel borgo di Camogli e, complice la splendida giornata di sole invernale, ho scattato diverse foto e registrato diversi video.
Questo è la fotografia classica che tutti realizzano e comprende la bella spiaggia che termina la baia con la bella Basilica Minore di Santa Maria Assunta ed il Castello della Dragonara.

Conosci il borgo di Camogli? Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo luogo lascia un commento cliccando qui.

Il borgo marinaro di Camogli in Liguria il 7 gennaio 2022

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Se volete vedere tutte le foto scattate nella bella cittadina Rivierasca cliccate qui:
foto gallery

Qui vi lascio anche un video, che ho realizzato sempre in quel giorno nel porticciolo di Camogli:

Video registrato con Gopro Hero 10 Black.

E anche questo:

Video registrato con Gopro Hero 10 Black.

L’aspetto architettonico più rilevante della cittadina è la presenza di edifici colorati che si affacciano sulla spiaggia. I colori e le linee più chiare orizzontali (dette marcapiano) servivano ai marinai camogliesi per riconoscere più facilmente la propria abitazione tra i vari piani dei palazzi del borgo e farvi ritorno dopo la pesca.

The seaside village of Camogli in Liguria on 7 January 2022 – Le village balnéaire de Camogli en Ligurie le 7 janvier 2022 – El pueblo costero de Camogli en Liguria el 7 de enero de 2022 – A vila costeira de Camogli na Ligúria em 7 de janeiro de 2022 – Das Küstendorf Camogli in Ligurien am 7. Januar 2022 – Ngôi làng bên bờ biển Camogli ở Liguria vào ngày 7 tháng 1 năm 2022 – 2022 年 1 月 7 日,利古里亚的卡莫利海滨村庄 – 2022年1月7日、リグリアの海辺の村カモグリ