Una delle cime del Monte Zatta sulla Alta Via

Una delle cime del Monte Zatta sulla Alta Via dei monti liguri

Una delle cime del Monte Zatta sulla Alta Via dei monti liguri.
la cima di Ponente del Monte Zatta, che si trova a 1355 metri sul livello del mare regala una vista veramente spettacolare.
E’ uno dei sentieri più belli che abbia mai percorso e percorre un tratto della Alta Via (AV) dei monti liguri.

Hai mai percorso questo sentiero? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Una delle cime del Monte Zatta sulla Alta Via dei monti liguri

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ho scattato diverse foto lungo il sentiero del Monte Zatta e se vuoi vederle vai a questa pagina:

Per vedere in maniera dettagliata il sentiero che ho percorso vi invito ad andare su wikiloc.com.

Ecco dove si trova la cima:

La sommità del massiccio del monte Zatta è costituita da una lunga cresta ondulata, percorsa da un agevole sentiero di crinale, ai margini esterni di tale cresta si trovano il monte Zatta di Ponente (m 1355) e il monte Prato Pinello (m 1390). Tra le due estremità si eleva la cima principale, il monte Zatta di Levante (m 1404). Il versante Sud è ripido e pietroso, mentre quello Nord, verso il passo del Bocco, ha una pendenza più dolce ed è ricoperto da un’ampia faggeta.
Continua e approfondisci su Wikipedia

One of the peaks of Monte Zatta on the Alta Via of the Ligurian mountains – L’un des sommets du Monte Zatta sur l’Alta Via des montagnes liguriennes – Uno de los picos del Monte Zatta en la Alta Vía de las montañas de Liguria – Um dos picos do Monte Zatta na Alta Via das montanhas da Ligúria – Einer der Gipfel des Monte Zatta auf der Alta Via der ligurischen Berge – Một trong những đỉnh của Monte Zatta trên Alta Via của dãy núi Ligurian – 利古里亚山脉阿尔塔大道上的蒙特扎塔峰之一 – リグリア山脈のアルタビアにあるモンテザッタの山頂の1つ

I portici moderni di Corso Assarotti a Chiavari

I portici moderni di Corso Assarotti a Chiavari

I portici moderni di Corso Assarotti a Chiavari.
I famosi portici di Chiavari sono sicuramente quelli del centro storico della cittadina ligure. Quelli del Caruggio Dritto, di via Rivarola e di via Vittorio Veneto.
Ma in tutto il centro ci sono dei bei porticati, ovviamente più moderni di quelli prima menzionati, che sono comunque molto belli.
Come questi che si affacciano su Corso Assarotti, una delle vie più trafficate della città.

Sei mai stato a Chiavari? Lascia un commento cliccando qui.

I portici moderni di Corso Assarotti a Chiavari

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

The modern arcades of the Assarotti street in Chiavari in Liguria – Les arcades modernes de la rue Assarotti à Chiavari en Ligurie – Las arcadas modernas de la calle Assarotti en Chiavari en Liguria – As arcadas modernas da rua Assarotti em Chiavari na Ligúria – Die modernen Arkaden der Assarotti-Straße in Chiavari in Ligurien – Những mái vòm hiện đại của đường Assarotti ở Chiavari, Liguria – 利古里亚基亚瓦里阿萨罗蒂街的现代拱廊 – リグリアのキアヴァリにあるアサロッティ通りのモダンなアーケード

La bella facciata di Santa Maria del Fiore, Duomo di Firenze

La bella facciata di santa Maria del Fiore, Duomo di Firenze

La bella facciata di Santa Maria del Fiore, Duomo di Firenze.
Una delle chiese più famose del mondo e’ sicuramente il Duomo di Firenze.
Rappresenta, dal punto di vista religioso, il Rinascimento artistico ed incanta con i con la sua bellezza.
Alla sua costruzione hanno partecipato personalità come: Arnolfo di Cambio, Giotto, Francesco Talenti, Giovanni di Lapo Ghini e Brunelleschi e contiene opere di Giorgio Vasari e Federico Zuccari.
La facciata più moderna,in stile neogotico, e’ opera di Emilio de Fabris.

Sei mai stato a Firenze e hai mai visitato il duomo? Lascia un commento cliccando qui.

La bella facciata di santa Maria del Fiore, Duomo di Firenze

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

Questo e’ il sito ufficiale della chiesa: duomo.firenze.it.

Per vedere tutte le foto che ho realizzato nella splendida cittadina toscana, clicca qui:

La cattedrale metropolitana di Santa Maria del Fiore, conosciuta comunemente come duomo di Firenze, è la principale chiesa fiorentina, simbolo della città ed uno dei più famosi d’Italia; quando fu completata, nel Quattrocento, era la più grande chiesa al mondo, mentre oggi è ritenuta la terza in Europa dopo San Pietro a Roma e il Duomo di Milano. Essa sorge sulle fondamenta dell’antica cattedrale di Firenze, la chiesa di Santa Reparata, in un punto della città che ha ospitato edifici di culto sin dall’epoca romana.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The beautiful facade of Santa Maria del Fiore, Florence Cathedral – La belle façade de Santa Maria del Fiore, la cathédrale de Florence – La hermosa fachada de Santa Maria del Fiore, Catedral de Florencia – A bela fachada de Santa Maria del Fiore, Catedral de Florença – Die schöne Fassade von Santa Maria del Fiore, Kathedrale von Florenz – Mặt tiền tuyệt đẹp của Santa Maria del Fiore, Nhà thờ Florence – Santa Maria del Fiore,佛罗伦萨大教堂美丽的门面 – フィレンツェ大聖堂、サンタマリアデルフィオーレの美しいファサード

Una statua su una guglia del Duomo di Milano

Una statua su una guglia del Duomo di Milano

Una statua su una guglia del Duomo di Milano.
Pur essendo la città di Milano ad un paio d’ore da dove abito io non sono molte le volte che sono stata a visitarla.
Devo dire pero’ che quasi tutte le volte sono salito in cima al Duomo.
Come lo scorso autunno e come potete immaginare ho scattato diverse foto tra cui questa di una statua posta su una delle più alte guglie che osserva (e forse protegge) la città.

Hai mai visitato il Duomo di Milano? Lascia un commento cliccando qui.

Una statua su una guglia del Duomo di Milano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato sul tetto e all’interno del Duomo clicca qui:

A statue on a spire of the Milan Cathedral – Une statue sur une flèche de la cathédrale de Milan – Una estatua en una aguja de la Catedral de Milán – Uma estátua em uma torre da Catedral de Milão – Eine Statue auf einem Turm des Mailänder Doms – Một bức tượng trên đỉnh của Nhà thờ Milan – 米兰大教堂尖顶上的雕像 – ミラノ大聖堂の尖塔にある像

Il rosone della Cattedrale di Brugnato in provincia di La Spezia

Il rosone della Cattedrale di Brugnato in provincia di La Spezia

Il rosone della Cattedrale di Brugnato in provincia di La Spezia.
La bella e piccola chiesa di Brugnato, che ha raggiunto il rango di concattedrale, ha anche uno splendido rosone vitreo che ho deciso di evidenziare in questo post.
Mi piacciono molto questo genere di opere artistiche.

Hai mai visitato questa chiesa di Brugnato? Lascia un commento cliccando qui.

Il rosone della Cattedrale di Brugnato in provincia di La Spezia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

La concattedrale dei Santi Pietro, Lorenzo e Colombano è un luogo di culto cattolico situato nel comune di Brugnato, in provincia della Spezia. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Brugnato della diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The rose window of the Cathedral of Brugnato in the province of La Spezia – La rosace de la cathédrale de Brugnato dans la province de La Spezia – El rosetón de la Catedral de Brugnato en la provincia de La Spezia – A rosácea da Catedral de Brugnato, na província de La Spezia – Die Rosette der Kathedrale von Brugnato in der Provinz La Spezia – Cửa sổ hoa hồng của Nhà thờ Brugnato ở tỉnh La Spezia – 拉斯佩齐亚省布鲁尼亚托大教堂的玫瑰窗 – ラ・スペツィア県のブルニャート大聖堂のバラ窓

Tortellini alla crema di parmigiano da 051 Osteria Quadrilatero a Bologna

Tortellini alla crema di parmigiano da 051 Osteria Quadrilatero a Bologna

Tortellini alla crema di parmigiano da 051 Osteria Quadrilatero a Bologna.
Qualche settimana fa vi ho postato una foto degli ottimi tortellini in brodo gustati a Bologna (troppo tempo fa ormai). Questi sono gli stessi conditi pero’ con una splendida crema di formaggio parmigiano.
Veramente una delizia!

Li ho gustati da 051 Osteria Quadrilatero in centro a Bologna.

Hai mai assaggiato questo piatto? Lascia un commento cliccando qui.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Le prime tracce del tortellino risalgono ad una pergamena del 1112, oltre che ad una bolla di Papa Alessandro III del 1169. I tortellini in brodo sono spesso serviti nel menù di Natale. Lo storico bolognese Alessandro Cervellati riferisce che questa tradizione a Bologna risale al XII secolo.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Tortellini with Parmesan cream from 051 Osteria Quadrilatero in Bologna – Tortellini à la crème de parmesan du 051 Osteria Quadrilatero à Bologne – Tortellini con crema de parmesano de 051 Osteria Quadrilatero en Bolonia – Tortellini com creme de parmesão de 051 Osteria Quadrilatero em Bolonha – Tortellini mit Parmesancreme von 051 Osteria Quadrilatero in Bologna – Tortellini với kem Parmesan từ 051 Osteria Quadrilatero ở Bologna – 来自博洛尼亚 051 Osteria Quadrilatero 的帕尔马奶油意大利饺子 – ボローニャの051オステリアクアドリラテロのパルメザンクリームを添えたトルテリーニ