I portici di via Dante Alighieri a Lavagna

I portici di via Dante Alighieri a Lavagna

I portici dal pavimento in ardesia della via dedicata a Dante Alighieri a Lavagna.
Questa parte della cittadina lavagnese mi piace molto: via Dante Alighieri e’ quella strada che taglia tutto il centro passando di fronte alla Basilica di Santo Stefano.
Ha la particolarità di avere il pavimento dei portici in ardesia nera ed, in questa punto preciso (all’incorcio con via Alessandro Manzoni) , ci sono diverse osterie e locande che animano la via.

Conosci i caruggi di Lavagna? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

I portici di via Dante Alighieri a Lavagna

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Ecco il punto preciso in cui ho scattato:

The slate-floored porticoes of the street dedicated to Dante Alighieri in Lavagna – Les portiques en ardoise de la rue dédiée à Dante Alighieri à Lavagna – Los pórticos con suelo de pizarra de la calle dedicada a Dante Alighieri en Lavagna – Os pórticos com piso de ardósia da rua dedicada a Dante Alighieri em Lavagna – Die mit Schiefer ausgelegten Säulengänge der Dante Alighieri gewidmeten Straße in Lavagna – Những mái cổng lát đá phiến của con phố dành riêng cho Dante Alighieri ở Lavagna

Il monumento dedicato ai partigiani a Lavagna

Il monumento dedicato ai partigiani a Lavagna

Il monumento dedicato ai partigiani a Lavagna.
A passeggio per Lavagna, armato come quasi sempre della mia macchina fotografica, ho fotografato il monumento che è dedicato alla memoria dei partigiani partiti dalla cittadina rivierasca.
Il monumento recita:

1943
DI QUI PASSO’ LA RESISTENZA
PRENDENDO LA STRADA DEI MONTI
ALL’ALBA DI QUEI VENTI MESI
CHE IL SANGUE E L’UNITA’ POPOLARE
PREPARARONO LA LIBERAZIONE
1945

NEL 30° ANNIVERSARIO – IL COMITATO ANTIFASCISTA LAVAGNESE

Come passerai tu questa giornata? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

L’anniversario della liberazione d’Italia, noto anche come festa della Liberazione (o semplicemente il 25 aprile), è una festa nazionale della Repubblica Italiana, che si celebra ogni 25 aprile per commemorare la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, la fine dell’occupazione nazista e la definitiva caduta del regime fascista.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The monument dedicated to the partisans in Lavagna – Le monument dédié aux partisans de Lavagna – El monumento dedicado a los partisanos en Lavagna – O monumento dedicado aos guerrilheiros em Lavagna – Das den Partisanen in Lavagna gewidmete Denkmal – Tượng đài dành riêng cho những người theo đảng phái ở Lavagna – 拉瓦尼亚游击队纪念碑 – ラヴァーニャのパルチザンに捧げられた記念碑

Lo scoglio del Cigno con Lavagna sullo sfondo

Lo scoglio del Cigno con Lavagna sullo sfondo

Lo scoglio del Cigno con Lavagna sullo sfondo.
Andando verso Lavagna, appena dopo le gallerie di Sant’Anna, c’è questo scoglio imponente.
Lo so: io nel titolo l’ho chiamato impropriamente del Cigno (perchè i Bagni Cigno sono poco più avanti) ma non ho trovato nessun altro riferimento a come si possa chiamare.
La foto, l’ho scattata dalla passeggiata a mare di Sestri, utilizzando il teleobiettivo. E mi scuso per la seconda che è un poco mossa.

Conosci questo scoglio? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Tamron 16-300.

Ecco dove si trova lo scoglio esattamente:

The Swan Rock with Lavagna in the background – Le Swan Rock avec Lavagna en arrière-plan – La Roca del Cisne con Lavagna al fondo – A Pedra do Cisne com Lavagna ao fundo – Der Schwanenfelsen mit Lavagna im Hintergrund – Swan Rock với Lavagna làm nền – 以熔岩为背景的天鹅岩 – ラヴァーニャを背景にした白鳥の岩

La lapide in ricordo delle reliquie Santa Giulia

La lapide in ricordo del ritrovamento delle reliquie Santa Giulia a Lavagna

La lapide in ricordo del ritrovamento delle reliquie Santa Giulia a Lavagna.
Scendendo dalla chiesa di Santa Giulia verso Lavagna si incontra questa edicola con una lapide a ricordo del tentato furto della reliquia della Santa.

La lapide recita:
Qui venne ritrovata l’insigne reliquia di S. Giulia che mano audace gettava nella piana sottostante dopo ripartito il bottino del sacrilego furto consumato nella chiesa parrocchiale la notte del 14 marzo 1911 – In memoria i frazionisti di Rigone posero questo ricordo.

Conosci il sentiero che va alla chiesa di Santa Giulia? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

La chiesa, la cui dedicazione a santa Giulia ha finito per indicare, come spesso accade, oltre che la chiesa, tutta la frazione comunale, detta Centaura, nella quale sorge, è citata come cappella già esistente in un documento dell’XI secolo e precisamente del 1031, pertanto l’originario edificio fu costruito anteriormente a tale data.
Tra le opere conservate, oltre alle reliquie di santa Giulia portate nel 1724.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The plaque in memory of the discovery of the Santa Giulia relics in Lavagna – La plaque en mémoire de la découverte des reliques de Santa Giulia à Lavagna – La placa en memoria del descubrimiento de las reliquias de Santa Giulia en Lavagna – A placa em memória da descoberta das relíquias de Santa Giulia em Lavagna – Die Gedenktafel zur Erinnerung an die Entdeckung der Reliquien von Santa Giulia in Lavagna – Tấm bia tưởng nhớ việc phát hiện di tích Santa Giulia ở Lavagna – 纪念在拉瓦尼亚发现圣朱利亚遗迹的牌匾 – ラヴァーニャのサンタ・ジュリア遺跡の発見を記念する銘板

Il Castelletto Ghio già Castello di Ripamare a Lavagna

Il Castelletto Ghio già Castello di Ripamare a Lavagna in Liguria

Il Castelletto Ghio già Castello di Ripamare a Lavagna in Liguria.
Percorrendo la via Aurelia era già molto tempo che avevo notato questa fortificazione nei pressi del Parco Tigullio, poco prima di arrivare nella città di Lavagna.
Una volta quindi, armato della mia macchina fotografica, mi sono fermato a fotografarlo ed ora lo faccio conoscere anche a voi (se non lo avevate mai visto).
E’ un torrione difensivo di metà del XVI secolo che domina tutta la costa.

Hai mai notato questa fortificazione di Lavagna? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Tamron 16-300.

Questa è la pagina sul sito dei Beni Culturali: beniculturali.it.

Ecco dove si trova il castello:

The Ghio castle, formerly Ripamare Castle in Lavagna in Liguria – Le château de Ghio, anciennement château de Ripamare à Lavagna en Ligurie – El castillo de Ghio, antiguo castillo de Ripamare en Lavagna en Liguria – O castelo Ghio, antigo Castelo Ripamare em Lavagna, na Ligúria – Die Burg Ghio, ehemals Burg Ripamare in Lavagna in Ligurien – Lâu đài Ghio, trước đây là Lâu đài Ripamare ở Lavagna, Liguria – 吉奥城堡,原名里帕马雷城堡,位于利古里亚拉瓦尼亚 – リグーリア州ラヴァーニャのギオ城、以前はリパマーレ城

Chiavari e Lavagna viste da Levante e Ponente

Chiavari e Lavagna viste dalle alture a Levante e a Ponente

Chiavari e Lavagna viste dalle alture a Levante e a Ponente.
In questo post ho raccolto qualche foto scattata dalle alture.
Le prime due sono riprese dalla zona a Levante e più precisamente dalla zona di Santa Giulia. La terza foto invece è stata scattata dalle Grazie.

Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Chiavari and Lavagna seen from the heights to the east and west – Chiavari et Lavagna vus des hauteurs à l’est et à l’ouest – Chiavari y Lavagna vistos desde las alturas al este y al oeste – Chiavari e Lavagna vistos das alturas a leste e oeste – Chiavari und Lavagna von den Höhen im Osten und Westen aus gesehen – Chiavari và Lavagna nhìn từ trên cao về phía đông và phía tây – 从东边和西边的高处看到基亚瓦里和拉瓦尼亚 – 東と西の高台から望むキアーヴァリとラヴァーニャ