La cappella di Sant’Antonio nella basilica a Padova

La cappella di Sant'Antonio nella basilica a Padova

La cappella di Sant’Antonio nella basilica a Padova.
La Basilica di Sant’Antonio a Padova, situata nel nord Italia, è uno dei luoghi di culto più importanti e visitati del paese. La cappella di Sant’Antonio è una parte significativa di questa basilica.
La cappella di Sant’Antonio, conosciuta anche come Cappella dell’Arca, è situata all’interno della basilica e ospita il santuario del Santo. Questa cappella è famosa per il suo altare, che custodisce le spoglie di Sant’Antonio di Padova. Sant’Antonio, nato in Portogallo nel 1195 e morto a Padova nel 1231, fu un francescano molto venerato per i suoi insegnamenti e miracoli.
L’altare, realizzato nel XIII secolo, è decorato con sculture e rilievi raffiguranti storie della vita di Sant’Antonio. Le reliquie del Santo sono conservate in una tomba di marmo rosso posta dietro l’altare. La cappella è un importante luogo di pellegrinaggio e richiama fedeli da tutto il mondo.
Oltre alle opere d’arte e alle reliquie, la cappella è adornata con magnifici affreschi e decorazioni che testimoniano la devozione e il rispetto per Sant’Antonio. La Basilica di Sant’Antonio è un luogo sacro e storico che attrae turisti, fedeli e appassionati d’arte da ogni parte del mondo.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

Questo è il sito ufficiale della basilica: santantonio.org.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

L’altare sorge su una piattaforma posta sopra sette gradini. È opera di Tiziano Aspetti (1607), ed è coronato da tre statue eseguite nel 1593-94: quella di Sant’Antonio al centro, affiancata da quella di San Bonaventura e di San Ludovico di Tolosa, che furono vescovi francescani. Sul parapetto si possono vedere due coppie di angeli portacero. Il tabernacolo risale al 1742, come pure le due cartegloria in lamina d’argento sbalzato, lavoro dell’orefice veneziano Andrea Fulici, hanno raffigurato in bassorilievo, partendo da sinistra, il Miracolo del piede tagliato, l’Apparizione di Gesù bambino, il Miracolo della mula, la Vestizione di sant’Antonio ed il Miracolo dei pesci.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The chapel of Sant’Antonio in the basilica of the same name in Padua – La chapelle Saint-Antoine de la basilique du même nom à Padoue – La capilla de Sant’Antonio en la basílica del mismo nombre en Padua – A capela de Sant’Antonio na basílica homônima em Pádua – Die Kapelle Sant’Antonio in der gleichnamigen Basilika in Padua – Nhà nguyện Sant’Antonio trong vương cung thánh đường cùng tên ở Padua – 帕多瓦同名大教堂中的圣安东尼奥教堂 – パドヴァの同名大聖堂にあるサンタントーニオ礼拝堂

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

L’altare della Chiesa di San Vitale a Parma

L'altare della Chiesa di San Vitale a Parma

L’altare della Chiesa di San Vitale a Parma.
Immersa nel cuore storico di Parma, la Chiesa di San Vitale si erge con un’eleganza senza tempo, testimone silenziosa dei secoli che ha attraversato. Costruita nel XIV secolo in stile gotico, questa maestosa chiesa cattolica cattura l’attenzione di chiunque si avvicini, offrendo un’esperienza unica di bellezza architettonica e spirituale.
La facciata, adornata da dettagli intricati e finemente scolpita, rivela un mix affascinante di stili artistici che spaziano dal gotico al rinascimento. Gli archi ogivali e le decorazioni floreali incorniciano l’ingresso, accogliendo i visitatori in un mondo di suggestione e storia.
Il punto focale dell’interno è sicuramente l’altare maggiore, un capolavoro di intarsio e scultura. L’atmosfera di San Vitale è resa ancora più suggestiva dalla luce che filtra attraverso le vetrate colorate, dipingendo il pavimento con una tavolozza caleidoscopica di colori durante le ore del giorno.
La chiesa ospita anche una collezione di opere d’arte sacra, tra cui dipinti e sculture di maestri locali, arricchendo ulteriormente l’esperienza culturale e religiosa dei visitatori.
Oltre alla sua bellezza estetica, la Chiesa di San Vitale è un luogo di spiritualità e riflessione. Le sue pareti antiche sembrano custodire segreti e storie che si svelano a coloro che prendono il tempo di esplorare i suoi angoli tranquilli.

Conosci questa chiesa di Parma? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

L'altare della Chiesa di San Vitale a Parma

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato in città clicca qui:

Dove si trova la chiesa:

L’abside è interamente occupata dal presbiterio, rialzato di alcuni gradini rispetto al resto della chiesa, al centro del quale si trova l’altare maggiore in marmi policromi, sormontato da un Crocifisso ligneo scolpito. Sulla volta del presbiterio vi è un affresco di Giuseppe Peroni raffigurante l’Apoteosi di San Vitale.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The altar of the Church of San Vitale in Parma – L’autel de l’église de San Vitale à Parme – El altar de la Iglesia de San Vitale en Parma – O altar da Igreja de San Vitale em Parma – Der Altar der Kirche San Vitale in Parma – Bàn thờ của Nhà thờ San Vitale ở Parma – 帕尔马圣维塔莱教堂的祭坛 – パルマのサン ヴィターレ教会の祭壇

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

L’altare Maggiore della chiesa di Santo Stefano a Genova

L'altare Maggiore della chiesa di Santo Stefano a Genova

L’altare Maggiore della chiesa di Santo Stefano a Genova.
Molte volte sono stato sulla grande terrazza di questa chiesa per fotografare via XX Settembre dall’alto ma pochissime volte sono riuscito ad entrare in questa chiesa.
Qualche tempo fa, approfittando dell’evento “Le chiese dei Rolli”, l’ho potuta visitare e ne sono rimasto affascinato.
L’interno molto scarno ma colossale.

Hai mai visitato questa chiesa? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

L'altare Maggiore della chiesa di Santo Stefano a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto della chiesa clicca qui:

Questo è il link che, credo, sarà attivo poco prima del nuovo evento: visitgenoa.it/chiesedeirolli.

La chiesa di Santo Stefano (o abbazia di Santo Stefano) è uno dei più noti luoghi di culto cristiani di Genova, e la sua comunità parrocchiale fa parte del Vicariato di Carignano – Foce dell’arcidiocesi di Genova.
Situata su un’altura che sovrasta la centralissima via XX Settembre è stata uno degli esempi maggiormente significativi dell’architettura romanica presenti nel capoluogo ligure.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The main altar of the church of Santo Stefano in Genoa – Le maître-autel de l’église de Santo Stefano à Gênes – El altar mayor de la iglesia de Santo Stefano en Génova – O altar-mor da igreja de Santo Stefano em Gênova – Der Hauptaltar der Kirche Santo Stefano in Genua – Bàn thờ chính của nhà thờ Santo Stefano ở Genoa – 热那亚圣斯特凡诺教堂的主祭坛 – ジェノヴァのサント ステファノ教会の主祭壇

L’altare maggiore della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano

L'altare maggiore della Basilica di Sant'Ambrogio a Milano

L’altare maggiore della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano.
La splendida basilica di Milano, famosa per la facciata ed il chiostro, e’ molto bella anche al suo interno.
Alle spalle l’abside in mosaici dorati ed in mezzo, protetto dal ciborio, lo splendido altare ricoperto d’oro e di argento posizionato proprio al di sopra delle reliquie dei Santi Gervasio e Protasio e dello stesso Ambrogio.

Conosci Milano? Lascia un commento cliccando qui.

L'altare maggiore della Basilica di Sant'Ambrogio a Milano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Questo e’ il sito ufficiale della chiesa: basilicasantambrogio.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato alla Basilica clicca qui:

L’altare di Sant’Ambrogio è l’altare maggiore della basilica di Sant’Ambrogio a Milano. L’altare è fulcro della ristrutturazione che il vescovo franco Angilberto II compie in Sant’Ambrogio. L’antica basilica, con il suo patrimonio di reliquie, è il luogo in cui si manifesta il programma politico e religioso che guida la riorganizzazione della città e del territorio da parte del vescovo, rappresentante del potere carolingio.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The main altar of the Basilica of Sant’Ambrogio in Milan – Le maître-autel de la Basilique de Sant’Ambrogio à Milan – El altar mayor de la Basílica de Sant’Ambrogio en Milán – O altar principal da Basílica de Sant’Ambrogio em Milão – Der Hauptaltar der Basilika Sant’Ambrogio in Mailand – Bàn thờ chính của Vương cung thánh đường Sant’Ambrogio ở Milan – 米兰圣安布罗焦大教堂的主祭坛 – ミラノのサンタンブロージョ大聖堂の主祭壇

L’interno della Cattedrale di Nostra Signora dell’Orto a Chiavari

L'interno della Cattedrale di Nostra Signora dell'Orto a Chiavari

L’interno della Cattedrale di Nostra Signora dell’Orto a Chiavari.
Non sono stato molte volte nella chiesa principale della mia diocesi e, quando ci sono passato, ero armato solamente di telefonino.
Ho comunque scattato una bella foto dell’interno della Cattedrale che e’ veramente maestosa.

Hai mai visitato la Cattedrale di Chiavari? Lascia un commento cliccando qui.

L'interno della Cattedrale di Nostra Signora dell'Orto a Chiavari

Foto scattata con Honor 20.

La cattedrale di Nostra Signora dell’Orto è un luogo di culto cattolico situato nel comune di Chiavari, in piazza Nostra Signora dell’Orto, nella città metropolitana di Genova. Sede vescovile della diocesi di Chiavari, è anche santuario mariano e sede della parrocchia omonima del vicariato di Chiavari-Lavagna.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The interior of the Cathedral of Our Lady of the Garden in Chiavari – L’intérieur de la cathédrale Notre-Dame du Jardin de Chiavari – El interior de la Catedral de Nuestra Señora del Jardín en Chiavari – O interior da Catedral de Nossa Senhora do Jardim em Chiavari – Das Innere der Kathedrale Unserer Lieben Frau vom Garten in Chiavari – Nội thất của Nhà thờ Đức Mẹ Vườn ở Chiavari – 基亚瓦里花园圣母大教堂的内部 – キアヴァリの庭の聖母大聖堂の内部

L’interno della chiesa di San Bartolomeo della Ginestra

L'interno della chiesa di San Bartolomeo della Ginestra

L’interno della chiesa di San Bartolomeo della Ginestra.
Qualche tempo fa sono stato all’interno della bella chiesa di San Bartolomeo e ho scattato qualche foto dell’interno di questa bella chiesa.
Non saprei nemmeno dirvi da quanto tempo non vi entravo.

Conosci questa chiesa? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

Ecco dove si trova la chiesa:

Secondo alcune fonti storiche, si ritiene che un già preesistente luogo di culto possa essere stato edificato in un periodo che va dall’XI e XII secolo, nelle vicinanze della località “Zenestra” (da qui l’attuale toponimo “Ginestra”), compreso nella giurisdizione parrocchiale della chiesa di Santo Stefano del Ponte.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The interior of the church of San Bartolomeo della Ginestra – L’intérieur de l’église de San Bartolomeo della Ginestra – El interior de la iglesia de San Bartolomeo della Ginestra – O interior da igreja de San Bartolomeo della Ginestra – Das Innere der Kirche San Bartolomeo della Ginestra – Nội thất của nhà thờ San Bartolomeo della Ginestra – 圣巴托洛梅奥德拉吉内斯特拉教堂的内部 – サンバルトロメオデッラジネストラ教会の内部