Il monumento funebre ad Ilaria del Carretto nella Cattedrale di Lucca

Il monumento funebre ad Ilaria del Carretto nella cattedrale di Lucca

Il monumento funebre ad Ilaria del Carretto nella Cattedrale di Lucca.
Uno dei monumenti più famosi di Lucca e’ sicuramente questa tomba, all’interno del Duomo di Lucca (San Martino), dedicato alla Nobildonna Ilaria del Carretto figlia dei Marchesi di Zuccarello scolpito da Jacopo della Quercia.
La bellezza di questa opera in marmo e’ la delicatezza della scultura che, come del Cristo Velato di Napoli (che ancora non sono riuscito a vedere), sembra quasi opera divina o magica.
Non perdo tempo a descrivervi l’opera scopiazzando qua e la’ da internet ma come sempre vi rimando a Wikipedia più in basso.

Sei mai stato a Lucca? Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questa città lascia un commento cliccando qui.

Il monumento funebre ad Ilaria del Carretto nella cattedrale di Lucca

Il monumento funebre ad Ilaria del Carretto nella cattedrale di Lucca

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato del Duomo clicca qui:

Il ritratto è dolce ed elegante, con uno struggente contrasto tra la bellezza del soggetto e lo stato di morte che è entrato nell’immaginario collettivo. Il panneggio è ancora tardogotico, allineato con la coeva scultura borgognona, ma il ritratto è caratterizzato individualmente, frutto della lezione del nuovo Umanesimo, mentre il motivo dei putti con festoni sui fianchi è un’esplicita citazione classica.

The funeral monument to Ilaria del Carretto in the cathedral of Lucca- Le monument funéraire d’Ilaria del Carretto dans la cathédrale de Lucca – El monumento funerario a Ilaria del Carretto en la catedral de Lucca – O monumento fúnebre a Ilaria del Carretto na Catedral de Lucca – Das Grabmal für Ilaria del Carretto in der Kathedrale von Lucca – Đài tưởng niệm lễ tang Ilaria del Carretto trong nhà thờ Lucca – Ilaria del Carretto 的葬礼纪念碑在卢卡大教堂 – ルッカ大聖堂にあるイラリアデルカレットの葬儀の記念碑

Scorcio del mare dall’Abbazia di San Fruttuoso

Scorcio del mare dall'Abbazia di San Fruttuoso

Scorcio del mare dall’Abbazia di San Fruttuoso.
Andando a San Fruttuoso ci si deve ricavare anche il tempo per fare un bagno rinfrescante nelle sue acque rinfrescanti.
Infatti, di fronte alla costruzione c’è anche una sottile e breve striscia di sabbia e sassi che danno accesso al mare. Si può scegliere se affittare un lettino oppure se distendersi sulla spiaggia.
Sulla sinistra della foto, potete poi vedere il cagnone (che ho già trovato altre volte qui e che deve essere di proprietà di qualcuno dei proprietari di una delle piccole attività in loco) che sta sotto al portico a prendere un po’ d’ombra.

Scorcio del mare dall'Abbazia di San Fruttuoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

L’abbazia è dedicata a san Fruttuoso di Tarragona, vescovo e santo catalano del III secolo, le cui ceneri sono conservate presso l’abbazia, dove sarebbero state traslate a seguito dell’invasione araba della Penisola Iberica.
L’abbazia non è raggiungibile da alcuna arteria stradale, ma vi si può accedere soltanto via mare oppure percorrendo due panoramici sentieri: uno che scende dal soprastante monte di Portofino e l’altro che percorre la costa partendo dalla baia di Portofino. L’abbazia prospetta sull’antistante spiaggia balneabile.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova l’Abbazia:

Se vi interessa vedere qualche foto scattata lungo il sentiero che da Camogli raggiunge San Fruttuoso cliccate qui sotto:
foto gallery

Fenice sul tetto a Hue

Fenice sul tetto a Hue

Fenice sul tetto a Hue.
Queste statue, che quasi sempre raffigurano animali mitologici, mi piacciono moltissimo e le fotografo sempre.
Questa è una delle tante della città Imperiale di Huè, in Vietnam, e rappresenta una fenice e più sotto un cane/drago.
Ho provato a cercare online se hanno un nome particolare (come i Gargoil sui tetti di Notre Dam) ma non sono stato in grado di trovare nulla.
Se vogliamo poi dire tutta la verità mi ricordano molto i disegni ed i colori delle statue Maya che avevo visto in Messico qualche anno fa a Coba (anche se so che non centrano proprio nulla).

Fenice sul tetto a Hue

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato in questo luogo:
foto gallery

La Città imperiale di Huế è un complesso fortificato costituito da una cittadella al cui interno è posizionata la vera e propria Città imperiale di Huế, l’antica capitale imperiale del Vietnam. A sua volta, racchiusa all’interno della Città imperiale si trova la Città Proibita Purpurea.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova questo luogo mitico:

Drago cane ad Ho Chi Minh

Drago cane ad Ho Chi Minh

Drago cane ad Ho Chi Minh.
Questa e’ una delle molte statue che adornano una delle pagode piu’ belle e famose della citta’ di Saigon.
E’ all’entrata della pagoda dell’Imperatore di Giada un piccolo ma splendido centro di culto vietnamita.
Non so bene che animale si cescoli con il drago ma io credo un cane, viste le orecchie.

Drago cane ad Ho Chi Minh

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Giochiamo?

Giochiamo?

Giochiamo?
Il mio pitbull Nicco vuole giocare sempre: è sufficiente uscire in giardino con lui e tac… Subito l’agguato!
Menomale che non fa sul serio ma gioca!

Giochiamo?

Il mio pitbull in slowmotion

Il mio pitbull in slowmotion

Il mio pitbull in slowmotion.
Oggi ho deciso di provare la slowmotion con il mio pitbull Nicco.
Lui ama farmi l’agguato quando entro dal giardino ed, effettivamente, potrebbe fare un po’ di paura a vederselo piombare addosso così:

Vi ci metto anche una bella foto che ho scattato qualche giorno fa in hdr:

Il mio pitbull in slowmotion

Crocchette per il cane

Crocchette per il cane

Crocchette per il cane.
Anni fa al nostro cane davamo riso, pasta e carne. Da qualche tempo ormai siamo passati alle più comode, e forse come dicono molti, più equilibrate crocchette. Non è la foto con cui passerò alla storia ma l’ho scattata e qui la metto.

Crocchette per il cane

×