Baia del Silenzio dai cappuccini a fine maggio

Baia del Silenzio dai cappuccini

Baia del Silenzio dai cappuccini a fine maggio

La Baia del Silenzio dai cappuccini a fine maggio. Ho iniziato a programmare dei post per il periodo in cui dovrei ripartire.
Questa era la baia di fine maggio. Questa foto è stata scattata dal muretto, coperto di mattoni, della strada che va al convento dei Cappuccini. Il tempo era già bello (come spero lo sia in questi giorni) e l’estate stava per arrivare.
Il mare era di un colore splendido come potete vedere.

Baia del Silenzio dai cappuccini

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ecco dove si trova il punto in cui ho scattato la foto:

Fritto di pesce

Fritto di pesce

Fritto di pesce

Fritto di pesce.
Un ottimo fritto gustato qualche mese fa nell’ottima trattoria Raieü a Cavi Borgo (Lavagna).
C’era un po di tutto ma era fatto in maniera povera: qualche pesce di paranza (pesce azzurro non pregiato), qualche gamberetto e qualche calamaro.
Risultato veramente ottimo, voi che dite?

Fritto di pesce

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho trovato (e vi suggerisco) due spunti di lettura:
– I segreti per preparare la perfetta frittura di pesce su IoViaggio
– Frittura di pesce: 5 errori da non fare su Dissapore
– Come preparare una perfetta frittura di pesce su Sale&Pepe

La Baia del Silenzio verso il Citto

Baia del Silenzio verso il Citto

La Baia del Silenzio verso il Citto

La Baia del Silenzio verso il Citto. Questa foto non è di oggi ma di alcuni mesi fa esattamente di fine maggio.
E’ stata scattata dalla piccola rotonda vicina all’Hotel Miramare che è uno dei molti accessi alla Baia, forse non il più famoso.
Potete vedere un muro della Galleria Museo Rizzi, l’hotel Helvetia ed il Citto Bar.
In alto, ma sfocato perché ho usato il filtro miniature, il convento dei Cappuccini:

Baia del Silenzio verso il Citto

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco dove si trova la Baia se ancora non lo sappiate:

Carne trita e riso

Carne trita e riso

Carne trita e riso

Carne trita e riso. Uno dei miei piatti preferiti a casa.
non è altro che della carne tritata, cotta nel vino ed insaporita con cipolla e un pochino di concentrato di pomodoro servita con riso parboil.
Le varianti di casa mia di questo piatto sono: con riso, con purea di patate oppure con la pasta (le pipe sono le migliori).
Eccovi la foto:

Carne trita e riso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Forse, dall’aspetto, potrebbe ricordarvi un chili con carne a cui però manca il chili (il piccante appunto) ed i fagioli. Poi il processo per cucinarlo è proprio simile.

Ciliegie nostrane

Ciliegie nostrane

Ciliegie nostrane

Ciliegie nostrane. Negli ultimi giorni alcuni amici ci stanno portando delle ottime ciliegie appena raccolte qui in zona.
Forse non sono duroni ma sono comunque ottime e gustose.

Ciliegie nostrane

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La ciliegia è il frutto del ciliegio (Prunus avium). La pianta domesticata è stata ottenuta da ripetute ibridazioni della specie botanica. Il nome cerasa presente in diversi dialetti italiani, così come quello portoghese (cereja), francese (cerise), spagnolo (cereza), rumeno (cireş), in sardo (cerexa), e inglese (cherry), deriva dal greco κέρασος (kérasos) e da qui dal nome della città di Cerasunte (o meglio Giresun), nel Ponto (l’attuale Turchia) da cui, secondo Plinio il Vecchio, furono importati a Roma nel 72 a.C. da Lucio Licinio Lucullo i primi alberi di ciliegie.
Continua su Wikipedia.

Pasta con gli scampi

Pasta con gli scampi

Pasta con gli scampi

La pasta con gli scampi e, in particolare gli spaghetti, mi fanno sempre impazzire.
Questi li ho mangiati pochi giorni fa in casa e questa volta lo chef non è stato l’ottimo Loris ma la altrettanto brava Emma.
A me piacciono rossi, nel senso che il sugo mi piace fatto con abbondante pomodoro (passata).
Un piatto abbastanza semplice da preparare se si sa un minimo cucinare.
Prezzo del piatto sui 12 euro (tanto costavano gli scampi sufficienti per due persone).

Pasta con gli scampi

Pasta con gli scampi

Pasta con gli scampi

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Essendo poi uno dei miei piatti di pasta con il pesce preferiti, potrete trovare diversi post con questo soggetto.