Gnocchi al pesto di basilico

Gnocchi al pesto di basilico

Gnocchi al pesto di basilico.
Sono uno dei piatti di pasta più classici della cucina ligure e che a me piacciono moltissimo.
Gli gnocchi sono di patate e sono comprati (semi-freschi anche se non è difficile fare anche quelli a casa) mentre il pesto è fatto rigorosamente a casa. Ho specificato nel titolo di basilico perché nella rete si trovano molti piatti conditi con il pesto che poi è di tutt’altro che fatto col basilico.

Sul sito ci sono già diversi post con questo condimento anche se forse poche, così belle, degli gnocchi al pesto di basilico. Qui, potete trovarne la ricetta scritta da Loris (il mio papà). I gnocchi, come vi ho già scritto, erano semi-freschi prodotti dal Pastificio Novella di Sori. Mi fa piacere menzionare il pastificio che è una delle eccellenze del nostro territorio della Liguria di Levante.

Gnocchi al pesto di basilico

Gnocchi al pesto di basilico

Gnocchi al pesto di basilico

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Gnocchi with basil pesto.
They are one of the most classic pasta dishes of Ligurian cuisine and I like them very much.
The gnocchi are potatoes and are bought (semi-fresh although it is not difficult to make those at home) while the pesto is made strictly at home. I specified in the title of basil why there are many dishes seasoned with pesto on the net which is anything but made with basil.

Capperi sotto sale

Capperi sotto sale

Capperi sotto sale.
A dire la verità non sono proprio i capperi sotto sale che stavate cercando. Infatti, a casa mia, i capperi si conservano sotto aceto. Il sale grosso lo mettiamo appena i frutti sono raccolti per ridurre l’acqua al loro interno.
Questa perciò è solo una delle prime fasi della preparazione:

Capperi sotto sale

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Successivamente, dopo un paio di giorni sotto sale, noi li mettiamo nei barattoli sotto aceto assieme a qualche foglia (ebbene si anche le foglie si mangiano) e a qualche frutto (vi ricordo che il cappero in sé è il bocciolo del fiore da cui poi nasce un frutto carnoso simile ad un cetriolo).

Preparare il basilico per il pesto (foto)

Preparare il basilico per il pesto

Solo un genovese sa come si prepara il basilico e che pazienza ci voglia.

In questa foto una delle operazioni basilari: una volta staccate e lavate le foglie dai mazzetti (non tutti hanno a disposizione le piante vere e proprie) bisogna eliminare tutti gli steli, o almeno i più grossi, per evitare che danneggino gusto e cremosità finale.