La lapide all’esterno della chiesa di San Bernardo

La lapide all'esterno della chiesa di San Bernardo a Sestri Levante

La lapide all’esterno della chiesa di San Bernardo a Sestri Levante.
Sulla facciata della piccola chiesetta della frazione di San bernard, sulle alture di Sestri Levante, c’è questa lapide che recita:

D.O.M
IL POPOLO CHE PREGA
IL PATRONO
DELLA SUA CHIESA
MIO PADRE E GRAN DOTTORE
DI NOSTRA SANTA CHIESA
BERNARDO SII DIFESA

PRESENTA AL MIO SIGNORE
QUESTA NOSTRA PREGHIERA
DOVUTA TUTTA INTERA
IN NOME DEL PASTORE
1891

A dire la verità non riesco a capire bene chi era Bernardo e non capisco (perchè non riesco a leggerlo bene dalla foto) quel SII dopo il nome.
Se qualcuno mi può aiutare, benvenga! Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La lapide all'esterno della chiesa di San Bernardo a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Dove si trova la chiesa (e la lapide):

The plaque outside the church of San Bernardo in Sestri Levante – La plaque à l’extérieur de l’église de San Bernardo à Sestri Levante – La placa en el exterior de la iglesia de San Bernardo en Sestri Levante – A placa fora da igreja de San Bernardo em Sestri Levante – Die Gedenktafel vor der Kirche San Bernardo in Sestri Levante – Tấm biển bên ngoài nhà thờ San Bernardo ở Sestri Levante – 塞斯特里莱万特圣贝尔纳多教堂外的匾额 – セストリ レバンテのサン ベルナルド教会の外にある銘板

La lapide in ricordo delle reliquie Santa Giulia

La lapide in ricordo del ritrovamento delle reliquie Santa Giulia a Lavagna

La lapide in ricordo del ritrovamento delle reliquie Santa Giulia a Lavagna.
Scendendo dalla chiesa di Santa Giulia verso Lavagna si incontra questa edicola con una lapide a ricordo del tentato furto della reliquia della Santa.

La lapide recita:
Qui venne ritrovata l’insigne reliquia di S. Giulia che mano audace gettava nella piana sottostante dopo ripartito il bottino del sacrilego furto consumato nella chiesa parrocchiale la notte del 14 marzo 1911 – In memoria i frazionisti di Rigone posero questo ricordo.

Conosci il sentiero che va alla chiesa di Santa Giulia? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

La chiesa, la cui dedicazione a santa Giulia ha finito per indicare, come spesso accade, oltre che la chiesa, tutta la frazione comunale, detta Centaura, nella quale sorge, è citata come cappella già esistente in un documento dell’XI secolo e precisamente del 1031, pertanto l’originario edificio fu costruito anteriormente a tale data.
Tra le opere conservate, oltre alle reliquie di santa Giulia portate nel 1724.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The plaque in memory of the discovery of the Santa Giulia relics in Lavagna – La plaque en mémoire de la découverte des reliques de Santa Giulia à Lavagna – La placa en memoria del descubrimiento de las reliquias de Santa Giulia en Lavagna – A placa em memória da descoberta das relíquias de Santa Giulia em Lavagna – Die Gedenktafel zur Erinnerung an die Entdeckung der Reliquien von Santa Giulia in Lavagna – Tấm bia tưởng nhớ việc phát hiện di tích Santa Giulia ở Lavagna – 纪念在拉瓦尼亚发现圣朱利亚遗迹的牌匾 – ラヴァーニャのサンタ・ジュリア遺跡の発見を記念する銘板

La targa del presunto battesimo di Colombo

La targa che ricorda il presunto battesimo di Cristoforo Colombo a Genova

La targa che ricorda il presunto battesimo di Cristoforo Colombo a Genova.
Qualche tempo fa, ormai, sono stato in visita alla splendida chiesa di Santo Stefano (quella appena sotto al Ponte Monumentale) che domina la centralissima via XX Settembre.
Nella cripta della chiesa, vicino alla fonte battesimale, c’è questa targa che ricorda il presunto battesimo di Cristoforo Colombo avvenuto proprio in questa chiesa.

Christophorus Columbus Genuensis
novi orbis repertor
A.D.MCCCCLI ante mensem octubris elapsum
prope hanc ecclesiam
in contrata olivellae natus
eius patre dominico ibi commorante
ad custodiam portae tuttisque
dicti loci deputato
in huius abbatie fonte baptesimatis
sua christiana fides
primim fundamentum habuit.

A.D. MCMXCII MARTINUS MACCIO’ ABBAS PUSUIT
A. AGOSTO DICAVIT

Hai mai visitato questa chiesa? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La targa che ricorda il presunto battesimo di Cristoforo Colombo a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto della chiesa clicca qui:

La chiesa di Santo Stefano (o abbazia di Santo Stefano) è uno dei più noti luoghi di culto cristiani di Genova, e la sua comunità parrocchiale fa parte del Vicariato di Carignano – Foce dell’arcidiocesi di Genova.
Situata su un’altura che sovrasta la centralissima via XX Settembre è stata uno degli esempi maggiormente significativi dell’architettura romanica presenti nel capoluogo ligure.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The plaque commemorating the alleged baptism of Christopher Columbus in Genoa – La plaque commémorative du prétendu baptême de Christophe Colomb à Gênes – La placa que conmemora el supuesto bautismo de Cristóbal Colón en Génova – A placa comemorativa do suposto batismo de Cristóvão Colombo em Gênova – Die Gedenktafel erinnert an die angebliche Taufe von Christoph Kolumbus in Genua – Tấm bảng kỷ niệm lễ rửa tội được cho là của Christopher Columbus ở Genoa – 纪念克里斯托弗·哥伦布在热那亚受洗的牌匾 – ジェノヴァにあるクリストファー・コロンブスの洗礼とされるものを記念する銘板

Le catene in ricordo della Meloria a Moneglia

Le catene del porto di Pisa in ricordo della Meloria a Moneglia

Le catene del porto di Pisa in ricordo della Battaglia della Meloria a Moneglia.
Lo ho scoperto da poco tempo che a Moneglia ci sono alcuni anelli delle catene del porto di Pisa, sconfitta da Genova nella famosa Battaglia della Meloria.
E, oltre alla catena, anche un bassorilievo ed una targa che ne raccontano il motivo della presenza nel borgo levantino.

Se hai domande oppure aneddoti sulla lapide o sulla battaglia della Meloria aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.
Le catene del porto di Pisa in ricordo della Meloria a Moneglia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Ho scattato diverse foto nel borgo e se vuoi vederle tutte clicca qui:

La battaglia della Meloria fu una storica battaglia navale che vide coinvolta la flotta della Repubblica di Genova e quella della Repubblica marinara di Pisa. La battaglia, che avvenne il 6 agosto 1284 al largo delle coste del Porto Pisano, indebolì fortemente la flotta navale pisana dando inizio al lento declino di Pisa come potenza marinara in Italia durante il Medioevo.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The chains of the port of Pisa in memory of the Meloria in Moneglia – Les chaînes du port de Pise en mémoire du Meloria à Moneglia – Las cadenas del puerto de Pisa en memoria de la Meloria en Moneglia – As correntes do porto de Pisa em memória do Meloria em Moneglia – Die Ketten des Hafens von Pisa in Erinnerung an die Meloria in Moneglia – Chuỗi cảng Pisa để tưởng nhớ Meloria ở Moneglia – 比萨港的链条,以纪念莫内利亚的梅洛里亚 – モネグリアのメロリアを偲んでピサ港の鎖

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola.
Diverse volte ho percorso la salita che porta sulla cima della Penisola di Sestri Levante fino alla chiesa di San Nicolò. Solo di recente però, ho notato questa iscrizione in latino Hic manebimus optime che sta sopra ad un ingresso sul retro dell’Hotel Due Mari e che appunto significa “qui staremo benissimo”.

Tu l’hai mai notata? Lascia un commento cliccando qui.

La scritta Hic manebimus optime sulla salita della Penisola

Foto scattata con Honor 20.

Hic manebimus optime (“Qui staremo benissimo”) è una frase diventata celebre come espressione di risolutezza. È riportata da Tito Livio nella sua Storia romana (Ab Urbe condita libri, V, 55), dov’è attribuita a un centurione che, nel frangente storico del sacco di Roma (circa 390/386 a.C.), avvenuto durante le invasioni celtiche della penisola italiana, l’avrebbe pronunciata come esortazione per i propri compagni, influendo, in modo indiretto, sulla successiva decisione del senato romano di non abbandonare la città.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The inscription Hic manebimus optime on the ascent of the Peninsula – L’inscription Hic manebimus optime sur l’ascension de la péninsule – La inscripción Hic manebimus optime en el ascenso de la Península – A inscrição Hic manebimus optime na subida da Península – Die Inschrift Hic manebimus optime über die Besteigung der Halbinsel – Dòng chữ Hic manbimus optime trên bán đảo – 半岛上升的题词 Hic manebimus optime – 半島の上昇の碑文Hicmanebimusoptime

La lapide a Moneglia in ricordo della vittoria della battaglia di Meloria

La lapide a Moneglia in ricordo della vittoria della battaglia di Meloria

La lapide a Moneglia in ricordo della vittoria della battaglia di Meloria.
Visitando il bel borgo marinaro di Moneglia non potete mancare una visita alla chiesa di Santa Croce al cui esterno campeggia questa bella lapide (che forse è un bassorilievo) con a fianco due anelli di una catena.
In realtà quei due anelli sono stati donati dalla Repubblica di Genova alla città di Moneglia, e più esattamente ad una suo cittadino, per riconoscenza per la partecipazione alla storica e vincente battaglia contro Pisa.

Se hai domande oppure aneddoti sulla lapide o sulla battaglia della Meloria aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La lapide a Moneglia in ricordo della vittoria della battaglia di Meloria

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ho scattato diverse foto nel borgo e se vuoi vederle tutte clicca qui:

La battaglia della Meloria fu una storica battaglia navale che vide coinvolta la flotta della Repubblica di Genova e quella della Repubblica marinara di Pisa. La battaglia, che avvenne il 6 agosto 1284 al largo delle coste del Porto Pisano, indebolì fortemente la flotta navale pisana dando inizio al lento declino di Pisa come potenza marinara in Italia durante il Medioevo.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The plaque in Moneglia in memory of the victory of the battle of Meloria – La plaque à Moneglia en mémoire de la victoire de la bataille de Meloria – Die Gedenktafel in Moneglia zum Gedenken an den Sieg der Schlacht von Meloria – Tấm bảng ở Moneglia để tưởng nhớ chiến thắng trong trận chiến Meloria

La lapide per i caduti della Grande Guerra a Trigoso

Lapide per i caduti della Grande Guerra a Trigoso

La lapide per i caduti della Grande Guerra a Trigoso.
Veramente oggi è la Festa della Liberazione e dovrei postare qualcosa inerente la Libertà oppure qualche cippo o targa dei partigiani ma non avevo nulla in archivio.
Così ho trovato opportuno pubblicare in questo giorno questa lapide, che si trova sul sagrato della chiesa di Trigoso, che ricorda alcuni caduti locali della Prima Guerra Mondiale e comunque i caduti di tutte le guerre.

Trigoso, con memore affetto ai suoi figli, caduti per la grandezza d’Italia:

  • Baratta Antonio di Giovanni
  • Bertini Umberto di Luigi
  • Belpino Antonio di Vincenzo
  • Incenso Francesco fu Vincenzo
  • Paganini Pietro di Giovanni
  • Solari Agostino fu Paolo
  • Tasso Giacomo di Giacomo
  • Vattuone Giovanni di Antonio

8 Maggio 1927

Conoscevi questo monumento? Lascia un commento cliccando qui.

Lapide per i caduti della Grande Guerra a Trigoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

The plaque in memory of the fallen of the Great War in Trigoso – La plaque à la mémoire des morts de la Grande Guerre à Trigoso – La placa en memoria de los caídos de la Gran Guerra en Trigoso – A placa em memória dos mortos da Grande Guerra em Trigoso – Gedenktafel für die Gefallenen des Großen Krieges in Trigoso – Tấm bia tưởng niệm những người đã ngã xuống trong Đại chiến ở Trigoso – 特里戈索一战阵亡将士纪念牌匾 – トリゴゾでの第一次世界大戦の戦没者を追悼する銘板

Il monumento ai caduti sulla passeggiata di Levante a Riva

Passeggiata di Levante a Riva Trigoso

Il monumento ai caduti sulla passeggiata di Levante a Riva Trigoso.
All’inizio della piccola promenade rivana di Levante c’e’ questo monumento che credo sia dedicato ai caduti in mare.
Purtroppo scrivo “credo” perche’ non ho fatto una foto piu’ ravvicinata della targa ed ora che sono via non riesco a ricordare o reperire quello che c’e’ scritto sopra.
Vista la grossa ancora e la vocazione marinara della frazione di Sestri Levante sono quasi sicuro sia dedicato ai cittadini che hanno perso la vita in mare.

Sei mai stato a Riva Trigoso? Sai qualcosa di questa piazza? Lascia un commento cliccando qui.

Passeggiata di Levante a Riva Trigoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Levante promenade in Riva Trigoso in the municipality of Sestri Levante – Promenade Levante à Riva Trigoso dans la municipalité de Sestri Levante – Paseo de Levante en Riva Trigoso en el municipio de Sestri Levante – Passeio de Levante em Riva Trigoso no município de Sestri Levante – Levante-Promenade in Riva Trigoso in der Gemeinde Sestri Levante – Lối đi dạo Levante ở Riva Trigoso thuộc đô thị Sestri Levante – 塞斯特里莱万特市里瓦特里戈索的莱万特长廊 – セストリ レバンテの自治体のリヴァ トリゴーゾにあるレバンテ プロムナード

La Lapide di Pila sul Gromolo a Sestri Levante

La Lapide di Pila

La Lapide di Pila sul Gromolo a Sestri Levante.
Questa è la famosa lastra di marmo che da il nome a questa zona di Sestri Levante.
Nella frazione di Pila sul Gromolo, appena si esce dall’autostrada, la seconda rotonda (quella che unisce via Nazionale, via Aurelia, via Giorgio Bo e via Sara).
Ora, a dire la verità, si legge proprio con difficoltà quello che c’è scritto; ci aiuta la piccola targa con la trascrizione:

“Al Re Carlo Alberto
Poiché per Suo decreto il sentiero da Sestri a Varese è stato reso strada
ed è stato ricoperto di ghiaia e munito di protezioni
gli abitanti di Sestri, Casarza, Castiglione, Maissana, Varese
che hanno ottenuto il il beneficio di più agili transiti grazie all’ottimo e lungimirante Principe
nell’anno 1834
durante il ministero per gli affari interni
del regno di Antonio Tonduti Conte di L’Escarène”

Hai mai visto questa lapide? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Per sapere di più su Antonio Tonduti vi rimando al sito treccani.it.

Ecco dove si trova questo monumento:

The plaque placed in the roundabout of Pila sul Gromolo in Sestri Levante – La plaque placée dans le rond-point de Pila sul Gromolo à Sestri Levante – La placa colocada en la rotonda de Pila sul Gromolo en Sestri Levante – A placa colocada na rotunda de Pila sul Gromolo em Sestri Levante – Die Tafel im Kreisverkehr von Pila sul Gromolo in Sestri Levante – Tấm biển được đặt ở bùng binh Pila sul Gromolo ở Sestri Levante – 放置在塞斯特里莱万特 Pila sul Gromolo 环形交叉路口的牌匾 – セストリ・レバンテのピラ・スル・グロモロのラウンドアバウトに設置された銘板

La rotonda alla Lapide e la statua dell’asinello

Rotonda alla lapide

La rotonda alla Lapide e la statua moderna dell’asinello.
La rotonda alla Lapide, uno spiazzo poco oltre l’uscita dell’autostrada che accoglie chiunque arrivi a Sestri Levante, è stata qualche anno fa abbellita con una statua, se così si può chiamare, di un asino meccanico.
La statua è stata realizzata da Ugo Rocca, un artista locale, in collaborazione con gli Olivicoltori Sestresi (una cooperativa sestrese di produttori di olio di oliva) che la hanno poi donata al comune.

Conosci questo luogo di Sestri Levante? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Rotonda alla lapide

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Sul come mai questa piazza, che poi era un incrocio, si chiami Lapide vi scriverò un post dedicato nel quale vi racconterò cosa sia, e cosa rappresenti appunto, la lapide.

Dove si trova la rotonda:

The roundabout at Lapide and the modern statue of the donkey – Le rond-point de Lapide et la statue moderne de l’âne – La rotonda de Lapide y la estatua moderna del burro – A rotunda do Lapide e a estátua moderna do burro – Der Kreisverkehr in Lapide und die moderne Statue des Esels – Bùng binh ở Lapide và bức tượng con lừa hiện đại – Lapide 的环形交叉路口和现代驴雕像 – ラピードのラウンドアバウトと現代のロバ像
×