Mercato dell’Olivar a Palma di Maiorca

Mercato dell'Olivar a Palma di Maiorca

Mercato dell’Olivar a Palma di Maiorca.
Da diverso tempo ormai ho queste fotografie scattate in uno dei mercati piu’ belli dell’isola di Palma.
Me le ero tenute per inserirle poco alla volta ma ho deciso di pubblicarle tutte in una volta perche’ iniziano a diventare troppo vecchie.
Prosciutti, spezie, pesce, carne, sushi, olive… e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. C’era proprio di tutto in queto bel posto.

Mercato dell'Olivar a Palma di Maiorca

Mercato dell'Olivar a Palma di Maiorca

Mercato dell'Olivar a Palma di Maiorca

Mercato dell'Olivar a Palma di Maiorca

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

[ENG] Olivar market in Palma de Mallorca.
For some time now I have had these photographs taken in one of the most beautiful markets on the island of Palma.
I kept them to insert them little by little but I decided to publish them all at once because they are starting to get too old.
Hams, spices, fish, meat, sushi, olives … and whoever has more has more. There was just about everything in this beautiful place.

Carne uruguaiana a Montevideo

Carne uruguaiana a Montevideo

Carne uruguaiana a Montevideo.
Un altra bella foto di un bel pezzo di carne alla griglia gustata, ormai qualche tempo fa, a Montevideo.
Al famoso Mercado del Puerto, una struttura poco distante da dove attraccano le navi da crociera.
Saranno stati cinquecento grammi di carne… mi ritorna l’acquolina in bocca solo a rivedere la foto.

Carne uruguaiana a Montevideo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La griglia venne utilizzata per la prima volta dagli Achei nella Grecia Antica, attorno al IX secolo a.C. ma alcuni reperti furono ritrovati nel regno d’Egitto. Dagli Achei in poi la griglia ha trovato una rapida espansione e sviluppo trasformandosi per rendere più veloce ed efficace la cottura delle pietanze. Ne è documentata la prima apparizione in Italia attorno al X secolo presso Arminum (l’odierna Rimini).
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Uruguayan meat in Montevideo.
Another nice photo of a nice piece of grilled meat tasted, some time ago, in Montevideo.
At the famous Mercado del Puerto, a structure not far from where cruise ships dock.
There must have been five hundred grams of meat… my mouth is watering again just to review the photo.

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo.
Tappa obbligata quando con la nave sei nella capitale uruguaiana e’ questo mercato coperto.
A dire la verita’ ormai non e’ piu’ un vero mercato ma si e’ trasformato in un luogo pieno di ristoranti dove fanno la carne asada (alla griglia o parilla).
A me, che piace tantissimo la carne, sembra di entrare in paradiso… Questa era la seconda volta che ci sono andato in vita mia.
I prezzi sono giusti e la qualita’ molto alta!
E si trova proprio a duecento metri dal porto, cosa volere di piu’?

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Mercado del Puerto in Montevideo.
Obligatory stop when with the ship you are in the Uruguayan capital and ‘this covered market.
To tell the truth, it is no longer a real market but has turned into a place full of restaurants where they make carne asada (grilled or parilla).
To me, who really like meat, it seems to be entering heaven … This was the second time I went to my life.
The prices are fair and the quality is very high!
And it is located just two hundred meters from the port, what more could you want?

Filetto uruguaiano a Montevideo

Filetto uruguaiano

Filetto uruguaiano a Montevideo.
Qualche settimana fa, ormai, ero sulla Costa Fascinosa con crociere che partivano dal Brasile e, ogni tanto, arrivavano fino a Montevideo, in Uruguay.
Nella capitale, veramente vicinissimo al porto, c’e’ il Mercado: un ex mercato coperto che oggi ospiata una decina di ristoranti di carne alla griglia.
Questo e’ molto vicino a quello che considero il paradiso!
Ero gia’ stato li qualche anno fa e non potevo perdermelo.
Come potete vedere dalla foto questo e’ stato il mio pranzo: un bel filetto alla griglia con patatine.
Nei prossimi giorni, e mesi, vi postero’ altre foto di altri piatti ordinati dai miei colleghi; tutto assolutamente buonissimo e dai costi giusti!

Filetto uruguaiano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Filetto uruguaiano a Montevideo.

[ENG] Uruguayan fillet in Montevideo.
A few weeks ago, by now, I was on the Costa Fascinosa with cruises that departed from Brazil and, every now and then, came up to Montevideo, in Uruguay.
In the capital, very close to the port, there is the Mercado: a former covered market which now houses a dozen grilled meat restaurants.
This is very close to what I consider paradise!
I was already there a few years ago and I couldn’t miss it.
As you can see from the photo, this was my lunch: a nice grilled fillet with chips.
In the next days and months, I will post more photos of other dishes ordered by my colleagues; all absolutely delicious and with the right costs!

Banco di Jamon al Mercato de l’Olivar

Banco di Jamon al Mercato de l'Olivar

Banco di Jamon al Mercato de l’Olivar

Banco di Jamon al Mercato de l’Olivar.
Nei molto tipici mercati spagnoli, quasi sempre coperti, si trovano sempre banchi che vendono Jamon.
Di solito se ne puo’ trovare di tutti i tipi (e prezzi ovviamente) e quasi sempre, oltre a poterlo mangiare in loco, lo si puo’ comodamente portare via in confezioni sottovuoto.
Una delizia per il palato e, perche’ no, anche per la vista.

Banco di Jamon al Mercato de l'Olivar

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Ho anche trovato il sito ufficiale del mercato: mercatolivar.com.

Il Jamón ibérico (prosciutto iberico), o pata negra, o carna negra, è un tipo di prosciutto proveniente da maiale di razza iberica, molto apprezzato nella cucina spagnola e nella cucina portoghese, dove è considerato un prodotto di alta cucina. Per la sua produzione, e potersi fregiare di questo nome, le carni devono provenire da esemplari derivanti da un incrocio in cui partecipi, dal punto di vista genetico, almeno per il 50% la razza iberica.
Continua su Wikipedia.

[ENG] Benche with Jamon at the Olivar market.
In the very typical Spanish markets, almost always covered, there are always benches that sell Jamon.
Usually you can find all sorts (and prices of course) and almost always, in addition to being able to eat it on site, you can comfortably carry it in vacuum packs.
A delight for the palate and, why not, also for the view.

Olive e acciughe in Spagna

Olive e acciughe in Spagna

Olive e acciughe in Spagna.
Uno dei piatti (o comunque dei contorni) che si trovano sempre in Spagna sono questi.
Questi erano spiedini nei quali i filetti di pesce avvolgevano l’oliva (spesso si trovano come ripieno di esse).
Queste in particolare le ho fotografate al mercato dell”olivar a Palma di Maiorca.

Olive e acciughe in Spagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Ho trovato questo interessante sito spain.info, quello ufficiale della Spagna, nel quale si parla delle acciughe (anche se non proprio nella versione che ho fotografato io).

[ENG] Olives and anchovies in Spain.
One of the dishes (or anyway the side dishes) that are always found in Spain are the olives with anchovies.
These were skewers in which the fish fillets wrapped the olive (often found as a filling of them).
I photographed them in particular at the market of olivar in Palma de Mallorca.