Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia.
Qualche mese fa vi ho spiegato (qui) come si prepara il sugo al nero di seppia ed in questo post voglio farti vedere come e venuto il piatto con la pasta, appunto, condita con questo sugo
Questi erano degli ottimi spaghetti e spero che le foto che ho scattato vi piacciono vi facciamo venire voglia di prepararlo anche a voi, seguendo le mie istruzioni.

Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Sugo al nero di seppia, la ricetta

Sugo al nero di seppia

Sugo al nero di seppia, la ricetta.
Solo qualche anno fa ho assaggiato della pasta condita con il nero della seppia e devo dire che me ne sono innamorato.
Così, assieme all’aiuto di mia mamma (ottima cuoca), abbiamo provato a farlo a casa e devo dire che il risultato è stato molto buono.

Ingredienti:
– un paio di seppie intere
– cipolla
– aglio
– olio
– vino bianco
– sale
– passata di pomodoro

Preparazione:
Si prendono le seppie pulite (operazione che quasi sempre il pescivendolo può fare per voi facendo attenzione a conservare la piccola sacca contenente il nero che ci servirà quasi all’ultimo della preparazione) e si tagliano a striscione e pezzetti.
A parte, in una padella si fanno soffriggere, in olio di oliva, la cipolla e l’aglio sminuzzati.
Quando il soffritto è ben dorato si aggiungono le striscione di seppia e, dopo averle saltate qualche secondo, si sfuma col vino bianco.
Velocemente l’alcol presente nel vino evaporerà e quindi si aggiunge la passata di pomodoro ed un pizzico di sale.
Si fa cuocere per una quindicina di minuti mescolando di tanto in tanto.
A questo punto, e solo pochissimi minuti prima che la pasta sia cotta, si aggiunge il nero incidendo le piccole sacche precedentemente lasciate da parte e mescolandole con il resto del pomodoro.

A questo punto basta aggiungere la pasta in padella e saltarla per poter gustare questo sugo!

Attenzione: il nero macchia tutto! Vi consiglio di appoggiare le due sacche direttamente nella padella ed inciderle lì per evitare un pasticcio.

Ti piace questo tipo di sugo? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Questa è una bella foto del sugo:

Sugo al nero di seppia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

The recipe for pasta with cuttlefish ink sauce – La recette des pâtes sauce à l’encre de seiche – La receta de pasta con salsa de tinta de sepia – A receita de macarrão com molho de tinta de choco – Das Rezept für Nudeln mit Tintenfischsauce – Công thức món mì Ý sốt mực – 墨鱼墨汁意大利面食谱 – イカ墨ソースのパスタ レシピ・作り方

Crocchette e peperoni in Spagna

Crocchette e peperoni in Spagna

Crocchette e peperoni in Spagna.
Ad Ibiza, ormai praticamente un anno fa, avevo assaggiato per la prima volta queste splendide crocchette al nero di seppia e peperoni verdi.
Una delizia gustata in una piccola caletta a Cala Gracioneta.
Tutto veramente indimenticabile quel giorno.

Crocchette e peperoni in Spagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Di solito le crocchette si gustano come aperitivo o come contorno e fa parte, credo, di quella cultura culinaria spagnola delle tapas.

Con il termine spagnolo tapa si indica un’ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola, salate e anche dolci, consumate come aperitivi o antipasti. Le tapas spagnole sono preparate con ingredienti legati alla produzione alimentare mediterranea.
Le tapas possono essere fredde, quando vengono preparate, per esempio, con le olive miste e il formaggio, o calde, con polpo e calamari fritti.

Croquettes and peppers tasted in Spain – Croquettes et poivrons dégustés en Espagne – Croquetas y pimientos degustados en España – Croquetes e pimentos provados em Espanha – Bánh mì và ớt được nếm thử ở Tây Ban Nha – 在西班牙品尝的炸丸子和辣椒 – スペインで味わったコロッケとコショウ

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia.
Le croquetas, di solito con patate e prosciutto, si possono trovare anche al nero di seppia.
Era la prima volta che le provavo e devo dire che ne sono rimasto impressionato.
Esternamente sono come tutte le altre ma se le aprite (come nella seconda foto) vedrete la differenza nel colore e, quando le assaggerete, nel gusto.
Queste le ho assaggiate ad Ibiza al Ristorante Chiringuito di Cala Gracioneta.

Hai mai assaggiato qualcosa di simile? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Di solito le crocchette si gustano come aperitivo o come contorno e fa parte, credo, di quella cultura culinaria spagnola delle tapas.

Con il termine spagnolo tapa si indica un’ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola, salate e anche dolci, consumate come aperitivi o antipasti. Le tapas spagnole sono preparate con ingredienti legati alla produzione alimentare mediterranea.
Le tapas possono essere fredde, quando vengono preparate, per esempio, con le olive miste e il formaggio, o calde, con polpo e calamari fritti.
Continua e approfondisci su Wkipedia

Spanish croquettes with cuttlefish ink – Croquettes espagnoles à l’encre de seiche – Croquetas españolas con tinta de sepia – Croquetes espanhóis com tinta de choco – Spanische Kroketten mit Tintenfischtinte – Bánh mì Tây Ban Nha với mực nang – 墨鱼墨汁西班牙炸丸子 – カトルフィッシュインクを使用したスペインのコロッケ

La paella al nero di seppia

Paella al nero di seppia

La paella al nero di seppia.
Uno dei piatti tipici di Valencia è la paella. C’è pure chi dice che la vera paella sia proprio quella di questa città.
Questa è una variante che ho trovato in tutti i ristoranti. E’ fatta, come vedrete anche voi, con il nero di seppia che la rende diversa da quella più tipica.
Non c’è verdura né carne né pesce ma solo alcuni pezzettini di seppia (ed in questa anche qualche gamberetto).
Era proprio buonissima come potrete vedere dalla foto:

Paella al nero di seppia

Paella al nero di seppia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho trovato anche questo sito (laspagnaintavola.it)in cui c’è una bella e semplice ricetta.

Clicca qui invece se vuoi vedere tutte le foto scattate in città:
foto gallery