I fiori della pianta della vite

I fiori della pianta della vite

I fiori della pianta della vite.
Una foto molto particolare di fiori: quelli della vite.
Non sono molto colorati e i petali sono verdi e poco sviluppati.
Dopo pochi giorni si trasformano nel cacchio!

I fiori della pianta della vite

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a pannocchia, dapprima erette, poi pendule (grappolo composto). Un grappolo è formato da un asse principale, detto rachide, che si ramifica in assi laterali a sua volta ramificati. Nello stesso grappolo possono essere presenti ramificazioni di II, III e IV ordine, generalmente decrescenti dalla base verso l’apice.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Pesco bonsai in marmo in Vietnam

Pesco bonsai in marmo in Vietnam

Pesco bonsai in marmo in Vietnam.
Dal mio viaggio in Vietnam, effettuato ormai oltre un anno fa, continuo ancora a tirare fuori foto che non ero riuscito a pubblicare per tempo.
Questo era uno splendido bonsai di una pianta di pesco, realizzato in marmo, che faceva bella mostra di sé in uno dei tantissimi negozi di souvenir delle Marble Mountain sulla strada tra Da Nang e Hoi An.

Pesco bonsai in marmo in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Canne di bambù

Canne di bambù

Canne di bambù.
Con tutte le connessioni che ho con l’Asia (ed il Vietnam in particolare) direte voi che questa foto l’ho scattata in uno dei miei viaggi in Oriente, invece no.
Questa fitta, anche se poco estesa, foresta di canne di bambù è proprio vicina a dove vivo io e fanno da confine al parco di Villa Rocca a Chiavari.
Interessante vero?

Canne di bambù

Canne di bambù

Canne di bambù

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S 10-18.

La maggior parte delle specie di bambù sono originarie dell’Asia (dove raggiungono il limite settentrionale del loro areale a 50° N di latitudine) e dell’America (dove raggiungono i 47° S in Cile). Le si possono trovare ad altitudini variabili, sino ai 3000 m sull’Himalaya. Alcune specie sono spontanee in Africa (in particolare nell’Africa sub-sahariana e in Madagascar) e in Oceania. Non esistono specie spontanee in Europa.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Un fiore nel bosco

Un fiore nel bosco

Un fiore nel bosco.
Diverso tempo fa ormai ho scattato questa foto a questo bel fiore trovato lungo il sentiero che porta alle sorgenti del torrente Gromolo (che sfocia a Sestri Levante).
Nel pieno di un bosco, nella quasi perenne ombra, punta questo bel fiore, che mi ricordava quasi una orchidea.
Che strana ma meravigliosa la natura.

Un fiore nel bosco

Un fiore nel bosco

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Un grappolo di margherite

Un grappolo di margherite

Un grappolo di margherite.
So che non si dovrebbe chiamare così un gruppo di fiori, magari mazzetto, ma questa pianta di margherita che ho incontrato non ricordo più in quale sentiero, mi piaceva moltissimo e la parola grappolo non ci sta poi neppure così male, non vi pare?

Un grappolo di margherite

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

La margherita diploide (nome scientifico Leucanthemum vulgare Lam., 1778) è una pianta erbacea della famiglia delle Asteraceae, comunissima nei prati della penisola italiana.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Bacche selvatiche nere

Bacche selvatiche nere

Bacche selvatiche nere.
Non ho molte cose da dire su questa pianta né sulle piccole bacche nere che abbondavano.

Bacche selvatiche nere

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Some black wild berries – Quelques baies sauvages noires – Algunas bayas silvestres negras – Algumas bagas silvestres pretas – Einige schwarze Waldbeeren – Vài quả dâu đen – 一些黑色的野生浆果 – いくつかの黒い野生の果実