Bandiera del Vietnam

Bandiera del Vietnam

Bandiera del Vietnam.
Tra le tante foto che ho scattato nel mio ultimo viaggio in questo paese mi mancava di pubblicarne la foto della bandiera.
Quale giorno migliore per pubblicarla se non il primo maggio, la giornata della Festa dei Lavoratori.

Bandiera del Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

La bandiera del Vietnam è stata adottata il 5 settembre 1945. Si tratta di una bandiera rossa con al centro una grossa stella gialla a cinque punte, che simboleggia la leadership del Partito Comunista del Vietnam.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Per vedere tutte le foto che ho scattato in giro per il Vietnam cliccate qui:
foto gallery

[ENG] Vietnam flag.
Among the many photos I took on my last trip to this country, I missed publishing the photo of the flag.
What better day to publish it than May 1st, the Labor Day.

Statuetta vietnamita come soprammobile

Statuetta vietnamita come soprammobile

Statuetta vietnamita come soprammobile.
Non ho portato a casa dalla mia ultima vacanza dal Vietnam molti souvenir.
Mi erano piaciute molto queste statuette in legno che avevo trovato tra le bancarelle di Hoi An.
Il vestito poi, abilmente laccato di rosso, si adatta bene ai colori di casa mia.
Cercando in rete ho trovato diverse di queste statuette, vendute come souvenir, ma non ne riesco a scoprire più informazioni né se sia la riproduzione di qualche altra statua più famosa.

Statuetta vietnamita come soprammobile

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Vietnamese statuette as a decorative object.
I haven’t brought many souvenirs home since my last vacation from Vietnam.
I really liked these wooden figurines that I had found among the stalls in Hoi An.
The dress then, skillfully lacquered in red, fits well with the colors of my home.
Searching the net I found several of these statuettes, sold as souvenirs, but I can’t find out more information nor if it is the reproduction of some other more famous statue.

Cabina telefonica ad Antigua

Cabina telefonica ad Antigua

Cabina telefonica ad Antigua.
Certi oggetti, posizionati nel punto giusto, diventano velocemente attrazione per turisti ed icone da fotografare.
Io che sono appassionato e grande fruitore di entrambe le cose (nonche’ amante degli scatti che tutti fanno e poco originale) ho dovuto aspettare tipo dieci minuti per riuscire a scattare tanta era la gente che si faceva selfie in questo punto.
La spiaggia e’ una delle piu’ famose di Antigua, Dickenson Bay (di cui vi ho gia postato diversi scatti da sogno). Venite a farvi una crociera Costa ai Caraibi!

Cabina telefonica ad Antigua

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il primo apparecchio telefonico fu brevettato nel 1889 da William Gray. Si dice che l’idea della creazione di un apparecchio telefonico pubblico gli venne quando sua moglie fu colta da un malore, e nessuno nei dintorni gli lasciò usare il proprio telefono.
Contina e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Telephone booth in Antigua.
Certain objects, positioned in the right place, quickly become an attraction for tourists and icons to photograph.
I who am passionate and a great user of both things (as well as lover of the shots that everyone does and not very original) I had to wait like ten minutes to be able to shoot so many people were taking selfies at this point.
The beach is one of the most famous in Antigua, Dickenson Bay (of which I have already posted several dream shots). Come and take a cruise Costa to Caribbean!

Panino col salame

Panino col salame

Panino col salame.
C’è quasi più salame che pane in questa foto ma a me è così che piace. Un ottimo salame di maiale preparato in zona, salato ma non eccessivamente.
Molto sodo, così come piace a me. Da qualche parte ci devono già essere alcune foto, lo so, ma a me piace talmente tanto che ho deciso di riproporvene una più recente.

Panino col salame

Panino col salame

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il salame è un tipo di salume insaccato, crudo e stagionato, ottenuto a partire da una miscela di macinato di carne e grasso. Il nome deriva dall’operazione di salatura che si rende necessaria per assicurarne la conservazione.
Alla carne e al grasso vengono aggiunti sale e spezie che variano localmente.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Salami sandwich.
There is almost more salami than bread in this photo, but that’s how I like it. An excellent pork salami prepared in the area, salty but not excessively.
Very hard, as I like it. Somewhere there must already be some photos, I know, but I like it so much that I decided to propose a more recent one.

Peperoncini secchi a Guadalupe

Peperoncini secchi a Guadalupe

Peperoncini secchi a Guadalupe.
Una delle spezie che non manca mai nei mercati, anche quelli caraibici, e’ il peperoncino.
A dire la verita’ alcuni dei piu’ famosi e piccanti al mondo arrivano da questa zona del mondo.
Questo lo vendevano in un mercato di Pointe a Pitre in Guadalupe (lo stesso luogo dove ho scattato la foto dell’anice stellato).

Peperoncini secchi a Guadalupe

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il peperoncino è il nome comune dato alla bacca ottenuta da alcune varietà piccanti del genere di piante Capsicum e utilizzata come condimento.
Pur provenendo dal medesimo genere del peperone, il peperoncino se ne differenzia poiché contiene la capsaicina, un composto chimico presente in diverse concentrazioni a seconda delle varietà, responsabile della piccantezza della bacca.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Dried chillies in Guadalupe.
One of the spices that never fails in the markets, even the Caribbean ones, is chilli.
To tell the truth, some of the most famous and spicy in the world come from this part of the world.
This was sold in a market in Pointe a Pitre in Guadalupe (the same place where I took the photo of the star anise).

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante.
Qualche giorno fa, a chi si recava in centro a Sestri passando da via della Chiusa si presentava questo splendido prato di papaveri.
Ovviamente non mi sono potuto esimere dallo scattare qualche foto aiutato poi dal fatto che una ragazza, anche lei incantata, ha chiesto ad un abitante di una delle case se potevamo andare più vicini a fotografare.
Ci hanno fatti entrare nel giardino e d era veramente un luogo da favola.

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante

Papaveri in via della Chiusa a Sestri Levante

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Poppies in via della Chiusa in Sestri Levante.
A few days ago, this splendid poppy meadow presented itself to anyone who went to the center of Sestri via via della Chiusa.
Obviously I was not able to avoid taking some photos helped then by the fact that a girl, also enchanted, asked a resident of one of the houses if we could go closer to photograph.
They let us into the garden and it was truly a fairytale place.