Sale e peperoncino in Vietnam

Sale e peperoncino in Vietnam

Sale e peperoncino in Vietnam.
Un mix inusuale dalle nostre parti ma molto comune in Vietnam. Credo non servano molte spiegazioni sulla preparazione e l’uso…
Mi piaceva solo far vedere anche a voi.
Io non ne ho mai usato anche perche’ i cibi, in questo paese, hanno gia molto gusto che di solito viene aggiunto tramite il famosissimo glutammato.

Sale e peperoncino in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Salt and hot pepper in Vietnam.
An unusual mix in our area but very common in Vietnam. I don’t think many explanations are needed on preparation and use …
I just liked to show you too.
I have never used it also because the foods in this country already have a lot of taste which is usually added through the famous glutamate
.

I buchi della focaccia genovese

I buchi della focaccia genovese

I buchi della focaccia genovese

I buchi della focaccia genovese.
Quando si mangia la vera focaccia all’olio questi sono i punti più golosi e saporiti.
Lì si raccoglie tutto il sale e l’olio durante pa preparazione e della cottura.
Questa poi era particolarmente ricca di olio!

I buchi della focaccia genovese

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La focaccia genovese, (in lingua ligure a fugässa), è una specialità tipica della cucina ligure: alta all’incirca un centimetro, di colore dorato/ambrato e con alveoli ben marcati, si distingue perché prima dell’ultima lievitazione viene spennellata con un’emulsione composta da olio extravergine d’oliva, acqua e sale grosso.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The holes of the Genoese focaccia.
When you eat the real focaccia in oil these are the most delicious and tasty points.
There, all the salt and oil is collected during preparation and cooking.
This then was particularly rich in oil!

Capperi sotto sale

Capperi sotto sale

Capperi sotto sale.
A dire la verità non sono proprio i capperi sotto sale che stavate cercando. Infatti, a casa mia, i capperi si conservano sotto aceto. Il sale grosso lo mettiamo appena i frutti sono raccolti per ridurre l’acqua al loro interno.
Questa perciò è solo una delle prime fasi della preparazione:

Capperi sotto sale

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Successivamente, dopo un paio di giorni sotto sale, noi li mettiamo nei barattoli sotto aceto assieme a qualche foglia (ebbene si anche le foglie si mangiano) e a qualche frutto (vi ricordo che il cappero in sé è il bocciolo del fiore da cui poi nasce un frutto carnoso simile ad un cetriolo).

Crudo di Gamberi rossi di Mazara del Vallo (foto)

Crudo di Gamberi rossi di Mazara del Vallo

Crudo di Gamberi rossi di Mazara del Vallo su insalata di arance e pomodori cuori di bue.
Il condimento é sale alla vaniglia in fiocchi e… l’insalata dell’orto del babbo…

Preparato qualche giorno fa nel nostro splendido locale.

crudo di Gamberi rossi di Mazara del Vallo

Post in collaborazione con:

banner articiocca

Ostriche e sale: un bel vassoio di molluschi prelibati (foto)

Ostriche e sale: un bel vassoio di molluschi prelibati

Dal momento che sono un famelico di foto vi posto anche questa bella immagine di un vassoio di ostriche e sale, scattata ed inviatami dall’amico Gabriel credo dalla nave.

La particolarità però è che le ostriche sono (almeno mi sembrano) adagiate su un tappeto, ornamentale, di sale grosso.

Ostriche e sale

“Ostrea (nome volgare ostrica) è un genere di molluschi bivalvi dalla conchiglia tondeggiante ricoperta di lamelle squamose ondulate. Le due valve sono disuguali e quella inferiore, alla quale è ancorato l’animale, è più grande ed incavata della superiore” ..continua su Wikipedia.