Knopfli con il pesto genovese

Knopfli con il pesto genovese

Knopfli con il pesto genovese.
Il pesto e’ sicuramente una delle salse piu’ famose della cucina italiana. Lo si puo’ sposare con molti tipi di pasta.
In questo caso e’ stato usato per condire un tipo di pasta tipico svizzero, i knopfli (in tedesco Spätzle), che solitamente vengono solamente bolliti ed usati come contorno di altri piatti.
I knopfli sono molto simili alle trofie (o trofiette di Recco) per cui l’accoppiata rende molto.
Fatti a mano da mia mamma!

Knopfli con il pesto genovese

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Gli Spätzle (termine del dialetto svevo che significa piccoli passeri, passerotti) sono gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero, uova e acqua, originari della Germania meridionale, diffusissimi anche in Tirolo, Alsazia e Svizzera, Trentino-Alto Adige, nonostante la loro patria per eccellenza sia la Svevia e la Baviera (la Germania del sud-ovest).
A volte si usa la birra o il latte al posto dell’acqua.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Knopfli al pesto

Macro dei knopfli

Knopfli al pesto.
Non è proprio il tipo di pasta che facilmente si trova abbinatae con il pesto ma questi splendidi knopfli (in tedesco Spätzle, un tipo di pasta svizzero che assomigliano molto alle trofie genovesi) fatti al momento risultano veramente squisiti.
Difficilmente riuscirete a mangiarli se non a casa mia!

Macro dei knopfli

La pasta mentre cuoce

Un piatto di knopfli al pesto

Gli Spätzle (termine del dialetto svevo che significa piccoli passeri, passerotti) sono gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero, uova e acqua, originari della Germania meridionale, diffusissimi anche in Tirolo, Alsazia e Svizzera, Trentino-Alto Adige, nonostante la loro patria per eccellenza sia la Svevia e la Baviera (la Germania del sud-ovest).
A volte si usa la birra o il latte al posto dell’acqua.
Continua e approfondisci su Wikipedia.