Zuppa thai con gamberi

Zuppa thai con gamberi

Zuppa thai con gamberi

Zuppa thai con gamberi.
Erano diversi anni che non frequestavo l’Asia e questo e’ stato il primo piatto che ho mangiato tornandovi.
Ero in albergo ad Hong Kong e il ristorante per la cena era thailandese.
Non essendo io proprio un amante di questo tipo di cibo (ma ammetto che in questo contratto ho iniziato ad apprezzare, e anche molto, alcuni piatti) ho preso la cosa che era piu’ comprensibile nel menu: una zuppa con gamberi (thai soup with shrimp).
Non avevo fatto i conti con la piccantezza pero’… solo in seguito ho imparato a chiedere “non spicy”.
Dopo la prima cucchiaiata infatti non avevo praticamente piu’ papille gustative funzionanti….

Zuppa thai con gamberi

Foto scattata con Honor 10.

La cucina thailandese o cucina tailandese (อาหารไทย) è la cucina nazionale della Thailandia. Mischiando i diversi elementi delle tradizioni del sud-est asiatico, la cucina thailandese dà enfasi a piatti leggeri con forti componenti aromatiche.
Come in molte altre cucine asiatiche il dettaglio e la varietà sono di grande significato per gli chef thailandesi.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] I had not been in Asia for several years and this was the first dish I ate when I came back.
I was in the hotel in Hong Kong and the restaurant for dinner was Thai.
Not being a lover of this kind of food (but I admit that in this contract I started to appreciate, and a lot, some dishes) I took the thing that was more understandable on the menu: a soup with prawns (thai soup with shrimp).
I had not dealt with the spiciness but only later I learned to ask “not spicy”.
In fact, after the first spoonful I had practically no more taste buds working…

Zuppa thai

Zuppa thai

Zuppa thai

Zuppa thai.
Sto navingando in Asia e non posso esimermi dal mettervi foto di piatti thailandesi. Questa e’ una zuppetta di verdure e pollo (o maiale?). Tutto gustosissimo.

Zuppa thai

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La Thailandia è nota anche come Siam (pron. /ˈsiam/; in lingua thai: สยาม, pron. /saˈja:m/), che fu il nome ufficiale della nazione fino al 24 giugno 1939 e venne anche utilizzato dal 1945 fino all’11 maggio 1949, data della definitiva assunzione dell’attuale denominazione. La parola Thailandia deriva da thai (ไทย o ไท), aggettivo che significa “libero” o “indipendente” nella lingua thailandese. Alcuni abitanti, in particolare la considerevole minoranza cinese, continuano a usare il nome Siam.
Continua su Wikipedia.

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai.
Uno dei piatti che puoi sempre trovare in Thailandia e’ questa insalata fatta con la papaya verde. Attenzione la papaya verde, da come ho capito, e’ lo stesso frutto succoso e colorato che, se raccolto ancora verde, ha questo aspetto e, piu’ che altro, un gusto che ricorda quasi il cetriolo.
Accompagnato da noccioline tostate, lime e cipolla.

Insalata di papaya verde thai

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Olio piccante (foto macro hdr)

Olio piccante

Olio piccante

A chi piace l’olio piccante è molto semplice da fare. E’ sufficiente prendere dell’olio di oliva, buono, e metterci in infusione dei peperoncini.
Il risultato? Dite voi:

Olio piccante

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40 e fondale Portatile Studio.

Peperoncini spagnoli (foto)

Peperoncini spagnoli

Il colore dei peperoncini mi affascina sempre. Non il gusto purtroppo (anche se ultimamente non sono più così riluttante ed infastidito dal sapore piccante) ma i colori e le forme.

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Souvenir e spezie dalla Giordania

Spezie giordania

Souvenir e spezie dalla Giordania

Souvenir e spezie dalla Giordania.
Tra i vari e colorati souvenir della Giordania, non possono mancare le spezie e gli incensi.
Questo era un tavolo di “assaggi” all’interno di un negozio sulla strada per Petra.

Souvenir e spezie

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon EF-S10.

Incenso è il nome genericamente attribuito alle oleoresine secrete da diverse piante arbustive del genere Boswellia che crescono nelle regioni meridionali della Penisola Arabica e delle antistanti coste dell’Africa orientale, la più importante delle quali, appartenente al genere Boswellia, è la Boswellia sacra. Una volta raccolte e cristallizzate, sono in grado di liberare nell’aria un forte e penetrante profumo al momento della loro combustione.
Continua su Wikipedia.