Maggio 19

Velette in baia del Silenzio (foto)


Velette in baia del Silenzio

Non è proprio una cosa bella da vedere (e da odorare) ma è del tutto naturale: le velette (si dovrebbero chiamare velelle o barchette di San Pietro) che sono degli animali simili a meduse che in questo periodo vengono trascinate dalla corrente a riva dove, una volta spiaggiate, si dissolvono con il sole.

In questi giorni formano un tappeto blu-azzurro sul bagnasciuga di Portobello.

velette

La Velella velella, detta anche barchetta di San Pietro o di San Giovanni, è una colonia di idrozoi della famiglia Porpitidae. Spesso viene ritrovata in tutti gli oceani, sulle rive o al massimo a 1-2 cm di profondità nell’acqua, con una preferenza per le acque calde o temperate. Come gli altri cnidari (celenterati), Velella velella è un animale carnivoro. Cattura la sua preda, generalmente plancton, tramite i tentacoli che contengono delle tossine. Queste tossine, pur essendo efficaci contro la preda, sono innocue per gli esseri umani, poiché non riescono a penetrare nella pelle e non causano nessuna reazione alla cute dell’uomo. Ciononostante è preferibile evitare di toccarsi gli occhi dopo aver preso in mano un Velella velella.
Continua su Wikipedia.

Questa pagina ha avuto 75 views totali.

Disclamer:

I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.

Le categorie piu' importanti del sito e gli ultimi post:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Avatar

Lucadea

Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

You may also like...

Rispondi