Agosto 18

Il palazzo delle esposizioni a Chiavari


Il palazzo delle esposizioni a Chiavari

Il palazzo delle esposizioni a Chiavari.
Ovviamente in stile fascista questo palazzo nel centro di Chiavari fa bella mostra di se. Purtroppo non sono riuscito a trovare molto sulla destinazione iniziale del palazzo e su cosa ospitò nel periodo dei fasti neri.
Se qualcuno avesse qualcosa da aggiungere a spiegazione di questo palazzo sarà ben accetto nei commenti.

Il palazzo delle esposizioni a Chiavari

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Superata Piazza Garibaldi, possiamo proseguire lungo via Vittorio Veneto fino a Piazza Roma: in questa zona troviamo interessanti facciate ed interni liberty e déco, ed il piccolo Palazzo delle Esposizioni, oggi di utilizzo privato, che rappresenta un altro interessante esempio di architettura razionalista.
Continua su wixsite.com.

Ecco esattamente dove si trova questo palazzo:

Questa pagina ha avuto 239 views totali.

Disclamer:

I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.

Le categorie piu' importanti del sito e gli ultimi post:

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Avatar

Lucadea

Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

You may also like...

1 Response

  1. Avatar Simona ha detto:

    Il 22 novembre del 1931 Filippo Tommaso Marinetti – su incarico del governo fascista e della Reale Accademia d’Italia – inaugurò a Chiavari il Palazzo delle Esposizioni del Litorale Tirreno di Levante, e la ”Mostra d’arte futurista”.

    Filippo Tommaso Marinetti è stato un poeta,scrittore e drammaturgo italiano. È conosciuto soprattutto come il fondatore del movimento futurista, la prima avanguardiastorica italiana del Novecento.
    Cultore delle arti visive, nel 1933 alla Spezia istituisce con Fillia il Premio del Golfo.

Rispondi