Fiori di zucca fritti a Napoli

Fiori di zucca fritti a Napoli

Fiori di zucca fritti a Napoli

Fiori di zucca fritti a Napoli.
Nei locali napoletani oltre alla ottima pizza spesso si possono trovare anche altre leccornie.
E’ il caso di queste frittelle di fiori di zucca che venivano preparate nella pizzeria Di Matteo, in centro a Napoli.
Erano veramente invitanti, appena usciti dalla friggitrice.

Fiori di zucca fritti a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il fiore di zucca o fiore di zucchino (chiamato anche fiorillo), dal colore giallo-arancione, è molto utilizzato in campo culinario; per questo vengono utilizzati prevalentemente i fiori maschili quelli che hanno il gambo, chiamato peduncolo, sottile e che sono destinati, dopo l’impollinazione a seccare. Vengono pertanto colti quando sono ancora turgidi e usati generalmente fritti.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Pumpkin flowers fried in Naples.
In Neapolitan places, besides the excellent pizza, you can often find other goodies too.
This is the case of these pumpkin flower pancakes that were prepared in the pizzeria Di Matteo, in the center of Naples.
They were really inviting, just out of the fryer.

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia.
Le croquetas, di solito con patate e prosciutto, si possono trovare anche al nero di seppia.
Era la prima volta che le provavo e devo dire che ne sono rimasto impressionato.
Esternamente sono come tutte le altre ma se le aprite (come nella seconda foto) vedrete la differenza nel colore e, quando le assaggerete, nel gusto.
Queste le ho assaggiate ad Ibiza al Ristorante Chiringuito di Cala Gracioneta.

Crocchette al nero di seppia

Crocchette al nero di seppia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Di solito le crocchette si gustano come aperitivo o come contorno e fa parte, credo, di quella cultura culinaria spagnola delle tapas.

Con il termine spagnolo tapa si indica un’ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola, salate e anche dolci, consumate come aperitivi o antipasti. Le tapas spagnole sono preparate con ingredienti legati alla produzione alimentare mediterranea.
Le tapas possono essere fredde, quando vengono preparate, per esempio, con le olive miste e il formaggio, o calde, con polpo e calamari fritti.
Continua e approfondisci su Wkipedia.

[ENG] Croquettes with squid ink.
Croquetas, usually with potatoes and ham, can also be found in squid ink.
It was the first time I tried them and I must say that I was impressed.
Externally they are like all the others but if you open them (as in the second photo) you will see the difference in color and, when you taste them, in taste.
I tasted them in Ibiza at the Cala Gracioneta Restaurant.

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza.
Un piatto estivo, che mette sempre tutti d’accordo, e’ il calamaro, tagliato ad anelli e fritto.
Questo bel tagliere era stato ordinato e pappato nel ristorante-chiringuito della spiaggetta di Ibizza Cala Gracioneta.

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Per spiegarvi come fare gli anelli di calamari vi invio ad un paio dei centinaia di siti che vi spiegano la ricetta: fanpage.it, unadonna.it, unadonna.it o profumodibasilico.it.

[ENG] Fried calamari in Ibiza.
A summer dish, which is always in agreement, is the squid, cut into rings and fried.
This nice cutting board was ordered and eaten in the restaurant-chiringuito of the Ibizza Cala Gracioneta beach.

Frittura mista a Palermo

Frittura mista a Palermo

Frittura mista a Palermo

Frittura mista a Palermo.
In uno dei quartieri piu’ famosi di Palermo, la Vucciria, a mangiare un po’ di street food locale: una frittura di paranza.
Acciughe, gamberetti, seppioline, pesciolini. Tutto buonissimo e accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco (Grillo era).

Frittura mista a Palermo

Frittura mista a Palermo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Online ci sono centinaia di pagine dedicate alla preparazione di questo piatto: giallozafferano.it, fanpage.it, lospicchiodaglio.it e decine di altri.

[ENG ] Mixed fry in Palermo.
In one of the most famous neighborhoods of Palermo, Vucciria, to eat a bit of local street food: a fried fish.
Anchovies, shrimps, cuttlefish, minnows. All very good and accompanied by a good glass of white wine (it was Grillo).

Frittura mista di pesce a Palma

Frittura mista di pesce

Frittura mista di pesce a Palma

Frittura mista di pesce a Palma.
Un buon fritto di vari tipi di pesce gustata nel mercato dell’Olivar a Palma di Maiorca.
C’e’ un po’ di tutto: gamberetti, anelli di calamari, merluzzo e acciughe.
Un piatto povero ma se realizzato bene (con prodotti di qualita’ e olio buono) lascia sempre senza parole.

Frittura mista di pesce

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

[ENG] Mixed fried fish in Palma.
A good variety of fried fish enjoyed in the market of Olivar in Palma de Mallorca.
There is a bit of everything: shrimp, squid rings, cod and anchovies.
A poor dish but if done well (with quality products and good oil) it always leaves you speechless.

Tempura di Gamberi

Tempura di Gamberi

Tempura di Gamberi

Tempura di Gamberi.
Un piattino, gustato in Thailandia (se ricordo bene), con qualche gambero in pastella (tempura per i sofisticati). La decorazione del piatto occupa praticamente piu’ spazio del soggetto principale, i gamberi.
Infatti era solo un contorno ad altre prelibatezze.

Tempura di Gamberi

Foto scattata con Honor 10.

Vi lascio un paio di link a ricette e preparazioni: fanpage.it, giallozafferano.it e finedininglovers.it.

Per tradizione si fa risalire il piatto al secolo XVI, con i primi contatti tra i giapponesi e i marinai portoghesi e con i missionari cristiani. All’inizio di ogni stagione, i cristiani si astenevano dal cibarsi di carne per tre giorni (mercoledì, venerdì e sabato), mangiavano solo verdure e pesce e si dedicavano alla preghiera. Questi quattro periodi erano chiamati in latino Quattro tempora. Da qui il nome tempura, che i giapponesi utilizzano ancora oggi per questo piatto.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG]Shrimp Tempura.
A saucer, enjoyed in Thailand (if I remember correctly), with some shrimp in batter (tempura for the sophisticated). The decoration of the dish takes up almost more space than the main subject, the prawns.
In fact it was just a side dish to other delicacies.