Pesce alla griglia in Vietnam

Pesce alla griglia in Vietnam

Pesce alla griglia in Vietnam.
Un mix di cucina vietnamita con la preparazione giapponese style, con il grill al tavolo.
A dire la verità il polpo è molto usato in Vietnam ma la preparazione self-service è una cosa proveniente dal Giappone (o forse dalla Korea dove l’avevo già visto diversi anni fa).
Nel mezzo del tavolo c’è un braciere a gas; te lo accendono e tu o il cameriere vi pone quello che hai ordinato.
Pesce o cerne che sia.
Poi, non so se era perché il locale non era pieno, la cameriera passava di tanto in tanto per controllare la cottura.
Un pochino duretto ma comunque apprezzabile per il gusto. Leggermente piccante, tutto lo è in Vietnam, ma accettabile anche per me che non ne sono abituale estimatore e consumatore. Poi, se volete, ne portano sempre da aggiungere a volontà!

Pesce alla griglia in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[ENG] Pesce alla griglia in Vietnam
A mix of Vietnamese cuisine with Japanese style preparation, with the grill at the table.
To tell the truth, the octopus is widely used in Vietnam but self-service preparation is something from Japan (or perhaps from Korea where I had already seen it several years ago).
In the middle of the table there is a gas brazier; they light it and you or the waiter puts what you have ordered.
Fish or whatever.
Then, I don’t know if it was because the place was not full, the waitress passed from time to time to check the cooking.
A little bit hard but still appreciable for the taste. Slightly spicy, everything is in Vietnam, but also acceptable to me, who are not my usual admirer and consumer. Then, if you want, they always bring it to add at will!

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo.
Tappa obbligata quando con la nave sei nella capitale uruguaiana e’ questo mercato coperto.
A dire la verita’ ormai non e’ piu’ un vero mercato ma si e’ trasformato in un luogo pieno di ristoranti dove fanno la carne asada (alla griglia o parilla).
A me, che piace tantissimo la carne, sembra di entrare in paradiso… Questa era la seconda volta che ci sono andato in vita mia.
I prezzi sono giusti e la qualita’ molto alta!
E si trova proprio a duecento metri dal porto, cosa volere di piu’?

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Mercado del Puerto a Montevideo

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Mercado del Puerto in Montevideo.
Obligatory stop when with the ship you are in the Uruguayan capital and ‘this covered market.
To tell the truth, it is no longer a real market but has turned into a place full of restaurants where they make carne asada (grilled or parilla).
To me, who really like meat, it seems to be entering heaven … This was the second time I went to my life.
The prices are fair and the quality is very high!
And it is located just two hundred meters from the port, what more could you want?

Filetto uruguaiano a Montevideo

Filetto uruguaiano

Filetto uruguaiano a Montevideo.
Qualche settimana fa, ormai, ero sulla Costa Fascinosa con crociere che partivano dal Brasile e, ogni tanto, arrivavano fino a Montevideo, in Uruguay.
Nella capitale, veramente vicinissimo al porto, c’e’ il Mercado: un ex mercato coperto che oggi ospiata una decina di ristoranti di carne alla griglia.
Questo e’ molto vicino a quello che considero il paradiso!
Ero gia’ stato li qualche anno fa e non potevo perdermelo.
Come potete vedere dalla foto questo e’ stato il mio pranzo: un bel filetto alla griglia con patatine.
Nei prossimi giorni, e mesi, vi postero’ altre foto di altri piatti ordinati dai miei colleghi; tutto assolutamente buonissimo e dai costi giusti!

Filetto uruguaiano

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Filetto uruguaiano a Montevideo.

[ENG] Uruguayan fillet in Montevideo.
A few weeks ago, by now, I was on the Costa Fascinosa with cruises that departed from Brazil and, every now and then, came up to Montevideo, in Uruguay.
In the capital, very close to the port, there is the Mercado: a former covered market which now houses a dozen grilled meat restaurants.
This is very close to what I consider paradise!
I was already there a few years ago and I couldn’t miss it.
As you can see from the photo, this was my lunch: a nice grilled fillet with chips.
In the next days and months, I will post more photos of other dishes ordered by my colleagues; all absolutely delicious and with the right costs!

Suon Nuong le costine in Vietnam

Suon Nuong le costine in Vietnam

Suon Nuong le costine in Vietnam

Suon Nuong le costine in Vietnam.
Le costine di maiale sono molto tipiche anche in Vietnam. Queste erano ovviamente cotte alla griglia.
Non erano male e, per fortuna, sono riuscito a farle cuocere con poca salsa piccante.
Anche la vista non era da meno: tutte le costolette cosparse di semini e di salsa al tamarindo.

Suon Nuong le costine in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Suon Nuong the ribs in Vietnam.
Pork ribs are also very typical in Vietnam. These were obviously grilled.
They were not bad and, fortunately, I managed to cook them with a little spicy sauce.
Even the view was not far behind: all the ribs sprinkled with seeds and tamarind sauce.

Polpo alla vietnamita-giapponese

Polpo alla vietnamita-giapponese

Polpo alla vietnamita-giapponese

Polpo alla vietnamita-giapponese.
Un mix di cucina vietnamita con la preparazione giapponese style, con il grill al tavolo.
A dire la verità il polpo è molto usato in Vietnam ma la preparazione self-service è una cosa proveniente dal Giappone (o forse dalla Korea dove l’avevo già visto diversi anni fa).
Nel mezzo del tavolo c’è un braciere a gas; te lo accendono e tu o il cameriere vi pone quello che hai ordinato.
Pesce o cerne che sia.
Poi, non so se era perché il locale non era pieno, la cameriera passava di tanto in tanto per controllare la cottura.
Un pochino duretto ma comunque apprezzabile per il gusto. Leggermente piccante, tutto lo è in Vietnam, ma accettabile anche per me che non ne sono abituale estimatore e consumatore. Poi, se volete, ne portano sempre da aggiungere a volontà!

Polpo alla vietnamita-giapponese

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[ENG] Japanese-Japanese octopus.
A mix of Vietnamese cuisine with Japanese style preparation, with the grill at the table.
To tell the truth, the octopus is widely used in Vietnam but self-service preparation is something from Japan (or perhaps from Korea where I had already seen it several years ago).
In the middle of the table there is a gas brazier; they light it and you or the waiter puts what you have ordered.
Fish or whatever.
Then, I don’t know if it was because the place was not full, the waitress passed from time to time to check the cooking.
A little bit hard but still appreciable for the taste. Slightly spicy, everything is in Vietnam, but also acceptable to me, who are not my usual admirer and consumer. Then, if you want, they always bring it to add at will!

Spiedini di carne a Sa Pa

Spiedini di carne a Sa Pa

Spiedini di carne a Sa Pa

Spiedini di carne a Sa Pa.
Questa foto è della scelta di vari tipi di carne che potevano essere acquistati in questa bancarella.
Parliamo sempre, ovviamente, di street food (che è il principale veicolo di acquisto e consumo di cibo in Vietnam); si sceglievano i vari tipi di carne (maiale, manzo, pollo, gamberetti e qualche verdura e funghetti) e te li cucinavano in un barbecue che a dire la verità sembrava anche improvvisato (anche se vi lavoravano almeno tre persone).
L’importante era scegliere bene: il primo pezzo che mi ispirava e che avrei scelto erano interiora…

Spiedini di carne a Sa Pa

Spiedini di carne a Sa Pa

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Meat skewers at Sa Pa.
This photo is of the choice of various types of meat that could be purchased at this stall.
We always talk, of course, about street food (which is the main vehicle for buying and consuming food in Vietnam); they chose the various types of meat (pork, beef, chicken, shrimp and some vegetables and mushrooms) and cooked them in a barbecue that to tell the truth also seemed to be improvised (even if at least three people worked there).
The important thing was to choose well: the first piece that inspired me and that I would have chosen were entrails…