La chiesetta di San Sebastiano a Pietra Calante

Condividi questo contenuto sui tuoi Social:
 
Adv:

L'articolo:

La chiesetta di San Sebastiano a Pietra Calante

La chiesetta di San Sebastiano a Pietra Calante.
Ai piedi della salita per le Rocche di Sant’Anna, anche se non proprio sulla via, c’è questa piccola chiesetta che purtroppo ho sempre trovato chiusa.
E’ dedicata a San Sebastiano ed, almeno esternamente, è molto scarna.
Qui ho fotografato la facciata e la campana in bronzo.

Vai ai commenti per leggere le interessanti informazioni sulla chiesetta riportate che mi ha lasciato qualche visitatore su Facebook.
E tu hai qualche storia o ricordo sulla chiesa di San Sebastiano? Lascia un commento cliccando qui.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco dove si trova la chiesetta:

San Sebastiano è invocato come patrono delle Confraternite di Misericordia italiane, poiché si rileva in lui l’aspetto del soccorritore che interviene in favore dei martirizzati, dei sofferenti (l’agiografia vuole che fosse proprio lui a soccorrere i suoi colleghi uccisi in odio alla fede cristiana e/o a provvedere almeno alla loro sepoltura).
Continua e approfondisci su Wikipedia

The small church of San Sebastiano at Pietra Calante in Sestri Levante – La petite église de San Sebastiano à Pietra Calante à Sestri Levante – La pequeña iglesia de San Sebastiano en Pietra Calante en Sestri Levante – A pequena igreja de San Sebastiano em Pietra Calante em Sestri Levante – Die kleine Kirche San Sebastiano in Pietra Calante in Sestri Levante – Nhà thờ nhỏ San Sebastiano tại Pietra Calante ở Sestri Levante – 塞斯特里莱万特彼得拉卡兰特的圣塞巴斯蒂亚诺小教堂 – セストリレバンテのピエトラカランテにあるサンセバスティアーノの小さな教会
Aggiungi un tuo commento a questo post oppure leggi qui cosa hanno scritto gli altri visitatori.
I miei social:
                       
 
Ho scattato tantissime foto nella cittadina di Sestri Levante e le potete trovare quasi tutte qui oppure cercando nei vari post specifici sulla città ligure.
Vi rimando al sito, molto curato e sempre aggiornato, di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune della cittadina: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale che parli di tutta la Liguria vi invito a visitare il sito ufficiale della Regione: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.
 
Adv:
 
Newsletter:
Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che il contenuto era interessante e ti è piaciuto. Se vuoi essere informato quando pubblico qualcosa di interessante puoi iscriverti alla mia Newsletter. Non ti invierò decine di messaggi alla settimana ma solamente una mail, ogni tanto, informandoti sui post più interessanti che ho pubblicato recentemente. Clicca qui per accedere alla pagina nella quale iscriverti, ci vuole meno di un minuto.
 
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina relativa alla nostra Privacy.
 
Questa pagina ha avuto 169 visite totali.
Iscriviti
Notificami
guest
10 Commenti
I più vecchi
I più nuovi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Monica D.
Ospite
Monica D.
11 mesi fa

La domenica mattina sempre a messa alle 9 con la nonna e poi sosta dal giornalaio a comprare il corriere dei piccoli per noi e famiglia cristiana per lei ❤️

Emanuela D.
Ospite
Emanuela D.
11 mesi fa
Rispondi a  Monica D.

Ricordi indelebili ❤️

Emanuela D.
Ospite
Emanuela D.
11 mesi fa

ci andavo da bambina la domenica mattina, messa alle 9… ❤️ e le volte che siamo andate a pulirla tra polvere e gechi…

Felicità M.
Ospite
Felicità M.
11 mesi fa

Andavo sempre a messa la domenica mattina in estate alle 8.. peccato che adesso non l’ha fanno più

Martino Tassano
Ospite
Martino Tassano
11 mesi fa

In prossimità dei due sentieri che conducono alle rocche di S’Anna (il primo di probabile epoca Romana e il secondo con i 5 ponti romanici costruito durante il Regno di Sardegna) erano presenti due piccole chiesette, una intitolata a San Sebastiano (ancora oggi presente e gestita dalla Confraternita di Santa Caterina) e la seconda dedicata a San Pantaleo, demolita per l’allargamento della cava di Sant’Anna (ove ora vi è il camping). Da questa cava venivano lavorate dagli scalpellini le pietre di arenaria, con le quali furono costruiti i palazzi nobiliari e le case del borgo di Sestri.

Francesca D.
Ospite
Francesca D.
11 mesi fa

Chiesetta meravigliosa

Laura C.
Ospite
Laura C.
11 mesi fa

I miei genitori si sono sposati lì nel ’69❤️

Ezia Angela
Ospite
Ezia Angela
11 mesi fa

A nessuno viene in mente di restaurarla un pochino prima che vada in malora…?!

10
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero su questo postx