I Ciottoli della Chiesa di Santa Sabina a Trigoso

Condividi questo contenuto sui tuoi Social:
 
Adv:

L'articolo:

I Ciottoli della Chiesa di Santa Sabina a Trigoso

I Ciottoli della Chiesa di Santa Sabina a Trigoso.
Una delle tradizioni artistiche più note in Liguria è quella detta risseu cioè l’uso di pietre del mare per fare dei mosaici nei sagrati delle chiese.
Questo è il sagrato, restaurato un paio di anni fa, della chiesa di Trigoso (Santa Sabina).
E’ veramente spettacolare.
Qui potete trovare una bella spiegazione dei ciottoli: trigoso.it.

Sei mai stato a Trigoso? Lascia un commento cliccando qui.

Ciottoli della Chiesa di Santa Sabina a Trigoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

L’origine di questa tecnica è incerta, alcuni propendono per un’origine molto antica, proveniente addirittura dalle civiltà mesopotamiche, che si snoda in un continuum storico dall’antica Assiria (significativi i ritrovamenti della città e delle pavimentazioni di Ziyaret Tepe in Turchia), attraverso la Grecia (ad esempio le decorazioni presenti sull’isola di Simi e nel monastero di Kalopetra a Rodi) da cui poi sarebbe giunta a Genova attraverso gli scambi commerciali.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The Pebbles of the Church of Santa Sabina in Trigoso – Les galets de l’église de Santa Sabina à Trigoso – Los Guijarros de la Iglesia de Santa Sabina en Trigoso – Os seixos da Igreja de Santa Sabina em Trigoso – Die Kieselsteine ​​der Kirche Santa Sabina in Trigoso – Những viên sỏi của Nhà thờ Santa Sabina ở Trigoso – 特里戈索圣萨宾娜教堂的鹅卵石 – トリゴーゾのサンタ・サビーナ教会の小石
Aggiungi un tuo commento a questo post oppure leggi qui cosa hanno scritto gli altri visitatori.
I miei social:
                       
 
Cerchi una casa per le vacanze a Sestri? Vai a vedere cosa offre la bella Casa Flora su Airbnb.it oppure su Booking.com.
Ho scattato tantissime foto nella cittadina di Sestri Levante e le potete trovare quasi tutte qui oppure cercando nei vari post specifici sulla città ligure.
Vi rimando al sito, molto curato e sempre aggiornato, di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune della cittadina: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale che parli di tutta la Liguria vi invito a visitare il sito ufficiale della Regione: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.
 
Adv:
 
Newsletter:
Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che il contenuto era interessante e ti è piaciuto. Se vuoi essere informato quando pubblico qualcosa di interessante puoi iscriverti alla mia Newsletter. Non ti invierò decine di messaggi alla settimana ma solamente una mail, ogni tanto, informandoti sui post più interessanti che ho pubblicato recentemente. Clicca qui per accedere alla pagina nella quale iscriverti, ci vuole meno di un minuto.
 
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina relativa alla nostra Privacy.
 
Questa pagina ha avuto 86 visite totali.
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
I più vecchi
I più nuovi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Rose
Ospite
Rose
1 anno fa

Io ho scritto un racconto sul sagrato di trigoso. Avevo vinto persino un premio

Daniela
Ospite
Daniela
1 anno fa

Risseu’

Domenico
Ospite
Domenico
1 anno fa

Bella s. Sabina col presepe dei delfini il sacrato con i sassi di mare e i vicoletti con una bella vista sulla campagna

Antonio
Ospite
Antonio
1 anno fa

Fantastica

4
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero su questo postx