Kufta kebab a Barcellona

Kufta kebab a Barcellona

Kufta kebab a Barcellona.
Non posso certo dire di essere un amante della cucina mediorientale ma ogni tanto mi piace assaggiarne e fotografarne qualche piatto.
Diverso tempo fa ormai ero stato a Barcellona a fare un giretto e, complice un episodio che aveva fatto chiudere molti dei ristoranti turistici, avevo trovato (in uno dei vicoletti della Rambla) questo ristorante indiano.
Uno dei piatti che abbiamo preso era questo: composto da carne macinata (doteva essere agnello ma avevamo chiesto di manzo) cotta alla griglia con abbondanti verdure di contorno.
Non era male alla fine.

Kufta kebab a Barcellona

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Il kufta è una polpetta, di solito di carne d’agnello speziata, che viene principalmente servita nei Balcani, nel Medio Oriente, nel Nordafrica e nel subcontinente indiano. Viene normalmente fritta, ma in paesi come Palestina e Giordania, il cufta indica la carne macinata cotta al forno. Quando viene cotta sulla carbonella viene invece chiamata kebab.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Kufta kebab in Barcelona.
I certainly cannot say that I am a lover of Middle Eastern cuisine but every now and then I like to taste and photograph some dishes.
A long time ago I had been in Barcelona for a walk and, thanks to an episode that had closed many of the tourist restaurants, I had found (in one of the alleys of the Rambla) this Indian restaurant.
One of the dishes we took was this: consisting of minced meat (it had to be lamb but we had asked for beef) cooked on the grill with abundant side vegetables.
It wasn’t bad in the end.

Bassorilievo della Cattedrale di Palermo

Bassorilievo della Cattedrale di Palermo

Bassorilievo della Cattedrale di Palermo.
Alcune foto di una delle cappelle della magnifica chiesa palermitana. In particolare l’altare della cappella di San Pietro e Sant’Agata.
Come in uno scatto precedente della Basilica dei Fieschi in Liguria, l’agnello (ma in questa foto potrebbe anche essere una pecora) e’ nuovamente presente nelle raffigurazioni religiose cattoliche.

Bassorilievo della Cattedrale di Palermo

Bassorilievo della Cattedrale di Palermo

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ricordo che c’e’ anche il sito ufficiale della Cattedrale: cattedrale.palermo.it che vi propone una completa visita virtuale al monumento.

Con Gualtiero Offamilio la cattedrale è dedicata all’Assunzione della Vergine rappresentata in tre diverse iconografie: una è la Dormizione della Madre di Dio o «Koimesis tes Theotokou» o «Dormitio Virginis», che appartiene alla tradizione bizantina, le altre due appartenenti alla tradizione latina: l’Assunzione e l’Incoronazione in cielo.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Clicca qui per vedere altre splendide immagini della città:
foto gallery

[ENG] Bas-relief of the Cathedral of Palermo.
Some photos of one of the chapels of the magnificent Palermo church. In particular, the altar of the chapel of San Pietro and Sant’Agata.
As in a previous shot of the Basilica dei Fieschi in Liguria, the lamb (but in this photo could also be a sheep) is again present in Catholic religious depictions.

Souvlaki greci: lo street food greco

griglia souvlaki

Souvlaki greci: lo street food greco.
A me, in generale, la carne alla griglia fa impazzire. In Grecia, oltre al gyros, ovunque si trovano queste botteghe che fanno anche i souvlaki greci che altro non sono che degli spiedini di carne (pollo, maiale, agnello..) cotti alla griglia. Salati e ingolositi da spezie e aromi e serviti spesso con pane e altri contorni a scelta.

In queste foto ho immortalato uno di questi bar che poi era più un fast food che una bottega e la sua enorme griglia che, come potete vedere, era stracolma di souvlaki a cuocere.

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Ci sono altri post a riguardo dei souvlaki se guardate più in basso. Se invece volete approfondire l’argomento, come sempre, vi lascio il link a Wikipedia.