Un fresco Mojito

Un fresco Mojito

Un fresco Mojito.
Cosa c’e’ di piu’ rinfrescante di un buon mojito? A me piace moltissimo e di solito, quando non guido, mi piace prenderlo come aperitivo. Questo e’ di quest’estate e me lo hanno preparato al Tortuga di Sestri Levante.
Un po’ sfocati poi, dietro il bicchiere, gli stuzzichini tipici delle mie parti: olive, focaccia, pizzetta, focaccia con formaggio e patatine.

Un fresco Mojito

Foto scattata con Honor 10.

L’origine del mojito rimane piuttosto controversa: viene spesso narrato che un cocktail simile al moijto fu inventato dal famoso pirata inglese Sir Francis Drake (El Draque) nel XVI secolo. Quella versione era preparata con aguardiente (rum non invecchiato) di bassa qualità, limetta, acqua, zucchero raffinato bianco di canna e una specie locale di menta, la hierbabuena. Nella metà del 1800 pare che la società Bacardi abbia dato un impulso di popolarità alla bevanda, che comunque raggiungerà la sua definitiva popolarità solo nel XX secolo.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Aperitivo in Liguria, olive e focaccia sono un must (foto)

Aperitivo in Liguria, olive e focaccia sono un must

Prendendo un aperitivo in Liguria difficilmente ti sommergono di cosine da mangiare. Se sei fortunato però ti danno il giusto.

Come in questo caso qualche tempo fa a Savona: olive miste (tra cui delle ottime taggiasche), tre pezzettini di focaccia e qualche verdurina cruda. La bevanda era un ottimo mojito di cui ho già inserito la foto qualche tempo addietro.

Non c’è sempre bisogno dell’esagerazione per essere felici.

Aperitivo in Liguria

Foto scattata con iPhone 6.

Snack spagnoli come aperitivo (foto)

Snack spagnoli come aperitivo

Aspettando una paella ad un ristorante di Ibiza, passiamo l’attesa divorando questore tre coppette assortite: olive verdi, noccioline miste ed una cremina da spalmare sul pane.

Snack spagnoli

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Jamon Iberico ad Ibiza per aperitivo (foto hdr e macro)

jamon iberico ibiza

Jamon Iberico ad Ibiza per aperitivo

Di passaggio ad Ibiza, dove a dir la verità sono stato poche volte, non poteva mancare un pranzetto con un po’ di jamon iberico come aperitivo.

jamon iberico ibiza

jamon iberico ibiza

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

A me poi il prosciutto crudo, poiché di questo che si tratta, piace sempre un po stagionato (quasi secco) e tagliato un pochino più spesso; quello spagnolo originale, per tradizione, è tagliato a mano e non con l’affettatrice come da noi in Italia.

Per chi non lo sapesse “il Jamón ibérico (prosciutto iberico), o pata negra, o carna negra, è un tipo di prosciutto proveniente da maiale di razza iberica, molto apprezzato nella cucina spagnola e nella cucina portoghese, dove è considerato un prodotto di alta cucina”. Continua su Wikipedia la lettura.

Se invece volete vedere le altre tante foto che ho scattato nelle varie visite in Spagna vi basta fare una ricerca tra i post del sito oppure cliccando direttamente tra uno dei links correlati che potete trovare più in basso.

Ostriche pronte per essere mangiate (foto)

Ostriche

Ostriche pronte per essere mangiate

Un aperitivo con ostriche, una prelibatezza!
Anche se a me non piacciono sono comunque una prelibatezza che si paga carissima.

Ostriche

Foto scattata con iPhone 6.

Ostrea (nome volgare ostrica) è un genere di molluschi bivalvi dalla conchiglia tondeggiante ricoperta di lamelle squamose ondulate. Le due valve sono disuguali e quella inferiore, alla quale è ancorato l’animale, è più grande ed incavata della superiore. Il mollusco ha corpo di forma tondeggiante, con i margini dei due lembi del mantello frangiati. Vive in tutti i mari d’Europa a bassa profondità, abbarbicata alle rocce o ad altri corpi solidi. Alcune, principalmente le specie dei mari orientali, producono perle. È molto apprezzata nella cucina mediterranea.
Continua su Wikipedia.