Aurelia, pista ciclabile e passeggiata a Sestri Levante

Aurelia, pista ciclabile e passeggiata a Sestri Levante

Aurelia, pista ciclabile e passeggiata a Sestri Levante.
Qualche anno fa questa parte della mia Sestri Levante era decisamente diversa.
Ormai è parte integrante della passeggiata che prima, praticamente, terminava con il belvedere ad inizio Lungomare Descalzo.
Oltre a quello che si vede poi, al di sotto, c’è anche un bel parcheggio (non amatissimo però).

Aurelia, pista ciclabile e passeggiata a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Aurelia, cycle path and walk in Sestri Levante.
A few years ago this part of my Sestri Levante was decidedly different.
It is now an integral part of the walk that practically ended before with the belvedere at the beginning of Lungomare Descalzo.
In addition to what you see then, below, there is also a nice parking lot (not very popular though).

L’interno del Santuario delle Grazie

Il santuario delle Grazie

L’interno del Santuario delle Grazie.
Non ero mai stato nella chiesa delle Grazie, sopra a Chiavari, e devo dire che è veramente uno splendido esempio di arte ligure.
I suoi bellissimi affreschi (di Teramo Piaggio e di Luca Cambiaso) oltre alle centinaia di ex voto presenti nella cappella antistante l’entrata principale.

Il santuario delle Grazie

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato nel Santuario:
foto gallery

Questo, invece, un bel video degli affreschi:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Secondo studi approfonditi sull’odierna struttura, le varie fasi che portarono ad un’evoluzione architettonica dell’edificio seguirono una precisa e logica scelta di “aggregazione”, nel senso che l’impianto subì le varie modifiche nei secoli senza il classico metodo della “sovrapposizione”, fenomeno comune di altri edifici religiosi del chiavarese e del territorio ligure, soprattutto nelle rivisitazioni barocche.
Continua e approfondisci da Wikipedia.

[ENG] The interior of the Sanctuary of Grace.
I had never been to the church of Grazie, above Chiavari, and I must say that it is truly a splendid example of Ligurian art.
Its beautiful frescoes (by Teramo Piaggio and Luca Cambiaso) as well as the hundreds of ex-votos present in the chapel in front of the main entrance.

Ruderi di Sant’Anna

Ruderi di Sant'Anna

Ruderi di Sant’Anna.
Sulla vecchia strada (Aurelia) che collegava Sestri Levante con Lavagna ci sono ancora i ruderi della chiesetta di Sant’Anna. Ora ci sono le gallerie al livello del mare ma una volta l’unica strada era quella che passava di qui.

Ruderi di Sant'Anna

[ENG] Ruins of Sant’Anna.
On the old road (Aurelia) that connected Sestri Levante with Lavagna there are still the ruins of the church of Sant’Anna. Now there are tunnels at sea level but once the only road was the one that passed through here.