Riva Trigoso vista da Punta Manara

Riva Trigoso vista da Punta Manara

Riva Trigoso vista da Punta Manara.
Qualche giorno fa mi sono dilettato nel camminare lungo il sentiero che da Sestri Levante va a Riva Trigoso passando dalla Mandrella e da Punta Manara.
Oltre alle splendide fotografie che si possono realizzare guardando Sestri (ma bisogna avere un bel teleobiettivo) arrivati alla punta del promontorio si apre la vista sul versante rivano e via via sulla costa che va verso le Cinque Terre.
In queste tre foto la splendida Riva Trigoso con il suo nuovo ponte sul torrente Petronio.

Riva Trigoso vista da Punta Manara

Riva Trigoso vista da Punta Manara

Riva Trigoso vista da Punta Manara

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Eccovi anche un bellissimo video che ho registrato quel giorno:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Video registrato con Gopro Hero5.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Riva Trigoso seen from Punta Manara.
A few days ago I delighted in walking along the path that from Sestri Levante goes to Riva Trigoso passing from Mandrella and Punta Manara.
In addition to the splendid photographs that can be taken by looking at Sestri (but you need to have a nice telephoto lens), when you reach the tip of the promontory, the view opens up on the Rivano side and gradually on the coast that goes to the Cinque Terre.
In these three photos the splendid Riva Trigoso with its new bridge over the Petronio stream.

Sestri Levante vista dalle Rocche di Sant’Anna

Sestri Levante vista dalle Rocche di Sant'Anna

Sestri Levante vista dalle Rocche di Sant’Anna.
Anche se in questi giorni non si può ancora essere liberi di andare dove si voglia è stata liberata almeno la possibilità di passeggiare per i sentieri.
Qui a Sestri Levante, senza dover nemmeno uscire dal comune, ce ne sono diversi.
I più spettacolari sono quelli lungo la costa e principalmente sono tre (in ordine da Ovest verso Est):
– le Rocche di Sant’Anna: da Cavi Borgo a Petra Calante
– la Mandrella e Punta Manara: dal centro di Sestri fino a San Bartolomeo della Ginestra
– Punta Baffe: da Riva Trigoso a Moneglia

Ce ne sono anche molti da scoprire dietro la linea della costa e penso a Loto, San Bernardo, la Selva, Libiola, Villa Tassani ma non ne sono un conoscitore.

Vabbè forse ho divagato troppo. Questi sono gli scatti che ho realizzato ieri lungo il sentiero che va alle Rocche di Sant’Anna.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi lascio anche un paio di video che ho registrato lo stesso giorno:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Sestri Levante seen from the Rocche di Sant’Anna.
Even if in these days you cannot still be free to go where you want, at least the possibility of walking along the paths has been freed.

Sestri Levante dal sentiero della Mandrella

Sestri Levante dal sentiero della Mandrella

Sestri Levante dal sentiero della Mandrella.
Ieri era il primo giorno in cui i limiti imposti dal Governo si sono un po’ allentati.
Nella mia regione, la Liguria, si è deciso di aprire i parchi ed i sentieri. Io ne ho approfittato per percorrere il sentiero che parte dal centro di Sestri Levante ed arriva fino a Riva Trigoso passando dalla mandrella, da Punta Manara per concludersi a Villa Ginestra.
Oltre ad essere una bella camminata regala una vista di Sestri Levante e soprattutto della Baia del Silenzio impareggiabile.
Non sembra anche a voi?

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

E questo è un bel video registrato:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Video registrato con Gopro Hero5.
Foto scattata con Gopro Hero5.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Sestri Levante from the Mandrella path.
Yesterday was the first day when the limits imposed by the government eased somewhat.
In my region, Liguria, it was decided to open parks and paths. I took the opportunity to walk the path that starts from the center of Sestri Levante and arrives up to Riva Trigoso passing through the mandrel, from Punta Manara to end at Villa Ginestra.
In addition to being a nice walk, it offers a view of Sestri Levante and above all of the incomparable Bay of Silence.
Doesn’t it seem to you too?

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino.
Una foto molto spettacolare delle coste e dei capi che si tuffano nel mar Ligure dal Monte di Portofino.
Durante l’escursione che ho fatto, l’estate scorsa, lungo il sentiero che da Camogli porta all’Abbazia di San Fruttuoso passando dalle Batterie.
La camminata, come potete vedere, è difficile in qualche punto ma lo spettacolo che si può godere è forse uno dei più belli della Liguria.
Questo, sicuramente, il punto più spettacolare, non credete anche voi?

Le Coste del Parco di Portofino

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi lascio, se volete approfondire, al sito ufficiale parcoportofino.it.

Per vedere invece tutte le foto che ho scattato durante l’escursione lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso clicca qui:
foto gallery

Il parco naturale regionale di Portofino si trova nella Riviera di Levante, a circa trenta chilometri ad est di Genova, nell’area geografica del golfo Paradiso orientale e del Tigullio occidentale. L’ente è costituito principalmente dai comuni di Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure, quest’ultima sede del parco e dell’area naturale marina protetta Portofino. Il parco è stato istituito con la legge 1251 del 20 giugno 1935.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The Coasts of the Park of Portofino.
A very spectacular photo of the coasts and heads that plunge into the Ligurian Sea from the Monte di Portofino.
During the excursion I did last summer, along the path that leads from Camogli to the Abbey of San Fruttuoso passing by the Batteries.
The walk, as you can see, is difficult at some point but the spectacle that can be enjoyed is perhaps one of the most beautiful in Liguria.
This, surely, the most spectacular point, don’t you believe too?

Coste per San Fruttuoso

Coste per San Fruttuoso

Coste per San Fruttuoso.
Questa immagine, che ho scattato ad inizio settembre, credo possa essere un emblema della nostra terra.
L’ho scattata lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso passando per le Batterie.
In alcuni punti è molto impegnativo ma quando davanti agli occhi ti si apre uno scenario del genere si è ripagati appieno di ogni sforzo.
Voi cosa ne dite?

Coste per San Fruttuoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[ENG] Coasts for San Fruttuoso.
This image, which I took at the beginning of September, I believe may be an emblem of our land.
I took it along the path that goes from Camogli to San Fruttuoso passing by the Batteries.
In some places it is very demanding but when you see such a scenario before your eyes, you are fully rewarded for every effort.
What do you say?

Monterosso vista da Punta Mesco seconda foto

Monterosso vista da Punta Mesco

Monterosso vista da Punta Mesco seconda foto.
Questa è la seconda foto di Monterosso che avevo scattato a settembre (ma che vi pubblico ora per farvi e farmi venire nostalgia sia di casa sia dell’estate).
E’ scattata da Punta Mesco, il capo che sta tra Levanto e le Cinque Terre.
E’ un sentiero bello ma veramente molto lungo (che forse un giorno verrà sostituito dal transito attraverso la vecchia ferrovia a mare, come tra Framura e Levanto) e un pochino duro… specialmente la parte finale (per me era la finale) in discesa tra la Punta e il paese.
La vista però è veramente impareggiabile specialmente il colore dell’acqua è meraviglioso.

Monterosso vista da Punta Mesco

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.
Ecco da dove è stata scattata la foto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"