Un succulento Casatiello cucinato a bordo

Un succulento Casatiello cucinato a bordo

Un succulento Casatiello cucinato a bordo.
Il casatiello è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana, in particolare della regione Campania. Si tratta di un pane arricchito con formaggio, salumi e uova, spesso preparato durante le festività pasquali.
Qualche tempo fa, lo Chef di bordo, ne aveva fatto preparare un paio per qualche occasione speciale.
Gli ingredienti principali del casatiello includono farina, lievito, formaggio (tipicamente pecorino o parmigiano), salumi come salame o pancetta, e uova. La preparazione prevede la creazione di un impasto per il pane che viene poi arricchito con formaggio grattugiato e cubetti di salumi. L’impasto è avvolto attorno a uova intere, simboleggianti la rinascita e la primavera, e viene quindi cotto in forno.
Il casatiello può avere diverse forme e dimensioni a seconda delle tradizioni locali. In alcuni casi, viene preparato come una sorta di treccia intorno alle uova, mentre in altre regioni può assumere una forma più rotonda. La crosta esterna è generalmente dorata e croccante, mentre l’interno risulta morbido grazie alla presenza di formaggio e uova.
Questa pietanza è molto apprezzata durante le festività pasquali, quando la cucina tradizionale italiana è spesso caratterizzata da piatti simbolici e ricchi di significato religioso. Il casatiello è spesso condiviso tra familiari e amici durante le celebrazioni pasquali, contribuendo a creare un’atmosfera festosa e conviviale.

Lo hai mai assaggiato? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Un succulento Casatiello cucinato a bordo

Foto scattata con Honor 10.

Il casatiello, a differenza di prodotti analoghi come il tòrtano, è tipico della pasqua, dalla quale mutua la simbologia: le strisce di pane disposte a ingabbiare le uova semi-sommerse nell’impasto rappresentano la croce su cui morì Gesù mentre l’aspetto anulare è un richiamo alla ciclicità insita nella risurrezione pasquale.
Continua e approfondisci su Wikipedia

A succulent Casatiello of Neapolitan tradition cooked on board – Un suculento Casatiello de tradición napolitana cocinado a bordo – Um suculento Casatiello de tradição napolitana cozinhado a bordo – Ein saftiges Casatiello nach neapolitanischer Tradition, an Bord zubereitet – Món Casatiello mọng nước theo truyền thống của người Neapolitan được nấu trên tàu – 船上烹制的那不勒斯传统多汁卡萨蒂罗 – 船上で調理されるナポリ伝統のジューシーなカサティエッロ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

La Cappella degli Affreschi in San Domenico Maggiore

Esplorando la Cappella degli Affreschi in San Domenico Maggiore a Napoli

Esplorando la Cappella degli Affreschi in San Domenico Maggiore a Napoli.
Benvenuti a Napoli, una città intrisa di storia, arte e spiritualità. Oggi vi porto alla scoperta di un vero gioiello nascosto, la Cappella degli Affreschi di San Domenico Maggiore, un luogo che incanta i sensi e nutre l’anima.
Entrando nella Cappella degli Affreschi, sarete immediatamente avvolti dalla magnificenza dell’arte rinascimentale. Gli affreschi che adornano le pareti di questa cappella sono un tributo alla maestria degli artisti del tempo. Ogni dettaglio è stato dipinto con cura e precisione, creando una sinfonia visiva di colori e storie.
Questo luogo sacro è dedicato a San Domenico, il fondatore dell’Ordine Domenicano. La cappella è intrisa di spiritualità e devozione, con gli affreschi che narrano la vita e gli insegnamenti del santo. È un luogo perfetto per la riflessione e la preghiera, dove è possibile connettersi con la propria spiritualità in un ambiente di straordinaria bellezza.
La Cappella degli Affreschi rappresenta anche una finestra sulla storia di Napoli. Gli affreschi rivelano dettagli della vita quotidiana e della cultura del Rinascimento italiano. Ogni dipinto è una testimonianza del passato, una lezione di storia che si svela davanti ai vostri occhi.
È importante ricordare che la conservazione di questo patrimonio artistico richiede costanti cure e restauri. Grazie agli sforzi di studiosi e restauratori, possiamo ancora ammirare oggi queste opere d’arte straordinarie.
La Cappella degli Affreschi è un soggetto amato dai fotografi e dagli appassionati d’arte. Ogni angolo offre una nuova prospettiva da catturare con la fotocamera, e ogni affresco è una fonte inesauribile di ispirazione artistica.

Se vi trovate a Napoli, non lasciate che questa gemma nascosta vi sfugga. La Cappella degli Affreschi di San Domenico Maggiore è un luogo in cui arte, storia e spiritualità si fondono in un’esperienza straordinaria che vi lascerà senza parole.

Sei mai stato a Napoli ed in questa chiesa? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Esplorando la Cappella degli Affreschi in San Domenico Maggiore a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato a Napoli, quel weekend ma anche in altre gite, clicca qui:

La basilica di San Domenico Maggiore è una chiesa monumentale di Napoli sita in posizione pressoché centrale rispetto al decumano inferiore, nella piazza omonima. La basilica, tipico esempio di architettura gotico-angioina, assieme al suo adiacente convento, costituisce uno dei più importanti complessi religiosi della città, sia sotto il profilo storico, che artistico che culturale.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Exploring the Chapel of Frescoes in San Domenico Maggiore in Naples – Explorer la chapelle des fresques de San Domenico Maggiore à Naples – Explorando a Capela dos Afrescos em San Domenico Maggiore em Nápoles – Erkundung der Freskenkapelle in San Domenico Maggiore in Neapel – Khám phá Nhà nguyện bích họa ở San Domenico Maggiore ở Naples – 探索那不勒斯圣多梅尼科马焦雷的壁画教堂 – ナポリのサン・ドメニコ・マッジョーレにあるフレスコ画の礼拝堂を探索する

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

L’interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

L'interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

L’interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli.
Ormai diverso tempo fa sono stato a visitare Napoli e tra tutte le bellezze che offre la città ve ne sottolineo una, oggi, rappresentata dal complesso monastico di San Gregorio Armeno, proprio nel centro storico.
Questa è la vista del soffitto della chiesa del monastero.

Sei mai stato a Napoli ed hai mai visitato questo monastero nei vicoli partenopei? Lascia un commento cliccando qui.

L'interno della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Ho scattato diverse foto nel complesso, clicca qui per vederle:

La chiesa di San Gregorio Armeno (popolarmente conosciuta anche come chiesa di Santa Patrizia) è una chiesa monumentale di Napoli sita nell’omonima via, tra il decumano maggiore e quello inferiore del centro antico. Assieme all’adiacente complesso monastico, costituisce uno degli edifici religiosi più antichi, grandi e importanti della città.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The interior of the church of San Gregorio Armeno in Naples – L’intérieur de l’église de San Gregorio Armeno à Naples – El interior de la iglesia de San Gregorio Armeno en Nápoles – O interior da igreja de San Gregorio Armeno em Nápoles – Das Innere der Kirche San Gregorio Armeno in Neapel – Nội thất của nhà thờ San Gregorio Armeno ở Naples – 那不勒斯圣格雷戈里奥阿尔梅诺教堂的内部 – ナポリのサン・グレゴリオ・アルメーノ教会の内部

Sampdoria-Napoli 2022/2023

Sampdoria-Napoli 2022/2023

Sampdoria-Napoli 2022/2023, 8 novembre 2023 – 0 a 2.

Coreografia della Gradinata Sud in ricordo di Gianluca Vialli “Bomber Campione Leggenda”:

Sampdoria-Napoli 2022/2023

Sampdoria-Napoli 2022/2023
Autore: Gerolamo Calcagno

Striscione Gradinata Sud in ricordo Sinisa Mihajlovic “Esempio per questo calcio, soria della nostra maglia… Grazie di tutto”:

Sampdoria-Napoli 2022/2023
Autore: Gerolamo Calcagno

Striscione della Gradinata Sud in ricordo di Gianluca Vialli “Con le lacrime agli occhi e un sogno spezzato nel cuore, noi ti giuriamo eterno amore… Per sempre Gianluca Vialli”:

Sampdoria-Napoli 2022/2023
Autore: Gerolamo Calcagno

Striscioni della Gradinata Sud in ricordo di Gianluca Vialli “Con le lacrime agli occhi e un sogno spezzato nel cuore, noi ti giuriamo eterno amore… Per sempre Gianluca Vialli” e “Vivrai per sempre nei nostri cuori”:

Sampdoria-Napoli 2022/2023
Autore: Gerolamo Calcagno

Alcune statuette per i presepi a Napoli

Alcune statuette dei famosi negozi di presepi a Napoli

Alcune statuette dei famosi negozi di presepi a Napoli.
Ci stiamo avvicinando al Natale e per questo motivo mi ero tenuto in serbo questa foto, scattata diverso tempo fa ormai, di una delle tante bancarelle della famosa via dei presepi di Napoli (via San Gregorio Armeno).
Le famose statuette moderne che rappresentano i personaggi del momento: politici, sportivi, cantanti e personaggi famosi per tutti i gusti!

Sei mai stato nella via dei presepi di Napoli? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Alcune statuette dei famosi negozi di presepi a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato a Napoli, quel weekend ma anche in altre gite, clicca qui:

Famosa a Napoli, infatti, è la nota via dei presepi (via San Gregorio Armeno) che offre una vetrina di tutto l’artigianato locale riguardante il presepe. Inoltre, numerosi sono i musei cittadini e non (come il museo di San Martino o la reggia di Caserta) nei quali sono esposti storici pezzi o intere scene ambientati durante la nascita di Gesù.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Some statuettes of the famous crib shops in Naples – Quelques statuettes des célèbres crèches de Naples – Algunas estatuillas de las famosas tiendas de belenes de Nápoles. – Algumas estatuetas das famosas lojas de berço em Nápoles – Einige Statuetten der berühmten Krippenläden in Neapel – Một số bức tượng của các cửa hàng cũi nổi tiếng ở Naples – 那不勒斯著名婴儿床店的一些小雕像 – ナポリの有名なベビーベッドショップのいくつかの小像

Il bassorilievo della dea Demetra a San Gregorio Armeno a Napoli

Il bassorilievo della dea Demetra a San Gregorio Armeno a Napoli

Il bassorilievo della dea Demetra a San Gregorio Armeno a Napoli.
Passeggiando per le bancarelle famose per le statuette e per i presepi ho visto una guida turistica fermarsi in un punto per me insignificante e ho prestato attenzione a cosa descriveva.
Ho scoperto solo in quel momento la storia di questa strana figura, molto rovina e antica, ma con un’aura di mistero eccezionale.
Poco più in basso vi rimando ad un approfondimento sull’argomento (perché, come spesso vi ho scritto, non mi piace scopiazzare da altri siti cose che non so); qui giusto le foto.

Sei mai stato a Napoli? Conoscevi questo bassorilievo? Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione lascia un commento cliccando qui.

Il bassorilievo della dea Demetra a San Gregorio Armeno a Napoli

Il bassorilievo della dea Demetra a San Gregorio Armeno a Napoli

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato a Napoli, quel weekend ma anche in altre gite, clicca qui:

Si presume che proprio in quest’area di San Gregorio Armeno, e precisamente nello spazio oggi occupato dalla Chiesa di Santa Patrizia, sorgesse l’antico tempio dedicato a Demetra e qui vicino sarebbe stata anche la casa dove venivano formate le sacerdotesse al culto di Cerere.

The bas-relief of the goddess Demeter in San Gregorio Armeno in Naples – Le bas-relief de la déesse Déméter à San Gregorio Armeno à Naples – El bajorrelieve de la diosa Deméter en San Gregorio Armeno en Nápoles – O baixo-relevo da deusa Demeter em San Gregorio Armeno em Nápoles – Das Flachrelief der Göttin Demeter in San Gregorio Armeno in Neapel – Bức phù điêu nữ thần Demeter ở San Gregorio Armeno ở Naples – 那不勒斯圣格雷戈里奥阿尔梅诺女神得墨忒耳的浅浮雕 – ナポリのサングレゴリオアルメノにある女神デメテルの浅浮き彫り