Cucina vietnamita: pancetta fritta piccante con pane e cetriolo, la ricetta

Ricetta Vietnamita: pancetta fritta piccante con pane e cetriolo

Cucina vietnamita: pancetta fritta piccante con pane e cetriolo, la ricetta.

Quella di oggi non e’ proprio una ricetta ma un piatto veloce che qualche volta, quando ho appena comprato la pancetta fresca dal macellaio, amo preparare come snack.

Click vào đây để đọc bằng tiếng việt
Se avete curiosità sulla mia ricetta o sul cibo vietnamita scrivetemelo neicommenti!

Ingredienti

– 200 grammi di guanciale comprato nella mia macellaria di fiducia (mi raccomando: dite al venditore di lasciare la pelle del maiale);
– Peperoncino, cipolla, aglio (tritati finemente);
– Olio di oliva EVO
– Spezie: salsa di pesce (che io acquisto sempre in un negozio cinese a Genova), zucchero, glutammato monosodico, paprika, vino bianco, pepe.
– Se ti piacciono i cibi piccanti, puoi aggiungere il satay (di cui vi ho parlato qui) o salsa chili.

Preparazione

Soffriggere in un poco d’olio la cipolla e l’aglio tritato, mettere da parte.
Risciacquare la pancetta sotto acqua corrente e, una volta scolata bene, tagliarla a cubetti di circa tre centimetri; mettere i cubetti a far bollire in acqua calda per qualche minuto.

A parte, in una padella, mettete dell’olio di oliva e un cucchiaio di zucchero; mettete sul fuoco caldo e mescolate velocemente e in modo uniforme per dare colore al piatto. Quando lo zucchero assume il colore delle marrone (da noi diciamo come le ali di scarafaggio) e si e’ sciolto uniformemente, aggiungere la pancetta precedentemente bollita.
Mescolare ancora qualche volta e quindi aggiungere due cucchiai di salsa di pesce, due cucchiai di vino bianco, mezzo cucchiaino di insaporitore, mezzo cucchiaino di glutammato monosodico e quattro cucchiai di acqua.
Quando vedi che l’acqua inizia a bollire, abbassa il fuoco, e continua la cottura per altri dieci minuti.
Assaggia e, se serve, aggiungi sale e pepe a piacere.

Io gusto questo snack con del pane da toast leggermente scaldato ed un cetriolo a fettine.

Questo il risultato:

Thịt ba chỉ rim, ăn cùng với bánh mì và dưa leo.
Nguyên liệu:
– 200gram thịt ba chỉ (mua tại Macellaria thì dặn người bán để nguyên da lợn) – ớt, củ hành, củ tỏi: băm nhuyễn và để riêng các loại.
– Gia vị: nước mắm (mua tại tiệm người Hoa ở Genoa), đường, bột ngọt, ớt bột, rượu trắng, tiêu. (Nếu thích ăn cay nhiều có thể cho thêm sa tế hoặc tương ớt).

Cách làm: – Phi thơm củ hành, củ tỏi đã băm, để riêng. – Thịt ba rửa sạch, để ráo, sau đó cắt thịt ba chỉ thành các khối vuông nhỏ 3 cm.
Tiếp theo, luộc sơ thịt ba chỉ với nước nóng, chỉ vừa chín tới là được. – Cho dầu ăn và 1 muỗng canh đường vào chảo rồi cho lên lửa nóng và khuấy thật nhanh, đều tay để tạo màu sắc cho món ăn.
Khi đường chuyển sang màu cánh gián và tan chảy hết thì cho thịt ba chỉ đã luộc sơ vào.
Đảo thêm vài lượt rồi cho 2 muỗng canh nước mắm, 2 muỗng canh rượu trắng, 1/3 muỗng cà phê hạt nêm, 1/3 muỗng cà phê bột ngọt và thêm 4 muỗng canh nước lọc.
Khi thấy nước bắt đầu sôi, bạn vặn nhỏ lửa để thêm 10 phút nữa, sau đó bạn nêm nếm lại cho vừa ă.

Vietnamese recipe: spicy fried bacon with bread and cucumber – Recette vietnamienne : bacon frit épicé avec du pain et du concombre – Receta vietnamita: tocino frito picante con pan y pepino – Receita vietnamita: bacon frito picante com pão e pepino – Vietnamesisches Rezept: scharf gebratener Speck mit Brot und Gurke – Công thức món Việt: thịt xông khói chiên cay với bánh mì và dưa leo – 越南食谱:香辣炸培根配面包和黄瓜 – ベトナムのレシピ: パンとキュウリを添えたスパイシーなベーコンの炒め物

Sandwich al tonno a Barbados

Sandwich al tonno a Barbados

Sandwich al tonno a Barbados.
Un piatto non propriamente caraibico ma esteticamente molto bello da vedere ed alla fine anche buono.
Il piatto poi era anche ben guarnito: patatine fritte, verdure ed insalata.

Sandwich al tonno a Barbados

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il termine sandwich indica in italiano un piccolo panino imbottito preparato con un pane intero di impasto molto morbido aperto orizzontalmente e farcito in vario modo[1]. Il pane intero può essere sostituito da una doppia fetta di pane in cassetta, ma in questo caso è più usata la denominazione tramezzino.

Tacos a Barbados

Tacos a Barbados

Tacos a Barbados.
Come vi ho gia’ scritto in precedenza ai Caraibi, esclusa la cucina creola, potete trovare infulenze culinarie di tutte le parti limitrofe.
Hamburger in prima battuta ma anche tacos e tortilla si trovano in quasi tutti i bar per turisti.
Piatti veloci e semplici da preparare ovviamente!

Tacos a Barbados

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il taco tradizionale messicano utilizza tortilla di mais o di frumento morbide, unte nel sugo del ripieno e scaldate brevemente, mentre quelle comuni in altri paesi usano tortilla fritte al punto di essere croccanti (hard shell tacos), preparate industrialmente e vendute nei supermercati, spesso come parte di un pacchetto comprendente gli altri ingredienti necessari. I taco con le tortilla croccanti non vengono considerati come “messicani” in Messico, ma piuttosto un’invenzione tex-mex.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Gamberi in pastella a Barbados

Gamberi in pastella a Barbados

Gamberi in pastella a Barbados.
Quando si mangia nei bar o ristoranti caraibici quasi sempre si trovano pasti frugali: hamburger oppure gamberi.
Ovviamente c’e’ di piu’ ma questi due non mancano veramente mai.
Questi li abbiamo mangiati alle isole Barbados ed erano fritti in una pastella al cocco (anche questo un classico dei Caraibi).

Gamberi in pastella a Barbados

Gamberi in pastella a Barbados

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho trovato moltissimi siti che ve ne raccontano la preparazione e vi mostrano le ricette: saporedimare.it, cucchiaio.it e giallozafferano.it ma ne potrete trovare molti altri in rete.

Generalmente, a causa del clima caldo ed in tempi passati a causa della scarsità di legname, sono state prediletti metodi di cottura rapidi quali fritture e grigliate, molto raramente la cottura in forno. In tempi più recenti sono stati introdotti piatti di origine araba e cinese dovuti all’immigrazione di cittadini di questi paesi in tutta l’America latina.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Trancio di focaccia su un tagliere come snack

Trancio di focaccia

Trancio di focaccia su un tagliere come snack.
Un buon trancio di focaccia all’olio genovese fa sempre piacere. Non è detto che lo si debba sempre mangiare al bar, magari con un cappuccino.
E’ ottimo anche come snack.

Trancio di focaccia

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

La si può consumare già a colazione, come “rompi digiuno” nella mattinata o come aperitivo-antipasto. È tradizionalmente accompagnata con un piccolo bicchiere di vino bianco (o gianchetto in ligure). È uso (non tipicamente genovese) inzuppare la focaccia nel cappuccino o nel latte come colazione.

A slice of focaccia on a cutting board as a snack – Une tranche de focaccia sur une planche à découper comme collation – Una rebanada de focaccia en una tabla de cortar como refrigerio – Uma fatia de focaccia em uma tábua de corte como lanche – Eine Scheibe Focaccia auf einem Schneidebrett als Snack – Một lát focaccia trên thớt như một món ăn nhẹ – 切菜板上的一片佛卡夏作为零食 – まな板の上のフォカッチャのスライスをおやつとして

Alcuni snack spagnoli come aperitivo

Alcuni snack spagnoli come aperitivo.
Aspettando una paella ad un ristorante di Ibiza, passiamo l’attesa divorando questore tre coppette assortite: olive verdi, noccioline miste ed una cremina da spalmare sul pane (burro all’aglio).

Snack spagnoli

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Some Spanish snacks as an aperitif – Quelques snacks espagnols à l’apéritif – Algunos bocadillos españoles como aperitivo – Alguns petiscos espanhóis como aperitivo – Einige spanische Snacks als Aperitif – Một số món ăn nhẹ Tây Ban Nha như một loại rượu khai vị – 一些西班牙小吃作为开胃酒 – 食前酒としてのスペインの軽食