I caplett burro e parmigiano della Locanda Ca’ Pelletti a Bologna

I caplett burro e parmigiano della Locanda Ca’ Pelletti a Bologna.
I cappelletti, che di solito si gustano in brodo, sono risultati veramente eccellenti anche conditi con burro e formaggio parmigiano.
Quando i prodotti utilizzati sono di eccellenza e del territorio il risultato non può che essere strepitoso anche nei piatti semplici.

Questo piatto e’ stato gustato nella locanda Ca’ Pelletti in centro a Bologna ed erano veramente buonissimi.

La ricetta delle lasagne ve la aveva scritta mio papà diverso tempo fa. Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo articolo lascia un commento cliccando qui.

I caplett burro e parmigiano della Locanda Ca' Pelletti a Bologna

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

I cappelletti sono un formato di pasta all’uovo ripiena tradizionale così chiamati per la forma caratteristica che ricorda un cappello. Si ottengono tagliando la sfoglia di pasta in quadrati, al centro dei quali viene posto il ripieno. La pasta viene quindi piegata in due a triangolo, unendo poi, sovrapponendole, due estremità.

The caplett butter and parmesan of Locanda Ca ‘Pelletti in Bologna – Le beurre caplett et le parmesan de Locanda Ca ‘Pelletti à Bologne – El caplett de mantequilla y parmesano de Locanda Ca ‘Pelletti en Bolonia – A manteiga caplett e parmesão da Locanda Ca ‘Pelletti em Bolonha – Die Caplettbutter und der Parmesan von Locanda Ca ‘Pelletti in Bologna – Bơ caplett và parmesan của Locanda Ca ‘Pelletti ở Bologna – 博洛尼亚 Locanda Ca ‘Pelletti 的 caplett 黄油和帕尔马干酪 – ボローニャのロカンダカペレッティのカプレットバターとパルメザン

Gli asparagi saltati con burro e pangrattato, la ricetta

Gli asparagi saltati con burro e pangrattato

Gli asparagi saltati con burro e pangrattato.
Gli asparagi in padella sono un piatto (o un contorno) veramente semplice da preparare ma molto buono.
Vediamone la preparazione.

Ingredienti:
– asparagi freschi
– sale
– olio evo
– burro
– pane grattugiato

Per prima cosa dobbiamo fare bollire gli asparagi in acqua salata, circa una quindicina di minuti, dipende dalla morbidezza desiderata. C’è a chi piacciono croccanti e chi, come a me, piacciono decisamente morbidi. Ricordatevi: più sono morbidi e più è estesa la parte che si riesce a mangiare.

Una volta che la morbidezza è quella desiderata (basta infilzare la parte bianca con una forchetta per stabilirne il grado) spegnere il fuoco ed iniziamo a preparare la padella.

In una padella ampia mettiamo dell’olio di oliva ed una noce di burro. Appena il burro si scioglie ed il tutto inizia a sfrigolare aggiungere un pugno di pane grattugiato; dovete gestirne voi la quantità: se ne mettete troppo diventerà una poltiglia non buona (e per rimediare potete aggiungere un po’ di acqua di cottura).

Appena dopo il pane aggiungete gli asparagi e fate cuocere il tutto un minuto, cercando di far insaporire tutti i singoli vegetali, ed il piatto è pronto.

A mia mamma piace mangiarli assieme ad un paio di uova fritte; a me piacciono così!

A voi come piace prepararli e mangiarli? Lasciate un commento cliccando qui.

Questa è una bella foto del piatto finito:

Gli asparagi saltati con burro e pangrattato

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il termine asparago o asparagio (dal greco aspharagos, che è dal persiano asparag, ossia germoglio) può designare sia l’intera pianta che i germogli della pianta Asparagus officinalis L. Appartiene alla famiglia delle Liliaceae, un’angiosperma monocotiledone. L’asparago possiede particolari proprietà diuretiche[senza fonte], viene apprezzato dai buongustai e ha alle spalle una storia millenaria.

Asparagus sauteed with butter and breadcrumbs – Asperges sautées au beurre et chapelure – Spargel mit Butter und Semmelbrösel sautiert – Măng tây xào bơ và vụn bánh mì

Pansoti, la pasta ligure, con burro e salvia

Pansoti burro e salvia

Pansoti, la tipica pasta ligure, conditi con burro e salvia.
Uno dei tipi di pasta più tipici della Liguria ma conditi in maniera inusuale anche se altrettanto deliziosa.
Non credo di averli mai fotografati con questo condimento i pansoti rotondi (perché qui nella Liguria di Levante di solito sono triangolari).
A dire la verità nel momento in cui li fotografavo, sulla tavola, ce ne erano un piatto al ragù di carne, uno alla salsa di noci e uno col burro e salvia.
E la scelta era veramente difficile.

Tu quale avresti scelto? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

I pansoti (pansòti in ligure, dal ligure pansa, in italiano “pancia”) sono una pasta ripiena tipica della cucina ligure, simile ai ravioli, da cui differiscono essenzialmente per la grandezza e l’assenza di carne nel ripieno. I pansoti alla salsa di noci (pansöti co-a sarsa de noxe) sono uno dei piatti più economici e caratteristici della tradizione genovese.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Pansoti, the typical Genoese filled pasta, seasoned with butter and sage – Pansoti, les pâtes farcies génoises typiques, assaisonnées de beurre et de sauge – Pansoti, la típica pasta rellena genovesa, sazonada con mantequilla y salvia – Pansoti, a típica massa recheada genovesa, temperada com manteiga e sálvia – Pansoti, die typisch genuesische gefüllte Pasta, gewürzt mit Butter und Salbei – Pansoti, món mì ống đặc trưng của người Genova, được tẩm bơ và cây xô thơm – Pansoti,典型的热那亚馅意大利面,用黄油和鼠尾草调味 – バターとセージで味付けされた、典型的なジェノバの満たされたパスタ、パンソティ

Riso in bianco

Riso in bianco

Riso in bianco.
Tra le moltissime foto di riso e risotti presenti su questo sito mancava il più classico e semplice: il riso cucinato e servito in bianco.
Riso bollito, burro (oppure olio di oliva se preferite) e parmigiano.
Un piatto che normalmente, a casa mia, si prepara quando qualcuno è un po’ indisposto ma è ottimo sempre.

Riso in bianco

White rice in Italy – Riz blanc en Italie – Arroz blanco en Italia – Arroz branco na Itália – Weißer Reis in Italien – Gạo trắng ở Ý – 意大利的白米饭 – イタリアの白米

Asparagi verdi

Asparagi verdi.
Stranamente mi piacciono.
Ho inserito nel titolo l’aggettivo verdi poiche`di asparagi ve ne sono di tre tipi e gli altri non mi ispirano tanto.
Questi in particolare sono bolliti e poi passati in padella nel burro, un filo d’olio d’oliva e un pochino di pangrattato. Una delizia.

asparagi

asparagi_macro

×