Il borgo di Trigoso

Il borgo di Trigoso

Il borgo di Trigoso.
Qualche giorno fa sono andato a fare un giro a Trigoso una piccola frazione di Sestri Levante.
Ci troviamo all’inizio della strada (l’Aurelia) che da Sestri Levante, attraverso il Passo del Bracco, va fino a La Spezia e poi giù giù verso Roma.
Erano diversi anni che non andavo e non mi ricordavo fosse così bello.
Questo è l’inizio della stradina interna, una bella creuza di pietre e mattoni proprio tipica.
A impreziosire questo scorcio una antica mole di pietra.

Il borgo di Trigoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Clicca qui se vuoi vedere tutte le foto che ho scattato nel borgo:
foto gallery

I due toponimi, Riva e Trigoso, sono stati abbinati per la prima volta nel 1874, nella denominazione della stazione ferroviaria “Riva-Trigoso”, situata allora a metà strada tra i due borghi. La denominazione congiunta è entrata a poco a poco nell’uso comune, per identificare impropriamente la sola frazione di Riva.
Continua e approfondisci du Wikipedia.

Ecco dove si trova il piccolo borgo:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] The village of Trigoso.
A few days ago I went for a ride to Trigoso a small fraction of Sestri Levante.
We are at the beginning of the road (the Aurelia) which from Sestri Levante, across the Passo del Bracco, goes up to La Spezia and then down to Rome.
I hadn’t been for several years and I didn’t remember it being so beautiful.
This is the beginning of the internal road, a beautiful typical stone and brick creuza.
To enrich this glimpse an ancient mass of stone.

Vicoli di Sestri

Vicoli di Sestri.
Sestri Levante non e’ certo una cittadina dalle grandi dimensioni eppure si riescono sempre a trovare, e fotografare, scorci nuovi.
Come questo punto, situato tra le due baie (del Silenzio e delle Favole) con quell’arco sullo sfondo.
Questa zona l’ho gia immortalata in diversi scatti settembrini; andate a cercare gli altri!

Vicoli di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Alleys of Sestri.
Sestri Levante is certainly not a large town and yet you can always find, and photograph, new views.
Like this point, located between the two bays (del Silenzio and delle Favole) with that arch in the background.
I have already immortalized this area in several September shots; go find others!

Palazzi di via Giuseppe Garibaldi

Palazzi di via Giuseppe Garibaldi

Palazzi di via Giuseppe Garibaldi

Palazzi di via Giuseppe Garibaldi.
Sestri Levante non è una paese grande ma gira che ti rigira si riescono sempre a trovare scorci da fotografare.
Questa è una delle vette del centro storico, si trova appena dietro ai ristoranti e pizzerie che si affacciano sulla passeggiata a mare. Ci sono infatti i retrobottega del Don Luigi, del Brigantino e più avanti di Riri oltre al bar Basquiat.
D’estate anche questi vicoletti si animano e si riempiono (per modo di dire vista la carenza di spazio) di tavolini pieni di turisti affamati!

Palazzi di via Giuseppe Garibaldi

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Dove si trova il punto in cui ho scattato:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Palaces in Via Giuseppe Garibaldi.
Sestri Levante is not a big town but it turns around and you always manage to find glimpses to photograph.
This is one of the peaks of the historic center, located just behind the restaurants and pizzerias that overlook the promenade. There are in fact the back rooms of Don Luigi, del Brigantino and later Riri besides the Basquiat bar.
In the summer, even these alleys come to life and fill up (so to speak given the lack of space) of tables full of hungry tourists!

Vico Marina di Ponente

Vico Marina di Ponente

Vico Marina di Ponente

Vico Marina di Ponente.
Passeggiando per la bella Sestri Levante si possono sempre scoprire angoli nuovi.
Questo per esempio è uno scorcio del centro storico, una traversa di Vico Lombardo tra Passeggiata a mare e Carrugio.
Quasi tutti l’avranno già vista questa vietta anche perché lì in fondo c’è una delle case delle viti di cui ho già postato qualche articolo.
Vi piace Sestri Levante? E ricordate: non è solo Baia del Silenzio!

Vico Marina di Ponente

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Ecco dove si trova questo scorcio:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Vico Marina di Ponente.
Walking through the beautiful Sestri Levante you can always discover new corners.
This for example is a glimpse of the historic center, a side street of Vico Lombardo between Passeggiata a mare and Carrugio.
Almost everyone will have already seen this vietta also because there is one of the vines’ houses at the back of which I have already posted some articles.
Do you like Sestri Levante? And remember: it’s not just Bay of Silence!

Salita per la Mandrella

Salita per la Mandrella

Salita per la Mandrella.
Da qui, si parte per andare sulla Mandrella, la collina che da Sestri Levante arriva a Riva Trigoso. Forse c’è già una foto di questo punto della mia cittadina…
Comunque… passando dal carruggio, più o meno a metà, si entra in Vico del Bottone e da lì si sale.
A dire la verità la prima parte del cammino è veramente dura: fino ad arrivare al bar del Vis a Vis ci sono veramente tante scale. Da lì in poi si cammina molto bene e quando un po’ più avanti nella camminata, si arriva in alto, la vista sull’Isola e sulla Baia del Silenzio è veramente appagante:

Salita per la Mandrella

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco, più o meno, da dove parte il sentiero:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Scorcio di Sestri Levante

Scorcio di Sestri Levante

Scorcio di Sestri Levante

Un altro scorcio di Sestri Levante, questo è Vico del Bottone preso dalla piazzetta della Torre dei Doganieri.
Cosa mi piaceva molto era la pianta di vite che arriva fino al soffitto della casa sulla destra:

Scorcio di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Questo è un angolo di Sestri Levante che forse in pochi vedono. E’ praticamente una creuza con un arco all’inizio.
E siamo proprio nel centro storico di Sestri. Forse sono passati di qui tutti i turisti che invece di andare in Baia del Silenzio hanno preferito fare una passeggiata. Sulla destra infatti comincia il sentiero che va alla Mandrella.

Dove è stata scattata questa foto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"