I semini della fragola

I semini della fragola

I semini della fragola.
Oggi mi sono dilettato nella fotografia macro di frutta. Avevo in casa delle fragole e quindi ecco qui.
Nonostante il grande ingrandimento si può notare la grande morbidezza di questo frutto, non vi pare?
Come ho appena scoperto questi semini si chiamano acheni, io non lo sapevo!

I semini della fragola

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron SP AF 90mm.

Anche se le fragole sono considerate dei frutti dal punto di vista nutrizionale, non lo sono dal punto di vista botanico, in quanto i frutti veri e propri sono i cosiddetti acheni, ossia i semini gialli che si notano sulla superficie della fragola.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The seeds of the strawberry.
Today I delighted in macro fruit photography. I had strawberries at home and so here it is.
Despite the great magnification you can see the great softness of this fruit, don’t you think?
As I have just discovered these seeds are called achenes, I did not know!

Noce moscata a Grenada

Noce moscata a Grenada

Noce moscata a Grenada.
Sull’isola di Granada, uno dei prodotti piu’ tipici, e’ la noce moscata. Ovunque la vendono.
Ovviamente, anche se il consumo casalingo e’ veramente minimo, ne ho coprato un paio anche io.

Noce moscata a Grenada

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Myristica fragrans è un albero originario delle isole Molucche (Indonesia) ed oggi coltivato nelle zone intertropicali. Parti del suo frutto vengono commercializzate come spezie: il seme decorticato è la noce moscata, mentre la parte esterna che lo ricopre fornisce il macis.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Nutmeg in Grenada. On the island of Granada, one of the most typical products is nutmeg. Wherever they sell it.
Obviously, even if the home consumption is really minimal, I have covered a couple too.

Castagne a Sa Pa

Castagne a Sa Pa

Castagne a Sa Pa

Castagne a Sa Pa.
Inizia la stagione di questo frutto magico ed anche in Vietnam lo si trova in grande abbondanza.
Amo molto questo frutto e non credevo (per mia ignoranza) di trovarlo anche in Vietnam. A dire il vero le ho viste solo in questa regione dell’estremo Nord, sicuramente non è una pianta da clima tropicale.
Come da noi poi vengono arrostite e vendute al chilo ancora calde.
Non ho potuto resistere… ed erano molto pastose e dolci.

Castagne a Sa Pa

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Non si conoscono le esatte origini del castagno. Ritrovamenti di reperti fossili attestano che l’albero dovrebbe derivare da un ceppo originatosi nel Terziario, circa 10 milioni di anni fa e che in periodo a clima caldo si era diffuso in Asia, in Europa e nelle Americhe.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Chestnuts in Sa Pa.
The season of this magic fruit begins and also in Vietnam it is found in great abundance.
I love this fruit very much and I didn’t believe (for my ignorance) to find it also in Vietnam. To be honest, I’ve only seen them in this far North region, it’s definitely not a tropical climate plant.
Like us, they are roasted and sold while still hot.
I couldn’t resist … and they were very pasty and sweet.

Fichi d’India

Fichi d'India

Fichi d’India.
Dalle nostre parti (in Liguria) ci sono moltissimi fichi d’India che trovano terreno fertile nelle scoscese pendenze che vanno al mare.
Questa pianta, ad esempio, l’ho fotografata lungo il sentiero che da Levanto va a Monterosso.
Bella ricca di frutti rossi e arancioni!

Fichi d'India

Fichi d'India

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

La pianta arrivò nel Vecchio Mondo verosimilmente intorno al 1493, anno del ritorno a Lisbona della spedizione di Cristoforo Colombo. La prima descrizione dettagliata risale comunque al 1535, ad opera dello spagnolo Gonzalo Fernández de Oviedo y Valdés nella sua Historia general y natural de las Indias. Linneo, nel suo Species Plantarum (1753), descrisse due differenti specie: Cactus opuntia e C. ficus-indica. Fu Miller, nel 1768, a definire la specie Opuntia ficus-indica, denominazione tuttora ufficialmente accettata.
Continua su Wikipedia.

[ENG] Prickly pears.
In our part (in Liguria) there are many prickly pears that find fertile ground in the steep slopes that go to the sea.
This plant, for example, I photographed it along the path that goes from Levanto to Monterosso.
Beautiful full of red and orange fruits!

Melagrana: il frutto vermiglio del melograno (foto hdr)

melagrana

Melagrana: il frutto vermiglio del melograno

La melagrana, il frutto della pianta di melograno, è un frutto spettacolare.
Qualche settimana fa un amico di famiglia ce ne ha dato uno e non potevo esimermi dal fotografarlo.
E’ vero che è ancora più spettacolare tagliato, con i suoi “grani” appunto.

melagrana

melagrana

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Cachi: uno dei frutti più antichi coltivati dall’uomo (foto)

cachi

Cachi: uno dei frutti più antichi coltivati dall’uomo

Siamo nella stagione dei cachi.
Questo frutto molto strano a vedersi e dal gusto dolce sta cominciando a riempire le nostre tavole. Purtroppo sono pochi gli alberi qua attorno (ad eccezione della via dei cachi, di cui vi ho già parlato in un altro post).
Qui qualche frutto pronto per essere mangiato:

cachi

cachi

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

“Diospyros kaki, originario dell’Asia orientale, è una delle più antiche piante da frutta coltivate dall’uomo, conosciuta per il suo uso in Cina da più di 2000 anni. In cinese il frutto viene chiamato 柿子 shìzi mentre l’albero è noto come 柿子树 shizishu. La sua prima descrizione botanica pubblicata risale al 1780. Il nome scientifico proviene dall’unione delle parole greche Διός Diòs (caso genitivo di Zeus) e πυρός pyròs (grano), letteralmente “grano di Zeus”.” …continua su Wikipedia.