Passiflora: il fiore della passione

Aiutami a crescere e condividi questa pagina se ti piace:

Passiflora: il fiore della passione

Passiflora: il fiore della passione. Tutte le volte che vedo questo fiore mi fermo a guardarlo perché lo reputo veramente uno dei più belli che si possono trovare in zona.
I colori, la forma, il profumo… ha tutto per lasciarti a bocca aperta.
Ho scattato alcune foto, colorate un pochino in hdr, che spero vi piacciano:

Il fiore della passione

Il fiore della passione

Il fiore della passione

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Passiflora L. è un genere di piante della famiglia Passifloraceae che comprende circa 465 specie di piante erbacee perenni ed annuali, arbusti dal portamento rampicante e lianoso, arbusti e alberelli, alti fino a 5–6 m, originarie dell’America centro-meridionale, con alcune specie provenienti dal Nord America, Australia e Asia. Il nome del genere, adottato da Linneo nel 1753 e che significa “fiore della passione” (dal latino passio = passione e flos = fiore), gli fu attribuito dai missionari Gesuiti nel 1610, per la somiglianza di alcune parti della pianta con i simboli religiosi della passione di Cristo: i viticci alla frusta con cui venne flagellato, i tre stili ai chiodi, gli stami al martello, la raggiera corollina alla corona di spine.
Continua su Wikipedia.

Questa pagina ha avuto 10 views totali.
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.

I migliori Autori del sito:

Autore dell'articolo: Lucadea

Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

Rispondi