Ciliegie rosse scure: belle, buone e di stagione

Aiutami a crescere e condividi questa pagina se ti piace:

Ciliegie rosse scure

Queste sono belle e buone ciliegie rosse, come in altri post su questo frutto, unica differenza è che le ciliegie sono di un altro tipo (quelle che piacciono di più a me) e cioè quelle più scure:

ciliegie rosse scure

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

La ciliegia è il frutto del ciliegio (Prunus avium). La pianta domesticata è stata ottenuta da ripetute ibridazioni della specie botanica. Il nome cerasa presente in diversi dialetti italiani, così come quello portoghese (cereja), francese (cerise), spagnolo (cereza), rumeno (cireş), in sardo (cerexa), e inglese (cherry), deriva dal greco κέρασος (kérasos) e da qui dal nome della città di Cerasunte (o meglio Giresun), nel Ponto (l’attuale Turchia) da cui, secondo Plinio il Vecchio, furono importati a Roma nel 72 a.C. da Lucio Licinio Lucullo i primi alberi di ciliegie. Il frutto può nascere da due diverse specie botaniche. Da una parte il ciliegio dolce (cosiddetto Prunus avium), che produce le ciliegie che siamo abituati a consumare come frutta fresca. Dall’altra il ciliegio acido (Prunus cerasus) che produce amarene, visciole o marasche, genericamente definite come ciliegie acide. In questo articolo si descrive la ciliegia propriamente detta, frutto del prunus avium.
Continua su Wikipedia.

[ENG] These are beautiful and good red cherries, as in other posts on this fruit, the only difference is that the cherries are of another type (those that like me most), namely the dark ones.

Questa pagina ha avuto 19 views totali.
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.

I migliori Autori del sito:

Autore dell'articolo: Lucadea

Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

Rispondi