Glass noodles and shrimps

Se hai trovato interessante questa pagina condividila sui tuoi Social:
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Glass noodles and shrimps

Glass noodles and shrimps.
Anche per gli amanti della pasta possono trovare ristoro per la vista, almeno quella, con i noodles.
Alla fine sono molto diversi perché fatti di riso (anche se ne ce sono anche di grano o di cereali) ed addirittura alcuni sono fatti anche con l’uovo e assimigliano molto alla nostra pasta fresca.
Questi, a dire proprio la verità, li ho mangiati in un ristorante thailandese a Da Nang ma questa è la cosa bella in Asia: c’è una tale ricchezza e mescolanza di culture che in quasi tutti i paesi si possono trovare piatti di cucine estere nello stesso ristorante.
E devo dire che il piatto, che come potete vedere era accompagnato da salse decisamente piccanti, era anche molto buono. Io l’ho mangiato così senza aggiungere salsine (ed era già un filino “hot”); la Dao, la mia ragazza, ha abbondantemente aggiunto le salsine!

Glass noodles and shrimps

Glass noodles and shrimps

Glass noodles and shrimps

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Prima che la dinastia Song (960-1279) incentivasse la coltivazione del frumento, le paste erano prodotte con farine di leguminose o di altri cereali, oppure fecole ricavate da radici o bulbi vari. Il termine mian fu introdotto per indicare prima la farina di frumento e poi anche la pasta da esso derivata.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Glass noodles and shrimps.
Even for pasta lovers, they can find refreshment for the view, at least, with noodles.
In the end they are very different because they are made of rice (even if there are also wheat or cereals) and even some are also made with egg and they closely resemble our fresh pasta.
These, to tell the truth, I ate them in a Thai restaurant in Da Nang but this is the beautiful thing in Asia: there is such a richness and mixture of cultures that in almost all countries you can find dishes of foreign cuisines in the same restaurant.
And I must say that the dish, which as you can see was accompanied by decidedly spicy sauces, was also very good. I ate it like this without adding sauces (and it was already a tad bit “hot”); the Dao, my girlfriend, has abundantly added the sauces!


Disclamer:

I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina Privacy.

Statistiche:

Attualmente ci sono visitatori online.
Questa pagina ha avuto 11 views totali.
Oggi ci sono stati visitatori e le pagine viste sono state .
Dalla sua creazione ad oggi ci sono stati visitatori sul sito e le pagine viste totali sono state .

Avatar
Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back To Top

Questo sito utilizza cookies propri e anche di terze parti necessari per la navigazione ma utilizzati anche per le pubblicità.
Se vuoi godere del sito in maniera ottimale devi accettarli.
Non sei obbligato a farlo per navigare nel sito.
In qualunque momento puoi revocare il permesso andando nella pagina Privacy.

maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi