15 Novembre 2020

Spätzli o knöpfli svizzeri, la ricetta

By Lucadea
 
Adv:

L'articolo:

Spätzli o knöpfli svizzeri, la ricetta

Spätzli o knöpfli svizzeri.
Ogni tanto mia mamma ama fare questo piatto svizzero, un tipo di pasta all’uovo, che normalmente si usa come contorno di piatti di carne o comunque di piatti salati.
Noi invece, cogliendo la somiglianza al gusto con le trofie liguri (che però sono fatte con le patate), li condiamo con il pesto genovese e sono veramente buonissime.
Quelli che avanzano si mettono in freezer per essere gustati un altro giorno sempre col pesto oppure (questa volta sì) come contorno di di una bella grigliata di carne e wurstel.

Ingredienti:
– 500 gr di farina 00
– 2 uova
– sale
– mezzo bicchiere di acqua gasata
– mezzo bicchiere di latte

Attenzione: per poter realizzare questa pasta avete bisogno di uno strumento particolare un setaccio per Spätzle per fare sì che la pasta goccioli in acqua nella dimensione giusta.

Preparazione:
si può impastare il tutto a mano ma noi, normalmente, utilizziamo una impastatrice meccanica.
Mettete la farina, le due uova ed un pizzico di sale nell’impastatrice e, lentamente, aggiungere gli ingredienti liquidi in modo da ottenere un impasto elastico e asciutto.
A questo punto lasciate riposare per almeno un’ora il tutto.
Passata l’ora mettere a bollire dell’acqua salata (come per cuocere della normale pasta) e, utilizzando il setaccio di cui vi ho parlato prima (e che potete vedere nella prima foto qui sotto) fate cadere la pasta in acqua.

La pasta deve cuocere per circa cinque minuti fino a che non raggiunge una consistenza soda.

Scolate e condite a piacimento con la salsa che preferite!

Spätzli o knöpfli svizzeri

Spätzli o knöpfli svizzeri

Spätzli o knöpfli svizzeri

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Oltre alle foto allegate ho diversi post sul sito, qui, in cui vi mostro questa pasta condita.

Gli Spätzle (termine del dialetto svevo che significa piccoli passeri, passerotti) sono gnocchetti di forma irregolare (in Svevia la forma è allungata) a base di farina di grano tenero, uova e acqua, originari della Germania meridionale (particolarmente famosi quelli di Stoccarda), diffusissimi anche in Tirolo, Alsazia e Svizzera, Trentino-Alto Adige, nonostante la loro patria per eccellenza sia la Svevia e la Baviera (la Germania del sud-ovest).
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Se volete vedere i libri di cucina più venduti nell'ultima ora su Amazon cliccate qui.
Se invece vi interessa scoprire quali sono gli utensili da cucina più venduti nell'ultima ora cliccate qui.
 
Adv:
 
Newsletter:
Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che il contenuto era interessante e ti è piaciuto. Se vuoi essere informato quando pubblico qualcosa di interessante puoi iscriverti alla mia Newsletter. Non ti invierò decine di messaggi alla settimana ma solamente una mail, ogni tanto, informandoti sui post più interessanti che ho pubblicato recentemente. Clicca qui sotto per accedere alla pagina nella quale iscriverti, ci vuole meno di un minuto:  
Le categorie principali del sito:
 
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina Privacy.
 
Statistiche:
Attualmente ci sono visitatori online.
Questa pagina ha avuto 15 views totali.
Oggi ci sono stati visitatori e le pagine viste sono state .
Dalla sua creazione ad oggi ci sono stati visitatori sul sito e le pagine viste totali sono state .
 
Share, categorie e hashtag:
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •