Novembre 17

Ravioli al ragù di Bocca Moà

Scopri i migliori libri di ricette italiane e gli oggetti indispensabili per la cucina.

Ravioli al ragù di Bocca Moà

Ravioli al ragù di Bocca Moà.
Della serie foto di ravioli al ragù di carne, piatto tipico dell’entroterra della Riviera di Levante, questi sono stati mangiati domenica scorsa presso la trattoria (ma è anche un agriturismo) Bocca Moà (recensione su Tripdavisor) che si trova sulla strada per il lago di Giacopiane, credo comune di Borzonasca.

Buoni ma non i migliori.

Ravioli al ragù di Bocca Moà

Il raviolo è, poi, mutevole anche nel nome, mutandosi in agnolotto o agnellotto (di forma piccola) in Piemonte e nel Pavese, anolino nel Piacentino e nel Parmense, marubino nel Cremonese e nella pianura nord-orientale piacentina, tortello in Emilia e Lombardia, pansoti o pansotti in Liguria, tordello o turdelo nella Toscana nord occidentale e nell’estremo Levante ligure, tortello in quasi tutta la Toscana, dal Pistoiese all’Aretino, dal Pisano alla Maremma, cappellaccio nel Ferrarese, ravaioli o agnolotti nelle Marche, mentre in Irpinia vengono chiamati ravaiuoli e sono di pasta bianca. In alcune aree del meridione vengono chiamati “maccaruni chini”. Nel basso Cilento prendono il nome di “cauzuni” ed assumono la grandezza di una mano sono di pasta bianca (senza uovo) con ripieno di ricotta e prezzemolo.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova l’agriturismo:

Questa pagina ha avuto 28 views totali.

Disclamer:

I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.

Le categorie piu' importanti del sito e gli ultimi post:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Avatar

Lucadea

Luca è il creatore di questo sito. Gira per il mondo per lavoro e ama scattare fotografie e condividerle con tutti i visitatori.

Rispondi